I cani hanno bisogno di vitamine e integratori?

di Roberto Zanga 593 visite

Tutti noi assumiamo regolarmente vitamine e integratori per fortificare il nostro sistema immunitario o semplicemente per avere una marcia in più nei momenti in cui ci sentiamo più stanchi. E per quanto riguarda nostri amici a quattro zampe? Sempre più padroni somministrano vitamine e integratori anche ai loro cani. E' giusto?

Anche il vostro cane ha bisogno di assumere vitamine e integratori?

Si tratta di soluzioni utili?

Sono sicuri per i cani?

Non esiste una risposta univoca, dipende dal cane e dai tipi di integratori in questione.

Quali sono le vitamine e minerali essenziali per i cani?

Proprio come noi umani anche i cani hanno bisogno di determinate vitamine e minerali per crescere. Per fortuna tutte queste sostanze sono presenti in una dieta completa ed equilibrata. Se abbiamo cura di somministrare al nostro cane una dieta (anche commerciale) ben bilanciata, questa conterrà tutte le vitamine e i minerali necessari per farlo crescere correttamente e mantenerlo in salute. Se siete particolarmente attenti potete scegliere una dieta a base di ingredienti di alta qualità. Infatti le vitamine e i minerali contenuti nelle diete realizzate con ingredienti di alta qualità sono più facilmente assorbiti dall'organismo del cane.

Se invece desiderate nutrire il vostro cane con una dieta preparata in casa, la situazione si fa più complessa e potrebbe essere necessario aggiungere vitamine e minerali per rendere la sua alimentazione più completa e bilanciata. In questo caso il consiglio è sempre quello di chiedere consiglio al proprio veterinario e seguire i suggerimenti nella preparazione della dieta casalinga, che potrà essere integrata con vitamine e integratori specifici. Se la dieta casalinga è destinata al trattamento di una determinata patologia, il veterinario potrebbe anche consigliarvi di rivolgervi a un nutrizionista veterinario specializzato per aiutarvi a sviluppare una dieta ad hoc per il vostro cane.

Ricapitolando, se il nostro cane assume una dieta bilanciata, in generale, non c'è motivo di aggiungere vitamine e minerali. Infatti se il cane assume già le giuste quantità di minerali e vitamine aggiungere integratori alla dieta può portare ad assumere una quantità eccessiva di determinati elementi. Per fare un semplice esempio una corretta quantità di vitamina A è essenziale per il metabolismo del cane, ma ma una quantità eccessiva può causare una grave tossicità.

Dovresti valutare la possibilità di somministrare al tuo cane vitamine, minerali o integratori solo e dico solo nelle seguenti situazioni:

  • Il veterinario prescrive vitamine/minerali specifici dopo aver diagnosticato una carenza nel cane.
  • Il veterinario consiglia di aggiungere determinate vitamine, minerali o integratori per aiutare a trattare una condizione di salute o per sostenere un cane con scarso appetito.
  • Il veterinario raccomanda l'aggiunta di determinate vitamine, minerali o integratori perché si desidera somministrare una dieta preparata in casa.
  • Il veterinario approva l'uso di determinati integratori per il vostro cane dopo che voi ne avete fatto richiesta.

Non iniziate a dare integratori al cane perché il vostro vicino lo ha fatto con il suo e ha riscontrato benefici, non c'è mai un motivo per iniziare a dare vitamine al cane in modo casuale. Consultate sempre il veterinario prima di somministrare qualcosa che esuli dalla normale dieta al vostro cane.

Cane in braccio a veterianrio
Prima di somministrare qualsiasi integratore o vitamine al cane è bene richiedere un consulto con il proprio veterinario di fiducia

Si possono utilizzare vitamine e gli integratori umani per i cani?

Anche se i cani hanno bisogno di molte vitamine e sali minerali necessari anche all'uomo non è una buona idea acquistare farmaci per umani e darli al proprio cane, a meno che un esperto vi garantisca che nello specifico sono sicuri per il vostro amico quadrupede. E' bene valutare con il veterinario, non solamente il tipo di integratore da somministrare, ma anche le dosi e la concentrazione dei principi attivi. Il consiglio, comunque, è di acquistare sempre prodotti realizzati appositamente per i cani.

Integratori specifici per cani

Per i cani si possono usare molti tipi diversi di vitamine e integratori. Alcuni dei più comuni sono multivitaminici, acidi grassi, integratori per le articolazioni, fibre e probiotici.

  • Acidi grassi Omega-3: questi integratori possono essere utili per i cani affetti da malattie articolari, cardiache o renali. Spesso il comune olio di pesce potrebbe non essere sufficiente. Assicuratevi di scegliere una formula con la giusta concentrazione di EPA e DHA in base alle raccomandazioni del veterinario.
  • Fibre: in alcuni casi il veterinario può consigliare di aggiungere fibre alla dieta del cane. Questo può servire a ingrossare le feci e a prevenire problemi alla ghiandola anale. Può anche servire per aiutare la stitichezza o altri problemi gastrointestinali.
  • Glucosamina/Condroitina: Questi integratori per le articolazioni possono essere molto utili per i cani con problemi ortopedici come l'artrite, la displasia dell'anca, la lesione del crociato, ecc. Possono ridurre l'infiammazione nel corpo e contribuire a fornire una maggiore lubrificazione alle articolazioni.
  • Multivitaminici: Per prima cosa non somministrare mai multivitaminici umani ai cani. Se il veterinario ritiene che sia necessario un multivitaminico giornaliero per il cane, chiedete di consigliarvi il prodotto. È necessario scegliere un multivitaminico creato appositamente per i cani. In alcuni casi, è possibile scegliere un multivitaminico creato per cani con esigenze particolari, come il supporto alle articolazioni o l'età avanzata.
  • Probiotici: Si tratta di integratori alimentari progettati per ripristinare i batteri sani nel sistema gastrointestinale. Molti veterinari raccomandano i probiotici per i cani con problemi gastrointestinali cronici o per combattere gli effetti collaterali degli antibiotici.

Esistono molte vitamine, minerali e integratori alimentari. Alcuni possono essere molto utili per certi cani. Alcuni sono innocui ma rappresentano uno spreco di denaro. Altri possono causare danni.Gli animali sani che seguono una dieta completa ed equilibrata non hanno bisogno di integratori. Non lasciatevi convincere del contrario da una pubblicità aggressiva. Se il vostro animale ha davvero bisogno di integratori, assicuratevi di seguire le raccomandazioni del veterinario e di scegliere quelli giusti.

Roberto Zanga

Roberto Zanga

Roberto Zanga è un autore di blog e appassionato di animali, noto per la sua vasta esperienza come veterinario e consulente nella zona di Milano. Dopo una carriera di successo durata oltre 30 anni, Roberto ha deciso di dedicarsi alla sua passione per il bird watching e per i viaggi con il suo camper, con l'obiettivo di esplorare la natura e gli animali di tutto il mondo.

Commenti

Hai dubbi o domande? Vuoi condividerela tua opinione? Scrivici!

Ho letto la Privacy Policy e accetto l’invio di informazioni commerciali tramite email.

Ti potrebbero interessare