La riproduzione dei gatti: 6 fatti da conoscere

di Fabiana Valentini 626 visite

Ogni padrone desidera offrire una vita felice al proprio gatto, e per fare sì che questo sia possibile, è bene comprendere correttamente la loro biologia e il loro comportamento.

In questo articolo analizzeremo alcuni fatti sui gatti, sul loro comportamento durante l'accoppiamento e sui gattini neonati.

Prendersi cura dei gattini può essere una vera sfida per chi non lo ha mai fatto

La maggior parte delle cucciolate che coinvolge gatte domestiche non è pianificata e pone gratatcapi a non finire agli ignari propritari. Non si tratta solo di trovare una casa ai nuovi nati per il futuro, ma anche di aiutare mamma gatta e prendersi cura dei nuovi nati nelle prime settimane della loro vita.

La gravidanza, soprattutto se si tratta di una gatta alla prima esperienza, può essere un'esperienza stressante per la mamma, se un padrone vuole assicurarsi che sia la mamma che i gattini siano in salute e felici, questo richiederà non solo di investire molto tempo e impegno, ma potrebbe risultare anche un'attivvità costosa.

I centri per animali si aspettano la più grande stagione di gattini di sempre

L'unico modo di evitare gravidanze indesiderate è quello di procedere alla sterilizzazione dell'animale entro tempi ragionevoli, i gatti infatti si riproducono a ritmi vertiginosi e basta un'attimo di disattenzione, per ritrovarsi in mezzo a un nugolo di nuovi gattini

Pensate che a seguito del Covid, a causa di lock down e regolamenti, le sterilizzazioni sono scese e questo ha causato il più grande boom demografico di gatti doemstici degli ultimi 20 anni!

Per questo è importante conoscere alcune informazioni chiave sul comportamento riproduttivo dei gatti, queste informazioni potarnno tornarvi molto utili per evitare gravidanze indesiderate!

6 fatti sull'accoppiamento dei gatti: Lo conoscete tutti?

  • Le femmine di gatto possono raggiungere la maturità sessuale e rimanere incinte a soli quattro mesi di età (in un certo senso è coem se un gattino potesse avere gattini!).
  • I gatti sono riproduttori stagionali ed entrano nel loro ciclo riproduttivo solo in un determinato periodo dell'anno, quindi è possibile prevedere i periodi a rischio. Normalmente questo periodo inizia con l'arrivo della primavera, quando le giornate ad allungarsi, e continua fino alla fine dell'autunno, quando la luce del giorno si riduce, questo per garantire ai gattini migliori possibilità di sopravvivere, sia per le temperature miti, sia per l'abbondanza di cibo. Quindi tendenzialmente le cucciolate di gattini sono disponibiliin genere tra aprile e settembre.
  • Le femmine segnalano che sono pronte ad accoppiarsi diventando più attive e piuttosto rumorose, è estenuante tenere blocacta in casa una gatta e sentire i suoi lamenti! Si roloreanno di più e si strusceranno su ogni oggetto. Probabilmente la vedrete inarcare la schiena verso il basso con i quarti posteriori sollevati.
  • Le femmine possono essere accoppiarsi con più maschi in un brevissimo periodo di tempo, anche i rapporti di parentela non sono un freno, quindi se non si tratta di animali sterilizzati è bene separare fratelli e sorelle durante questo periodo.
  • L'accoppiamento è molto breve nei gatti quindi è possibile che non ve ne accorgiate nemmeno!
  • Le gatte non devono per forza avere cucciolate, non ci sono benefici di salute comprovati nel portare a termine una gravidanza.
  • La sterilizzazione presenta numerosi vantaggi per la salute, tra cui ridurre la possibilità di contrarr emalattie come la FIV (la versione felina dell'HIV/AIDS).
  • Ricordatevi di far sterilizzare il vostro gattino a partire dai 4 mesi.
  • !
Fabiana Valentini

Fabiana Valentini

Fabiana Valentini è un'attrice che ha sempre avuto un debole per i gatti. Oltre alla sua carriera nel mondo del teatro, Fabiana è anche una volontaria attiva che gestisce un gattile e dedica gran parte del suo tempo libero a prendersi cura dei felini bisognosi.

Commenti

Hai dubbi o domande? Vuoi condividerela tua opinione? Scrivici!

Ho letto la Privacy Policy e accetto l’invio di informazioni commerciali tramite email.

Ti potrebbero interessare