Quanto tempo può stare un gatto senza mangiare

di Fabiana Valentini 13707 visite

Immaginate di tornare a casa dopo un viaggio notturno e vedere che il vostro gatto non ha mangiato nulla dalla ciotola del cibo. I gatti sono animali piccoli e carini rispetto agli esseri umani, ma entrambi hanno molte cose in comune.

Come noi, anche i felini desiderano un buon cibo nutriente, un posto sicuro dove dormire e molta acqua pulita da bere per sopravvivere in questo mondo. I gatti, inoltre, a volte sembrano piuttosto esigenti riguardo al cibo e al luogo in cui mangiano; sono anche animali resistenti.

Spesso i gatti lasciano le loro case un giorno e tornano dopo giorni o settimane per sopravvivere da soli. Se possedete un gatto, potreste aver vissuto questa esperienza o vi capiterà presto. E a volte il vostro micio si rifiuta improvvisamente di mangiare qualsiasi cosa, anche il suo cibo preferito, per molti giorni.

Ciò solleva la domanda: per quanto tempo i gattini possono rimanere senza cibo?

Non solo il cibo, ma alcuni gatti smettono anche di bere acqua! È credenza popolare che i gatti odino l'acqua, ma non è del tutto vero. I felini odiano fare il bagno nell'acqua! Quindi, un gatto può sopravvivere senza bere acqua? Se sì, per quanto tempo può stare senza acqua?

Troverete tutte le risposte in questo post, quindi continuate a leggere fino alla fine.

Oggi vi diremo per quanto tempo un gatto può stare senza cibo. In quanto proprietari di animali domestici affettuosi, tutti vogliamo sapere perché il nostro amato gatto ha smesso di mangiare o bere. Dalla scelta del cibo secco e umido preferito alle leccornie, i proprietari di gatti fanno di tutto per fargli mangiare qualcosa.

Ma qual è la ragione di questo strano e insolito comportamento dei gatti?

Come vi abbiamo già detto, i felini sono resistenti, quindi assentarsi per qualche giorno senza nulla non significa che ci sia qualcosa di terribilmente sbagliato in loro. Tuttavia, possono esserci numerose ragioni alla base di questo comportamento.

Quanto tempo possono stare senza cibo i gatti?

In media, se un gatto ha accesso regolare all'acqua, può sopravvivere da una a due settimane senza cibo. Tuttavia, se i vostri gatti rimangono in questa situazione, significa sempre che sono gravemente malati.

Inoltre, se il vostro amico peloso non ha abbastanza proteine, riuscirà a sopravvivere solo per tre-cinque giorni. Anche se gli si offre acqua a sufficienza, morirà comunque. Questo perché, anche se idratato, il fegato del gatto non è in grado di sostenere il suo organismo per troppo tempo.

Quanto tempo possono stare senza acqua i gatti?

Come già detto, un gatto può sopravvivere per settimane senza cibo, ma senza acqua può sopravvivere solo per tre o quattro giorni. Inoltre, non pensate di non dovervi preoccupare di fornire acqua al vostro gatto per tre giorni o quando non ne beve abbastanza.

Tutti i gatti hanno bisogno di acqua in base al loro peso corporeo. Ciò significa che un gatto ha bisogno di circa 3 - 4,5 once di acqua al giorno per ogni 5 libbre di peso corporeo. Se i gatti non bevono abbastanza acqua, possono andare incontro a un'insufficienza d'organo irreversibile.

A volte i felini ricevono l'acqua dal cibo, ad esempio dai cibi umidi. Tuttavia, è bene fornire loro almeno un bicchiere d'acqua al giorno.

Per quanto tempo i gatti possono sopravvivere senza cibo e acqua?

Senza cibo e acqua, un gatto sopravvive solo per tre giorni! Quando i gatti non mangiano cibo o acqua entro due giorni, possono diventare malnutriti e malati. Tutti i felini hanno bisogno di cibo regolare e di buona qualità, con proteine e sostanze nutritive sufficienti, e di acqua fresca per mantenersi completamente felici e in salute.

Tuttavia, questo vale solo per i gatti sani. E per quanto riguarda i gatti malati? Hanno bisogno di cure mediche immediate.

Molte persone iniziano a pensare che quando i loro animali domestici, soprattutto i gatti, smettono di mangiare, si nutriranno da soli. È vero che molti felini domestici sono in grado di catturare e cacciare piccoli animali come topi, uccelli e scoiattoli, ma non tutti i gatti hanno queste capacità di catturare il cibo.

Perché il gatto non mangia e non beve?

Questo comportamento vi lascerà scioccati quando il vostro micio non mangia nulla. Vi state chiedendo cosa c'è che non va nel vostro gatto e perché il mio gatto ha smesso di mangiare?

Ecco alcune cause per cui il vostro gatto sembra improvvisamente disinteressato al momento del pasto:

Ci sono alcuni motivi specifici per cui il gatto si rifiuta di mangiare o bere. I gatti sono dei mangiatori schizzinosi e amano fare delle scelte quando si tratta di cibo. Quindi, se state pensando: perché il mio gatto non mangia nulla, ecco alcuni motivi:

Malattia

Molte volte i gatti non mangiano nulla perché non stanno bene e sono malati. La malattia rende doloroso mangiare. Se notate sintomi come nausea, febbre e stanchezza nel vostro gatto, consultate immediatamente il veterinario.

Allergie alimentari

Verificate se il vostro gatto si comporta in modo diverso o se manca di appetito. Questo potrebbe indicare che il vostro gatto ha delle allergie alimentari. Sintomi come problemi alla pelle e disturbi al pancino possono manifestarsi da pochi giorni a diverse settimane. Se avete cambiato la dieta e il cibo e il vostro gatto presenta questi sintomi, significa che potrebbe avere un'allergia alimentare di fondo.

Mancanza di sapore

I gatti mangiano solo il cibo che gli piace, anche se hanno fame. Quindi, un'altra ragione per cui il vostro gatto non beve o non mangia nulla è che il vostro micio si è annoiato con il cibo. Provate ad aggiungere qualche aroma e bocconcino per rendere il cibo interessante.

Dolore

A volte il cibo secco può causare problemi ai denti del gatto. Questo accade di solito nei gatti anziani o con denti sensibili, che provocano dolore durante l'assunzione di cibo.

Problemi respiratori

Ai gatti piace sentire l'odore del cibo quando mangiano, e se il vostro micio soffre di malattie respiratorie come il naso chiuso, non mangerà nulla.

Problemi digestivi

Perché il mio gatto non mangia? Forse perché il vostro felino ha problemi digestivi!

Quando un gatto soffre di disturbi gastrointestinali come disturbi addominali, diarrea, nausea o vomito, smette di mangiare.

Ansia e depressione

Proprio come gli esseri umani, anche i gatti possono soffrire di ansia e depressione. Uno dei principali segnali di tristezza dei gattini è quando smettono di mangiare. A volte rifiutano persino i loro pasti e le loro leccornie preferite. Quando si tratta di ansia, ogni gatto ha reazioni diverse. Alcuni felini smettono di mangiare e si bloccano nella postura, mentre altri diventano più vocali.

Viaggio

I viaggi possono far ammalare il vostro micio. Qualsiasi tipo di cambiamento nella routine quotidiana di un gatto può causare stress e diminuzione dell'appetito. Ecco perché è fondamentale consultare il veterinario sul programma di viaggio e chiedergli se il gatto può viaggiare o meno.

Farmaci o vaccinazioni

Il vostro gatto sta prendendo dei farmaci? O ha fatto qualche vaccinazione di recente?

Se sì, questa potrebbe essere la ragione della sua inappetenza. I vaccini e i farmaci hanno effetti collaterali minori, che di solito durano da poche ore a un giorno

Condizioni di salute gravi sottostanti

A volte potrebbe esserci un problema di salute serio. Quando il vostro gatto smette improvvisamente di mangiare, è probabile che ci siano gravi problemi di salute, come ad esempio:

  • Cancro
  • Diabete
  • Ipertiroidismo
  • Malattie renali
  • Pancreatite
  • Problemi al fegato

Ti potrebbero interessare