7 modi per mantenere le passeggiate tranquille

di Fabiana Valentini 2585 visite

Portare a spasso un cane è uno dei piaceri della vita e se io e i miei cani non vediamo l'ora di fare le nostre escursioni quotidiane, so bene che molte persone non la pensano allo stesso modo. Nel corso degli anni ho lavorato con innumerevoli cani che tiravano il guinzaglio, abbaiavano alle persone, si avventavano sugli altri cani e in generale rendevano le passeggiate un'esperienza caotica e spiacevole. Ma con un po' di lavoro e molta comprensione, le passeggiate possono tornare a essere piacevoli per entrambi i lati del guinzaglio. Ecco alcuni modi per rendere le passeggiate del vostro cane una passeggiata nel parco.

Far smettere di tirare il cane

La prima lamentela che ricevo dagli amanti dei cani è che i loro cani tirano e non sanno come farli smettere. Prima di insegnare a qualsiasi cane a camminare a guinzaglio sciolto, gli faccio indossare una pettorina no-pull, che toglie pressione al collo delicato del cane e rende immediatamente più felici cani e persone. Un guinzaglio a doppia estremità si attacca alla parte posteriore dell'imbracatura vicino alle spalle e al petto. Quando il cane tira in avanti, il suo corpo si gira delicatamente. Questo rende la passeggiata molto più facile ed elimina i danni che può provocare la trazione quando il guinzaglio è attaccato a un collare.

Una volta che cane e conduttore si sentono a proprio agio con l'imbracatura, lavoro sulla loro tecnica di camminata, perché, come ogni altra cosa, camminare bene al guinzaglio è un'abilità che richiede molta pratica. Potete insegnare al vostro cane a non tirare insegnandogli il comando Let's Go. Se il vostro cane vi precede, ditegli "Andiamo" con voce eccitata, voltatevi e andate nella direzione opposta, senza tirare il guinzaglio. Quando il cane vi segue e il guinzaglio è rilassato, ditegli "Bravo", tornate indietro e proseguite per la vostra strada.

Ottenere e mantenere l'attenzione

Una volta che il cane vi ascolta di più, potete incoraggiarlo a prestarvi attenzione essendo voi stessi imprevedibili. Ciò significa che il cane non sa mai cosa farete dopo. Avete intenzione di girare a destra o a sinistra? Girerete improvvisamente in cerchio? Fate in modo che il cane non si dimentichi che anche voi fate parte della passeggiata.

Cambiare la percezione

La reattività al guinzaglio è un problema comportamentale comune perché alcuni cani si sentono frenati, frustrati e a disagio quando sono al guinzaglio, soprattutto in situazioni sociali. Aiutate il vostro cane a sentirsi meno agitato tirando fuori il suo giocattolo preferito quando appare una persona o un cane a cui reagisce. Ad esempio, quando il cane vede un altro cane in lontananza ed è curioso ma non ancora a disagio, tirate fuori il suo giocattolo preferito o del cibo di valore e giocate con lui o dategli da mangiare. Svolgere varie attività divertenti in prossimità di altri cani aiuta a modificare il modo in cui un cane percepisce la presenza di un altro cane.

Sentirsi sicuri

I cani che si affrettano al guinzaglio a volte hanno bisogno di una coperta di sicurezza quando camminano. Questo agisce un po' come un ciuccio. Questi cani trovano molto confortante portare in bocca qualcosa che amano per tutta o parte della passeggiata, mantenendoli rilassati nell'ambiente. Un giocattolo amato potrebbe essere tutto ciò di cui avete bisogno per aiutare il vostro cane a rilassarsi.

Renderlo divertente

Durante la passeggiata, fate un gioco con il vostro cane, come il gioco Trova!. Gettate un pezzo di cibo a terra e incoraggiate il cane a cercarlo. Una volta che l'ha trovato e mangiato, lanciate un altro pezzo a terra. Questo gioco incoraggia il cane a usare il naso per cercare il cibo, stimolando il suo sistema di ricerca e aumentando i livelli di dopamina nel suo cervello, facendolo sentire bene per quello che sta facendo.

Rimanere freschi e idratati

Per rendere le passeggiate confortevoli e piacevoli, portate con voi una buona quantità d'acqua se la giornata è calda. Sentite il terreno con la mano per vedere se è caldo o freddo e fate attenzione al linguaggio del corpo del vostro cane in ambienti diversi. Sarà lui a dirvi come si sente.

Mantenere la calma

Non portate il vostro cane in un parco per cani se è nervoso in presenza di altri cani. I parchi per cani vanno bene per le farfalle sociali, ma non per gli introversi.

Camminare non deve essere una fatica, ma camminare bene al guinzaglio è un'abilità che voi e il vostro cane dovete padroneggiare. Se ci sono luoghi in cui potete portare a spasso il vostro cane senza guinzaglio, assicuratevi che l'area sia sicura e che abbiate un richiamo davvero affidabile, in modo che il cane torni da voi anche quando ci sono molte distrazioni. Non a tutti piacciono i cani e alcune persone ne hanno paura, quindi siate vigili ed empatici.

E se i vostri cani sono come i miei, per loro annusare è più importante che camminare per lunghi tratti, quindi potete condividere la passeggiata lasciando al vostro cane un po' di tempo per annusare e poi incoraggiandolo a camminare al vostro fianco. Camminare è come una danza. Mentre si imparano i passi, ci si può pestare i piedi a vicenda, ma quando entrambi li conoscete, diventa una cosa piacevole da fare.

Ti potrebbero interessare