Cosa significa quando un gatto ti lecca?

di Marco Fiamberti 8301 visite

Se hai un gatto lo avrai visto leccarsi e fare la toilette in numerose occasioni. Infatti, i nostri amati felini, trascorrono gran parte delle loro ore di veglia a pulire il pelo con la lingua.

Ma cosa significa quando il gatto ti lecca?

Si tratta di un comportamento comune, la gran parte dei gatti, occasionalmente, da al proprio padrone qualche leccata sulla mano, sul braccio o anche sulla faccia.

Nel mondo felino leccare è principalmente un segno di affetto e un metodo di pulizia, infatti i gatti si leccano da soli o leccano i loro gattini per tenere pulito il pelo. Inoltre i gatti si leccano anche a vicenda per dimostrare vari tipi di affetto.

È normale che i gatti ci lecchino?

Come abbiamo già detto i gatti passano fino all'8% del loro tempo di veglia a pulirsi, quindi possiamo dire per certo che leccare è un comportamento normale per i gatti.

E se sei stato leccato dal tuo gatto saprai che la sua lingua non è certo morbida e liscia, ma ricorda una spugna di carta vetrata, infatti, la lingua del gatto o è ricoperta da centinaia di minuscole e solide spine rivolte all'indietro, chiamate papille. Il loro scopo è quello di rimuovere lo sporco e il pelo morto dal mantello (proprio come farebbe una spazzola) e ricoprono il mantello di saliva per mantenerlo fresco.

Perché il tuo gatto ti lecca?

Non c'è un'unica teoria che spieghi questo comportamento o un motivo preciso, ma ecco alcune possibili teorie:

Leccare come segno di affetto

Il leccamento del gatto potrebbe essere un comportamento amichevole e altruistico, insomma, un segno di affetto puro e semplice. Le madri leccano i loro gattini che a loro volta possono leccarsi l'un l'altro questo comportamento viene definito allogrooming. Il tempo trascorso insieme nella toelettatura reciproca rafforza i loro legami sociali, quindi il vostro gatto potrebbe toelettare voi per cementare il vostro rapporto.

Il gatto potrebbe cercare di dimostrarti il suo affetto leccandoti, un po' come fai tu quando lo accarezzi. Se il tuo amico peloso felino ama leccarti, probabilmente significa che desidera un po' di affetto in cambio. Puoi pensare a quelle piccole leccate come al modo in cui il tuo gatto ti dà un bacio.

Leccare per segnare il territorio

I gatti sono animali territoriali e marcano il loro territorio e le loro risorse,, per fare questo utilizzano i i feromoni, che sono ormoni profumati. Secernono i feromoni attraverso piccole ghiandole sulle guance, noi non possiamo percepirli, ma gli altri gatti sì. Il tuo gatto strofina le guance sui mobili, su altri animali domestici o sulle tue gambe, in questo modo marca il territorio con i suoi feromoni. In alcuni casi, il tuo gatto può anche rincarare la dose, leccandoti per rivendicarti come sua proprietà.

In fin dei conti è un modo dolce per dire che sei importante per lui e vuole che tutti gli altri gatti lo sappiano. Se un gatto ha la sensazione che sei già marchiato da un altro micio potrebbe allontanarsi da te.

Leccare per chiedere attenzione

I gatti sono maestri nel trovare sempre nuove strategie per attirare la nostra attenzione e piegarci al loro volere, non si tratta solo di miagolare, se, ad esempio, reagisci sempre quando il tuo gatto ti lecca, imparerà rapidamente che leccando ottiene la tua attenzione. E potresti rapidamente intuire che il tuo gatto ti lecca quando vuole cibo, coccole, tempo di gioco o persino una sessione di coccole extra sulle tue gambe.

Leccare per comunicare che l'altro è parte della famiglia

I gatti identificano i loro umani come loro simili, ma un po' goffi, un esempio di questo è il gatto che lascia topi o uccelli morti sulla porta di casa del padrone nel tentativo di condividere un bocconcino. È noto anche che i gatti offrono ai loro padroni animali vivi nel tentativo, vano, di insegnare loro a cacciare, questo ci fa capire molte cose sulla psicologia del gatto, appare chiaro che non so0lo i gatti vedono i loro padroni come parte della famiglia, ma li considerano anche un po' imbranati e incapaci di essere gatti con la G maiuscola. Soprattutto le femmine mostrano questo tipo di comportamento genitoriale o di accudimento, allo stesso modo leccano i loro padroni come farebbero con dei cuccioli per insegnargli a pulirsi.

Quando i gatti vi leccano, quindi, può significare che stanno cercando di insegnarti a pulirti da solo. Si tratta di un ricordo che il gatto ha avuto quando è stato leccato dalla madre ed è un vero e proprio segno di affetto. I gatti leccano anche gli altri felini di casa per calmarli. I gatti sono molto attenti agli stati d'animo dei loro padroni, quindi potresti scoprire che il tuo gatto è più affettuoso quando sei stressato o malato.

Leccare perchè il sapore è interessante

Una ragione un po' banale, ma vera che giustifica il fatto che il tuo gatto ti lecchi è che c'è qualcosa di gustoso sulla tua pelle. Ad esempio, se hai appena cucinato e hai maneggiato del pesce, della carne o altri alimenti, il tuo gatto potrebbe voler leccare la bontà della tua pelle, e trovarti gustoso!

Un gattino impegnato a leccare la mano del padrone
Leccare gli umani non è un comportamento tipico dei gatti giovani, anche gli adulti e i gatti anziani possono farlo

Leccare per calmarsi

Come stiamo vedendo i gatti leccano per molteplici motivi, è un atteggiamento comune per loro leccare se stessi o i loro gattini, ma il leccarsi e il leccare i loro simili è un modo per calmarsi quando è turbato, arrabbiato o ansioso. La stessa cosa vale quando leccano gli altri membri del loro gruppo, che siano felino o umani, il tuo gatto potrebbe leccarti se percepisce che sei tristi, ansiosi o turbati. Questo è un altro modo in cui il gatto ti dimostra affetto, cura o affetto materno.

Leccare a causa di un problema medico

Anche un problema medico, può spingere un gatto a leccare te, se stesso o degli oggetti. Sintomi come nausea, dolore o disagio possono portare a leccarsi. Ad esempio, anche una malattia infiammatoria intestinale può essere la causa di un leccamento eccessivo. Quindi se noti che il tuo gatto cambia abitudini e persiste con il leccamento in modo eccessivo, portalo dal veterinario per una visita accurata.

Il gatto è stato svezzato troppo presto

Anche le sue esperienze passate possono influenzare il tuo gattoe predisporlo a leccare, ad esempio, se un gattino è stato svezzato troppo presto o è rimasto orfano, può utilizzare il leccamento come modo per soddisfare la stimolazione orale che gli è mancata quando era un gattino. Se il tuo gatto apapre più insistente di altri nel leccarvi, e noti che gli piace fare la pasta flettendo le zampe e gli artigli dentro e fuori, è molto probabile che il tuo micio sia stato portato via dalla madre troppo presto.

Cosa puoi fare se lo trovi fastidioso?

Esser elencati da un gatto, ma è sempre piacevole: la sua lingua è ispida e può sembrare carta vetrata sulla pelle. Lingua del gatto, infatti, è dotata di uncini rivolti all'indietro che hanno lo scopo di tirare e pulire il pelo come farebbe un pettine. Per il gatto leccare è una sensazione piacevole, non può certo rendersi conto che per te non lo sia... Se proprio non sopporti questo suo atteggiamento, puoi allontanarlo delicatamente e accarezzarlo per dimostrare che ricambi il suo affetto.

È sicuro lasciare che il tuo gatto ti lecchi?

Generalmente si tratta di un'attività sicura, ma la bocca del micio di solito contiene batteri che possono causare infezioni se introdotti nel vostro corpo. Quindi se hai tagli o ferite sulla pelle, non lasciare che il tuo gatto lecchi quelle zone! Prevenire è meglio che curare...

È meglio evitare che il gatto ti lecchi se hai cosparso la tua pelle con pomate olii o creme solari, lasciare che il gatto ti lecchi la pelle, in questi casi, può nuocere alla sua salute..

Tabella comparativa delle rugosità delle lingue

Chiunque sia stato leccato da un gatto sa che la sua lingua è rugosa e pungente, ecco una tabella curiosa che mette a confronto le rugosità delle lingue di una serie di mammiferi:

Animale Valutazione della rugosità della lingua Dimensioni della lingua (cm)
Gatto 10 4-5
Koala 9 5-6
Orso 8 7-8
Mucca 7 30-35
Cane 6 5-6
Cavallo 5 40-45
Coniglio 4 1-2
Elefante 3 80-100
Uomo 2 10-12
Scimmia 1 3-4

Cronologia aggiornamenti

  • 9 Maggio 2023 pubblicato l'articolo per rispondere alla domanda: Perché i gatti leccano i padroni?

Fonti e link utili

  • The organization and control of grooming in cats (L'organizzazione e il controllo della toelettatura nei gatti) - Applied Animal Behaviour Science. - Eckstein RA and Hart BJ.
  • Why Does My Cat Lick Me? Articolo di di Alison Gerken - petmd.com

Domande frequenti

Perché la lingua dei gatti è così ruvida?

La lingua dei gatti è coperta da piccole protuberanze chiamate papille filiformi, che sono rigide e danno quella sensazione di ruvidezza. Queste strutture aiutano i gatti a pulirsi efficacemente durante il grooming, rimuovendo lo sporco e i parassiti dal pelo.

I gatti possono percepire i gusti dolci?

Contrariamente agli esseri umani, i gatti non possono percepire il gusto dolce. Questo perché mancano di 170 paia di basi nel DNA che compongono il gene che ci permette di percepire il dolce. Questo è probabilmente dovuto alla loro evoluzione come carnivori strettamente obbligati.

La lingua dei gatti è sempre di colore rosa?

No, il colore normale della lingua di un gatto può variare dal rosa chiaro al rosa scuro. Tuttavia, se noti macchie bianche, nere o rosse, o se la lingua sembra insolitamente pallida o bluastra, potrebbe essere un segno di problemi di salute e dovresti consultare un veterinario.

I gatti possono avere problemi di salute legati alla lingua?

Sì, i gatti possono soffrire di una serie di problemi di salute che riguardano la lingua, inclusi tumori, infezioni, ulcere e malattie dentali. Se noti cambiamenti nel comportamento di mangiare o bere del tuo gatto, o se la lingua del tuo gatto appare gonfia, dovresti portarlo da un veterinario.

I gatti usano la lingua per bere?

Sì, ma in un modo molto particolare. I gatti toccano la superficie del liquido con la punta della lingua e poi tirano su una colonna di liquido, chiudendo la bocca proprio prima che la gravità faccia cadere la colonna d'acqua. Questo movimento è così veloce che è difficile da vedere ad occhio nudo.

Marco Fiamberti

Marco Fiamberti

Marco è uno studente di veterinaria a Milano con una grande passione per gli animali domestici, in particolare per i cani. Nel suo blog, fornisce consigli utili sulla cura dei cani e condivide le storie dei suoi due labrador, Poldo e Gianna.

Commenti

Hai dubbi o domande? Vuoi condividerela tua opinione? Scrivici!

Ho letto la Privacy Policy e accetto l’invio di informazioni commerciali tramite email.

Ti potrebbero interessare

Come pulire la lettiera del gatto

Stanco degli odori sgradevoli dalla lettiera del tuo gatto? Scopri la nostra guida completa su come pulire la lettiera...

di Marco Fiamberti -

Perchè gatti soffiano

Alcuni gatti soffiano quando giocano, ma il motivo non è aggressività intrinseca. Piuttosto, non è raro che il sibilo...

di Fabiana Valentini -

Cyrmic: guida alla razza

La personalità del Cymric ha conquistato un forte seguito. I cimici sono gatti intelligenti e amanti del divertimento e...

di Fabiana Valentini -