Perchè il gatto ha la lingua rivida?

di Fabiana Valentini 692 visite

Le lingue dei gatti, al di là dei coltelli tascabili, sono gli strumenti più avanzati. Scoprite come le loro piccole spine cave aiutano a pulire, rinfrescare e nutrire i nostri amici felini.

Le lingue dei gatti sono spesso descritte come ruvide come la carta vetrata, ma possiamo assicurarvi che la struttura della lingua del vostro felino preferito è molto più fantastica di qualsiasi cosa possiate trovare sugli scaffali di un negozio di ferramenta. Tuttavia, per vedere cosa succede davvero sarebbe necessaria un'ispezione ravvicinata e dubitiamo che il vostro gatto apprezzerebbe un'intrusione del genere.

Per nostra fortuna, alcuni ricercatori di prim'ordine hanno già fatto il duro lavoro non solo di mostrare la forma della lingua, ma anche di ipotizzare i possibili scopi dietro il suo design.

Com'è fatta la lingua di un gatto?

Le lingue dei gatti sembrano quasi pelose a occhio nudo. Ma al posto dei peli, le loro lingue sono ricoperte da centinaia di minuscole spine rivolte all'indietro chiamate papille. Queste papille affilate e a forma di paletta sono cave e composte da cheratina rigida, una proteina indurita che si trova nei capelli e nelle unghie degli esseri umani e negli artigli, nelle corna e negli zoccoli degli animali.

È interessante notare che queste papille hanno in comune con i cugini più grandi e selvaggi. Le scansioni di tomografia microcomputerizzata (micro-CT) mostrano strutture simili nelle lingue di gatti domestici, bobcat, puma, leopardi delle nevi, tigri e leoni.

3 motivi per cui la lingua dei gatti è ruvida come carta vetrata

Considerando che la lingua del gatto è ricoperta da centinaia di mini aculei, non c'è da stupirsi che sembri carta vetrata quando viene trascinata sulla pelle. Anche se possiamo solo immaginare lo scopo di questa composizione grossolana, esistono diverse teorie basate sulla ricerca:

Aiutano i gatti a pulirsi da soli

Secondo uno studio del 2018 di Alexis Noel e Peter Hu, le papille della lingua del gatto hanno due regioni cave che aiutano la toelettatura. La regione sulla punta serve a raccogliere la saliva dalla bocca e a depositarla in profondità nella pelliccia del gatto, mentre la base flessibile e cava facilita la rimozione dei peli che si sono impigliati nella lingua. In altre parole, la lingua del gatto è come un pettine incorporato e altamente sofisticato.

La toelettatura serve a molti scopi, ed è per questo che i gatti trascorrono quasi un quarto delle loro ore di veglia impegnati in questa attività. Noel e Hu sottolineano che una toelettatura regolare è utile per rimuovere pulci, detriti e peli sciolti, prevenendo così la formazione di tappeti e grovigli dolorosi che possono portare a infezioni.

Aiutano i gatti a rinfrescarsi

La capacità delle papille di depositare la saliva in profondità nel mantello del gatto non è utile solo per il bagno, ma è anche uno strumento ingegnoso per la termoregolazione, ovvero per aiutare i gatti a mantenere la loro temperatura corporea. Poiché i felini hanno ghiandole sudoripare solo nelle zampe, Noel e Hu affermano che la toelettatura è stata a lungo sospettata di essere un meccanismo per raffreddare i gatti. Hanno scoperto che i depositi di saliva facilitati dalle papille vicino alla pelle del gatto possono fornire fino al 25% del raffreddamento necessario per la termoregolazione.

Aiutano i gatti a mangiare la carne

I gatti sono carnivori obbligati, cioè si nutrono di proteine animali per sopravvivere. Data l'importanza della carne nella loro dieta, non sorprende che Noel e Hu abbiano scoperto che le papille uncinate dei gatti sono utili per afferrare e sminuzzare la carne. Questa rivelazione potrebbe farvi pensare due volte a lasciare che il vostro gatto vi lecchi la mano, ma finché le vostre dita non sono fatte di carne cruda, dovreste uscirne indenni!

La lingua ruvida può causare boli di pelo?

Un potenziale svantaggio del tenere un pettine a denti stretti in bocca è la famigerata palla di pelo. Alcuni gatti possono soffrire di palle di pelo perché la loro lingua afferra molto bene il pelo. Ma nella maggior parte dei casi non c'è da preoccuparsi, perché la maggior parte delle palle di pelo passa lungo il tratto gastrointestinale o viene vomitata a tempo debito. Raramente un gatto ha bisogno di un intervento chirurgico per rimuovere una palla di pelo di grandi dimension".

Tuttavia, se il vostro gatto vomita palle di pelo più di una volta alla settimana o se temete che qualcosa non vada, fatelo sapere al vostro veterinario.

Fabiana Valentini

Fabiana Valentini

Fabiana Valentini è un'attrice che ha sempre avuto un debole per i gatti. Oltre alla sua carriera nel mondo del teatro, Fabiana è anche una volontaria attiva che gestisce un gattile e dedica gran parte del suo tempo libero a prendersi cura dei felini bisognosi.

Commenti

Hai dubbi o domande? Vuoi condividerela tua opinione? Scrivici!

Ho letto la Privacy Policy e accetto l’invio di informazioni commerciali tramite email.

Ti potrebbero interessare

Perché i gatti fanno le fusa?

A molti di noi viene insegnato da piccoli che quando i gatti fanno le fusa, stanno esprimendo la loro gioia.

di Fabiana Valentini -

Come mai i gatto dormono tanto?

Sappiamo tutti che i gatti amano dormire. Ma perché dormono così tanto? È perché sono pigri? O c'è un'altra ragione...

di Fabiana Valentini -

A cosa servono i baffi dei gatti

Sia che possediate un gatto o meno, forse vi siete domandati sia lo scopo dei baffi di un gatto. Molti animali...

di Fabiana Valentini -