Perché il mio gatto si siede su di me?

di Fabiana Valentini 16233 visite

Una serata sul divano a godersi un film sarebbe la stessa cosa per me senza un gatto che mi fa le fusa in grembo. Uno dei momenti più speciali nel rapporto con i miei gatti è quando uno di loro sceglie di sedersi sopra di me.

E' un momento speciale che rafforza il nostro legame e fa bene ad entrambi, a me, perché mi permette di rilassarmi e allontanare lo stress accumulato nella giornata e a micio perché soddisfa alcuni dei suoi bisogni.

E questo ci porta alla domanda: Perché ai gatti piace sedersi sopra di noi?

Cominciamo con il dire che non tutti i gatti si siedono sui loro padroni e alcuni acquisiscono questo comportamento solo nella seconda parte della loro vita. Ci sono razze, però, come ad esempio il Ragdoll che sono conosciute proprio per amare stare sulle gambe degli umani (per così dire sono gatti da gamba!), questo comprotamento ddipende comunque dal singiolo gatto e solo il tempo ci dirà quale è la sua indole.

I gatti tendono sempre a soddisfare alcuni bisogni fondamentali quando si siedono in braccio a noi. E ci sono anche altri fattori che acuiscono il loro desiderio di venirci in braccio, un caldo pile in inverno è irresistibile. Di seguito riportiamo alcune risposte che possono spiegarci il...

Perché i gatti si siedono su di te?

Perchè sei caldo!

I gatti hanno una temperatura più alta della nostra e amano il calore e le ginocchia delle persone sono generalmente calde, è bello accoccolarsi al calduccio in inverno!

Perchè desiderano rafforzare vostro legame

I gatti tendono a stare con le persone che amano (hanno un loro umano preferito) e gli dimostrano amore. A volte ci cercano e ci salgono in grembio per farsi accarezzare. L'apprezzamento, agli occhi di un gatto, assomiglia alla toelettatura della mamma, quindi la maggior parte dei gatti ama essere accarezzata dalle persone che preferisce, perché questo gli dà conforto e affetto.

Può capitare che alcini mici, se avete vestiti morbidi, facciano la pasta mentre sono sul vostro grambo e li accerezzate, simulando il loro periodo neonatale, quando lo facevano alla madre per stimolare il flusso di latte.

Perché si sentono al sicuro!

I gatti sono sia prede che predatori e quando sono ti sono in braccio si sentono più sicuri, protetti dalla loro grande e grossa persona preferita!.

Perché gli odori hanno un ruolo importante (anche quelli che noi non sentiamo)

Se avete un accappatoio che profuma di voi, il vostro gatto potrebbe sedersi su di esso, che lo indossiate o meno. Gli odori per i felini sono molto più importanti di noi, amano segnare con il loro odore gli oggetti del loro territorio e anche i membri umani della famiglia, è un segnale che indica che un umano è importante per loro e allo stesso tempo cercano di impregnare con il loro odore per segnalare che siamo loro!

Perché perché per un gatto i tuoi vestiti sono importanti!

Non tutti i vestiti sono uguali e non tutti i vestiti hanno lo stesso appeal per un gatto. Se indossi un impermeabile in plastica, o dei vestiti sintetici e lucidi, difficilmente un gatto sarà attratto dalle tue gambe, il discorso cambia se porti un accappatoio morbido e caldo o un maglione di lana! I gatti sono schizzinosi e hanno un gusto della moda tutto loro, per farla semplice più i tuoi indumenti sono morbidi e caldi più i gatti ne saranno attratti, i miei ad esempio adorano le coperte in pile, se alla sera ci sediamo in famiglia sul divano per goderci un film con una morbida coperta, posso essere sicura che tutti i mici verranno a farci compagnia

Perché vogliono dimostrare fiducia

Solo se un gatto si fida veramente di te sarà disposto a sedersi sulle tue ginocchia. Questo ci fa capire l'importanza di non costringere il gatto a sedersi sulle vostre ginocchia e di dargli sempre la possibilità di andarsene. Se un micio non si sente costretto, ma capisce che può andare e venire serenamente dalle tue gambe sarà più propenso a fidarsi di te!.

Domande frequenti

Tutti i gatti amano stare in braccio?

No, non tutti i gatti amano stare in braccio, poiché ogni gatto ha una personalità diversa e alcune razze sono più propense ad apprezzare questo tipo di interazione.

Quali sono le razze di gatti più propense a stare in braccio?

Le razze di gatti più propense a stare in braccio sono il Siam, il Persiano, il Ragdoll, il Maine Coon e il Scottish Fold.

Cosa posso fare per far stare il mio gatto più a suo agio quando lo tengo in braccio?

Per far stare il gatto più a suo agio quando lo si tiene in braccio, è importante sostenere il suo peso in modo uniforme e posizionarlo in modo che si senta stabile e al sicuro. Inoltre, è utile parlare dolcemente al gatto e coccolarlo per farlo sentire amato e protetto.

Ci sono situazioni in cui non è consigliabile tenere un gatto in braccio?

Sì, ci sono alcune situazioni in cui non è consigliabile tenere un gatto in braccio, ad esempio quando il gatto è nervoso o spaventato, quando il gatto è malato o ferito, o quando il gatto mostra segni di stress o disagio. In questi casi, è meglio rispettare i bisogni del gatto e cercare di tranquillizzarlo in modo diverso.

Fabiana Valentini

Fabiana Valentini

Fabiana Valentini è un'attrice che ha sempre avuto un debole per i gatti. Oltre alla sua carriera nel mondo del teatro, Fabiana è anche una volontaria attiva che gestisce un gattile e dedica gran parte del suo tempo libero a prendersi cura dei felini bisognosi.

Commenti

Hai dubbi o domande? Vuoi condividerela tua opinione? Scrivici!

Ho letto la Privacy Policy e accetto l’invio di informazioni commerciali tramite email.

Ti potrebbero interessare

Burmilla: guida alla razza

Il bellissimo burmilla è una delle razze più recenti. È nato da un accoppiamento accidentale tra un Burmese e un...

di Fabiana Valentini -

Cosa fare se il gatto vomita

Tutti i gatti vomitano di tanto in tanto, ma se il vomito è frequente non è normale e può essere un segno che il vostro...

di Fabiana Valentini -