Perchè i gatti muovono la coda

di Fabiana Valentini 427 visite

I gatti sono creature misteriose e, a volte, può essere difficile capire cosa stia pensando un gatto. I gatti non possono dirci come si sentono, ma un modo per capire l'umore del gatto è osservare come tiene o muove varie parti del corpo. Imparare a leggere il linguaggio del corpo del gatto, compreso quello della coda, è la chiave per svelare i suoi segreti.

Che cos'è lo "scodinzolio" nei gatti?

Forse conoscete la vista dei cani che scodinzolano, un segno che di solito significa che il cane è felice e disponibile a ricevere affetto o a giocare. Sebbene i gatti possano talvolta scodinzolare quando sono felici, più spesso un gatto che scodinzola non è felice o tranquillo. Per capire cosa significa lo scodinzolio del vostro gatto, osservate il modo in cui muove la coda, oltre ad altri segni del linguaggio del corpo che potrebbero darvi indizi sull'umore del vostro gatto.

Perché i gatti agitano la coda?

I gatti agitano la coda in molti modi diversi e per molte ragioni diverse. Potreste vedere il vostro gatto agitare la coda lentamente o agitarla selvaggiamente, oppure vederla fremere o agitarsi avanti e indietro. Quando si cerca di decodificare la coda scodinzolante di un gatto, è bene notare se il gatto è sdraiato o in piedi, se sta ringhiando o sibilando e se il suo pelo è liscio o in tensione. Ecco alcuni dei più comuni movimenti scodinzolanti del gatto:

Scodinzolio: Se il vostro gatto è sdraiato, sembra rilassato e magari fa le fusa, e vedete la sua coda che ondeggia lentamente avanti e indietro, sbattendo di tanto in tanto contro il terreno, è probabile che il vostro gatto si senta felice e contento.

Coda che si agita: un gatto che agita lentamente la coda avanti e indietro potrebbe essere pronto a colpire. Un altro linguaggio corporeo da osservare è quello di tenere il corpo molto fermo e di fissare intensamente l'oggetto che sta per essere agguantato.

Contrazione della coda: a volte i gatti contraggono la coda se si sentono turbati o vogliono essere lasciati soli. In questo caso, potreste anche vedere il vostro gatto girare la testa o il corpo lontano da voi come ulteriore segnale di allontanamento. Altre volte, i gatti agitano la coda quando osservano qualcosa di stimolante, come gli uccelli fuori dalla finestra o un topo sul prato. In questi casi, il movimento della coda è probabilmente involontario e rappresenta semplicemente un'espressione di eccitazione o frustrazione.

Fremito della coda: Se il gatto si avvicina a voi con la coda dritta e la vedete fremere un po', di solito è un

segno che il gatto è felice di vedervi. Altri segnali del linguaggio del corpo che confermano questo fenomeno sono lo sfregamento contro le gambe, il miagolio e le fusa.

Scodinzolare: un gatto che agita rapidamente la coda avanti e indietro sta inviando un chiaro messaggio: State lontani! L'agitarsi della coda è un segnale che indica che il gatto è arrabbiato o spaventato. Altri linguaggi del corpo che si possono osservare in un gatto arrabbiato sono le orecchie appuntate all'indietro, il ringhio o il sibilo, il corpo accovacciato a terra e il pelo che si alza (compresa la coda a spazzola). A volte i gatti agitano la coda quando sono sovrastimolati dal tocco. Se state accarezzando il vostro gatto e improvvisamente inizia a scuotere la coda, è il momento di togliere le mani o potreste essere morsi.

Sventolio della coda: Se il gatto tiene la coda bassa e la muove lentamente da un lato all'altro, spesso è segno che si sente giocoso. Provate a lanciare al gatto un giocattolo o a tirare fuori la bacchetta di piume per farlo giocare un po'.

Come è la coda di gatto felice?

Quindi, se il muovere la coda non è il segno di un gatto felice, quale tipo di linguaggio della coda comunica che un gatto si sente giocoso? Un gatto che tiene la coda dritta e ferma - magari con la punta leggermente ricurva - è probabilmente interessato all'attenzione e vuole giocare. Un gatto che agita lentamente la coda tenendola bassa è probabilmente disposto a giocare con voi. Se avete dei dubbi su come si sente il vostro gatto, lasciategli un po' di spazio e lasciate che venga da voi quando è pronto per un po' di affetto.

Ti potrebbero interessare