Perché il mio gattino è così iperattivo? 7 motivi per questo comportamento

di Fabiana Valentini 385 visite

I gattini sono sicuramente uno degli animali più amabili del pianeta. Sono pieni di vita e di buffonate esilaranti e guardarli mentre imparano a comportarsi come un gatto può essere molto divertente.

Ma vi siete mai chiesti se il vostro gattino è troppo iperattivo o se il suo comportamento è un normale gioco da gattino? Può essere difficile distinguere tra un comportamento normale e uno anormale del gatto perché, come tutti sappiamo, i gatti sono semplicemente strani. Questo può causare molta ansia, soprattutto per i proprietari di gattini alle prime armi.

Gattini giocano e socializzano

Comportamento del gattino: Cosa aspettarsi

Il livello di energia del gattino dipenderà probabilmente dall'età in cui arriverà a casa con voi. A 8 settimane, l'età minima in cui i gattini dovrebebro essere adottati, il gattino è attivo, ma potrebbe non essere abbastanza coordinato per iniziare a scalare i mobili. Con l'avanzare dell'età, la loro coordinazione e il loro livello di energia aumenteranno e li noterete scattare, saltare, rincorrere gli oggetti e attaccare giocosamente i loro proprietari.

A volte sembra che stiano facendo le coccole, ma all'improvviso iniziano a mordicchiare le mani del proprietario e passano dal relax al gioco. Possono essere eccitati a giocare anche solo dall'essere accarezzati.

Come per tutti i giovani mammiferi, questo comportamento apparentemente folle è solo il modo in cui il gattino si esercita per diventare adulto. Data la loro natura predatoria, i gattini esplorano nuovi luoghi e si abituano all'ambiente circostante seguendo i loro istinti, che includono mordere, saltare e rincorrere gli oggetti.

Essendo predatori per natura, i gattini devono imparare e farsi insegnare come cacciare e cercheranno di farlo esplorando. Vogliono abituarsi alle cose ed esplorare ogni istinto che hanno, compreso quello predatorio.

Il modo migliore per sfruttare questi istinti in modo produttivo?

Fornire al gattino molti momenti di gioco regolari e costanti.

Per alleviare l'ansia e aiutare a identificare i potenziali problemi, ecco 9 motivi per cui il vostro gattino potrebbe essere iperattivo.

Gli 8 motivi per cui il gattino è iperattivo

Istinto

I gatti sono predatori per natura, ma non nascono sapendo esattamente cosa fare. L'istinto guida il loro comportamento durante la crescita, ma c'è ancora una curva di apprendimento per i gattini per sviluppare le abilità di caccia. Anche i gattini che vivono in casa e che non avranno mai bisogno di cacciare svilupperanno istintivamente queste abilità, quindi trovare giocattoli per il gattino che simulino una preda e sviluppino le abilità di caccia, come tunnel e palline, può essere utile per il suo sviluppo.

Sviluppo sociale

Come la maggior parte dei mammiferi, i gattini hanno bisogno di tempo e di una guida per sviluppare adeguate abilità sociali. In genere, la madre e i compagni di cucciolata aiutano in questo processo, ma i gattini allontanati troppo presto dalla madre o i cuccioli che l'hanno lasciata da poco possono richiedere una pratica supplementare. Lo sviluppo sociale dei gattini li aiuta ad imparare a non mordere o graffiare le persone o gli altri animali, a meno che non siano minacciati, e a interagire normalmente con gli altri gatti senza che ciò porti a una lotta. Insegnare al gattino a non mordere o graffiare durante il gioco lo aiuterà enormemente in queste abilità.

Energia

I gattini sono giovani e pieni di energia! Amano correre e giocare e a volte hanno bisogno di bruciare un po' di energia. I gattini e i gatti passano molto tempo a dormire, quindi durante le ore in cui sono svegli possono comportarsi in modo iperattivo per bruciare l'energia accumulata durante il pisolino.

Divertimento

A volte il gattino può voler giocare senza alcun motivo, se non quello di divertirsi. Sebbene il gioco serva spesso a sviluppare diversi tipi di abilità, guardare i gattini fare le capriole e lottare può essere divertente sia per voi che per loro. I gattini possono scegliere i giocattoli o le attività preferite, il che è un forte indicatore del fatto che alcuni dei loro comportamenti iperattivi possono essere solo per divertimento.

Noia

Se notate che il vostro gattino sembra iperattivo di frequente, potrebbe essere annoiato. Valutate quanto tempo passate a giocare con loro e quali tipi di giocattoli hanno a disposizione. I giocattoli interattivi possono essere un'ottima opzione per intrattenere il gattino quando si cerca di lavorare da casa o di concentrarsi su altri compiti. Anche fornire regolarmente giocattoli nuovi e diversi al gattino aiuta a non farlo annoiare.

Gattino simula la caccia con il gioco

Paura e ansia

I gattini possono essere timorosi o incerti quando vengono introdotti in nuovi ambienti, animali o persone. Quando il vostro gattino inizia a comportarsi in modo iperattivo all'improvviso, è successo qualcosa poco prima? Il gattino ha visto un cane per la prima volta o ha sentito un nuovo rumore in casa? Di solito, l'iperattività dovuta alla paura o all'ansia è di breve durata e il gattino trova un posto dove nascondersi finché non si sente di nuovo sicuro. Aiutate il gattino a sentirsi sicuro introducendo lentamente nuove cose e avendo pazienza mentre si adatta.

Sovrastimolazione

Se il gattino viene accarezzato e all'improvviso attraversa la stanza o si gira e vi morde o graffia senza preavviso, il gattino potrebbe essere sovrastimolato. Alcuni gatti sviluppano problemi di sovrastimolazione indotta dall'accarezzamento e, quando si scatenano, reagiscono rapidamente in modo eccessivo allo stimolo.

Se il gattino inizia a mostrare un'improvvisa aggressività di gioco o si allontana dalla stanza mentre lo accarezzate, osservatelo attentamente la prossima volta che lo accarezzate. La pelle del gattino si contrae? Agita la coda? Le orecchie sono appuntate all'indietro o vengono mosse rapidamente in avanti e indietro? Un modo per evitare la sovrastimolazione nei gattini e nei gatti è evitare di accarezzare o graffiare l'area vicino alla base della coda. Quest'area è ricca di terminazioni nervose e può essere molto sensibile, per cui molti gatti non amano essere accarezzati in questa zona.

Gli scatti improvvisi

A volte il gattino può diventare iperattivo all'improvviso, senza un motivo apparente. Se il gattino improvvisamente si alza in volo e inizia a correre per tutta la casa, è possibile che stia sperimentando le "zoomie" ossia una swerie di scatti improvvisi! Molti gatti sembrano avere gli "zoomies" dopo aver usato la lettiera, soprattutto dopo aver fatto la cacca, e non sembra esserci una spiegazione. I gatti e i gattini possono anche avere gli zoomi nel cuore della notte dopo aver dormito tutto il giorno. Se il gattino dispone di un'area sicura in cui non può farsi male durante gli zoomi, non c'è nulla di cui preoccuparsi!

Come far giocare e calmare il vostro gattino

Anche se può sembrare impossibile far divertire il gattino senza accumulare ferite da battaglia sotto forma di graffi, morsi e mobili rovinati, ci sono molti modi per far giocare il gattino in modo produttivo e per calmarlo quando è il momento di rilassarsi. Se state pensando di adottare un gattino o se ne avete già uno particolarmente esuberante in casa, prendete in considerazione questi consigli per il gioco:

  • Non usare il tuo corpo: i proprietari devono essere pronti a giocare con il gattino in modo da non incoraggiarlo a considerare il corpo umano come un giocattolo, ha detto Hovav. Incoraggiateli a colpire e mordicchiare i giocattoli invece di usare le mani e le dita, cosa che può portare a giochi inappropriati con l'avanzare dell'età.
  • Imitare la caccia: sfruttate l'istinto naturale del vostro gattino replicando il ciclo caccia-cattura-uccisione che un gatto è predisposto a compiere. Per indirizzare la loro energia, utilizzate un giocattolo che possano inseguire, come un insetto o un uccello, secondo Hovav.
  • Reindirizzare l'energia: se avete finito di giocare ma il vostro micio non lo fa, lanciategli una pallina gonfiabile per indirizzare la sua energia su qualcosa di diverso da voi e permettere al micio di stancarsi. Hovav raccomanda di non trattenere o toccare il gattino, che aumenterebbe la sua eccitazione e lo ecciterebbe ancora di più.
  • Prevedete una pausa di raffreddamento: pensate al gioco come all'esercizio fisico umano e prevedete un tempo per il riscaldamento e il raffreddamento. Al termine del gioco, rallentate i movimenti e lasciate che il bambino rincorra il giocattolo con più calma, segnalando che è arrivato il momento di rilassarsi. Se interrompete il gioco all'improvviso senza una pausa, Hovav dice che il gattino potrebbe inseguirvi perché siete l'unico oggetto ancora in movimento. Se il gattino non capisce l'antifona e continua a inseguire le mani o le gambe, è meglio bloccarsi immediatamente e fare un rumore forte, come "eeek", per spaventarlo e farlo smettere di muoversi. Interrompendo l'attenzione quando il gattino diventa troppo aggressivo, si spera di insegnargli a non giocare in modo troppo violento, ha detto Hovav.

Prima di portare a casa il gattino, Hovav e Watts consigliano di rendere la casa a prova di gatto per assicurarsi che le aree in cui potrebbero rimanere bloccati durante il gioco (come sotto il letto o dietro il frigorifero) siano bloccate e che piccoli oggetti e oggetti di valore siano rimossi dall'area. Inoltre, è consigliabile confinare il gattino in uno spazio più piccolo, come la camera da letto, mentre non ci siete, per evitare che entri in contatto con oggetti che potrebbero causare lesioni.

Se ve la sentite, Watts consiglia anche di adottare i gattini in coppia per farli stancare a vicenda e insegnare loro le regole del gioco.

Quando l'iperattività può indicare un problema

Ci sono momenti in cui bisogna preoccuparsi dei livelli di energia del gattino. Se il gattino è così attivo da non riuscire a concentrarsi o da non mangiare, potrebbe essere un segno di qualcosa di più serio della giovinezza.

Ogni volta che i comportamenti del gattino gli impediscono di vivere una vita normale, è necessario consultare un veterinario. A seconda dei sintomi e della diagnosi, il veterinario può consigliare una serie di trattamenti.

Un ottimo modo per documentare un comportamento o un sintomo preoccupante è quello di fare foto o video da condividere con il veterinario.

Di seguito sono riportate alcune diagnosi comuni per gatti e gattini troppo attivi.

Ipertiroidismo

L'ipertiroidismo si verifica quando la ghiandola tiroidea del gattino è ingrossata e produce troppi ormoni. È caratterizzato da perdita di peso e irrequietezza.

In genere, questa malattia colpisce i gatti di mezza età o più anziani, ma può manifestarsi in gatti di qualsiasi età. I gattini colpiti possono vomitare o avere la diarrea.

Se il gattino appare malato in questo modo, portatelo dal veterinario.

ADHD

Sì, i gatti possono avere l'ADHD proprio come gli esseri umani. Sebbene gli studi sul disturbo siano carenti per quanto riguarda i gatti, ci sono dei sintomi da tenere d'occhio.

Potreste notare che il vostro gattino mostra improvvisi cambiamenti d'umore o un'energia eccessiva. I suoi schemi di sonno possono cambiare a causa delle sue esplosioni di energia.

Potrebbe anche avere una breve capacità di attenzione o fissarsi su determinati oggetti.v Questo comportamento non è necessariamente pericoloso, ma può interferire con la vita quotidiana del gattino.

Ti potrebbero interessare