Perché ai cani piace portare a casa i bastoni dopo le passeggiate?

di Roberto Zanga 3007 visite

Se il tuo cane dopo ogni passeggiata in campagna o in un bosco porta a casa un grosso bastone, non devi preoccuparti: sei in buona compagnia! Si tratta di un'attività, o forse meglio dire gioco, molto comune tra i cani di tutte le taglie e razze.

Una breve gitarella in un parco o in un bosco garantisce al cane una varietà di panorami, odori e sapori a cui è difficile sottrarsi e portare a casa un nuovo trofeo con cui giocare e tutto da esplorare è un'attività irresistibile per il nostro amico a quattro zampe.

Che si tratti di un bastoncino o di un grosso ramo, è sempre un gioco con un odore e una consistenza unici, ideali per essere masticati ed esplorati. I cani, e soprattutto i cuccioli, come anche i nostri bambini, esplorano il mondo praticamente solo con la bocca, quindi cercare e raccogliere qualcosa da mordicchiare con sapore e consistenza tutti nuovi è del tutto naturale.

Un vero e proprio giocattolo

Possiamo pensare al bastone o ai rami caduti come ai giocattoli naturali del cane. Questi sono disponibili in tutte le forme e dimensioni e per il nostro amico c'è solo l'imbarazzo della scelta, è come portare un bambino in un negozio di giocattoli, il cane potrà trovare sempre qualcosa di adatto a lui e spesso c i stupirà raccogliendo rami enormi, che non pensavamo potesse trasportare.

Ogni cane ha i suoi gusti e spesso cercherà sempre bastoni delle stesse dimensioni, lo potrete notare in ogni uscita che vi concederete con lui. Non è importante che sia un ramo gigantesco, piccolo dritto o curvato, si tratta del suo gioco ideale, e cio che lui trova comodo per dimensioni e diametro da portare con la bocca.

Per alcuni cani si tratta di una vera e propria sfida, capire quanto grande è il bastone che possono trascinarsi dietro, altri preferiscono portarsi dietro una versione compatta, scelta da loro stessi.

Cucciolo con in bocca bastone troppo grande
Nessun ramo o bastone è troppo grande o pesante!

Perché e i rametti sono irresistibili per i cani

Non possiamo conoscere con certezza quali siano i motivi che spingono i cani a ricercare e collezionare rami e bastoni, ma possiamo supporre alcune teorie::

  • I bastoni sono una sorta di ricompensa per le fatiche del cammino nel bosco.
  • I cani amano cercare e trovare tesori e i bastoncini sono facilmente reperibili (meglio questi dei un animale morto recuperato in un cespuglio...)
  • I bastoncini hanno un odore muschiato e terroso di bosco e di animali selvatici, e questo risveglia il predatore che c'è nel cane.
  • I bastoni ricordano al cane un osso, poiché sono simili per forma e dimensioni.
  • La consistenza di alcuni bastoni simile a una spugna di legno è perfetta per essere rosicchiata.

Se poi pensiamo alla predisposizione dei cani, e di alcune razze in particolare come i retriever, ad avere qualcosa in bocca da riportare, la loro passione per i bastoni sembra logica.

Inoltre, spesso, siamo noi stessi a condizionare questo comportamento, quando sorridiamo e gli facciamo complimenti dopo che hanno trovato e preso un bastone enorme, in realtà è come se li premiamo e li incoraggiamo a ripetere l'azione. Il cane ama sempre l'attenzione positiva da parte del padrone e dei membri del suo branco.

Il bastone scelto dal cane è troppo lungo
Un classico: il bastone è troppo lungo e il cane si blocca alla prima strettoia!

Dovrei ostacolare o interrompere l'abitudine di portare il bastone?

Cosa fare quando la passeggiata è finita e il bastone è arrivato a casa o alla macchina? Dovresti lasciarlo alla mercé del tuo cane e permettergli di giocare con il suo bastone e masticarlo?

Portare il bastone fino a casa va benissimo e gratifica il cane, ma una volta giunti a destinazione non si dovrebbe lasciare che il cane possa continuare a masticarlo. Masticare per i cani è un'attività sana e utile per rimuovere il tartaro e garantire una buona igiene orale, ma non certo i bastoni! Questi, infatti, possono rompersi e generare schegge piccole che possano venire ingerite dall'animale e causare una condizione molto grave e potenzialmente pericolosa per la vita, bloccando anche l'intestino, questa problematica è nota come ostruzione.

Oltre a questo le schegge possono ferire la bocca del cane, incastrarsi tra i denti e causare sanguinamenti e dolore, con tanto di possibili infezioni. È sempre bene che la masticazione sia lasciata ai masticatori dentali e ai prodotti per cani progettati per la salute orale del vostro cucciolo, potete proporre uno scambio al vostro cane dandogli un prodotto adatto o un gioco in cambio del suo bastone, una volta tornati a casa.

Evitare il gioco del recupero con il bastone

Si sconsiglia anche di giocare a recuperare un bastone, perché potrebbe avere bordi taglienti, le lesioni ricevute dal cane per colpa di bastoni sono più comuni di quello che si può pensare, spesso alla base della lingua o al tetto della bocca del cane.

Quindi, per ricapitolare, passeggiare con un bastone va bene, ma è meglio portare con sé una palla o un giocattolo per il recupero per qualsiasi attività ludica e lasciare il bastone in natura quando è ora di tornare a casa.

Roberto Zanga

Roberto Zanga

Roberto Zanga è un autore di blog e appassionato di animali, noto per la sua vasta esperienza come veterinario e consulente nella zona di Milano. Dopo una carriera di successo durata oltre 30 anni, Roberto ha deciso di dedicarsi alla sua passione per il bird watching e per i viaggi con il suo camper, con l'obiettivo di esplorare la natura e gli animali di tutto il mondo.

Commenti

Hai dubbi o domande? Vuoi condividerela tua opinione? Scrivici!

Ho letto la Privacy Policy e accetto l’invio di informazioni commerciali tramite email.

Ti potrebbero interessare

Perché i cani leccano l'aria?

I cani che leccano l'aria possono essere causati da diversi motivi, alcuni dei quali sono manifestazioni comportamentali...

di Fabiana Valentini -