Il cane si morde la coda: cosa fare?

di Fabiana Valentini 162 visite

È facile per il proprietario di un cane essere sviato quando si tratta di determinare se si tratta di una fase comportamentale o di una malattia che necessita di terapia. Il tuo cane potrebbe mordersi la coda se è in una fase comportamentale, per esempio.

Cosa dovresti fare se il tuo cane si mastica la coda? A causa del gran numero di consigli contrastanti e spesso confusi disponibili su Internet, potrebbe essere difficile capire cosa fare per il problema.

Se il tuo cane si morde la coda, ecco una guida passo dopo passo su cosa fare.

Identifica perché il tuo cane si sta mordendo la coda, poi scegli la soluzione adatta per farlo smettere di farlo. L'ultima fase è quella di attuare il rimedio fino a quando il morso di coda non è guarito.

Perché il mio cane si morde la coda?

Per poter risolvere e curare il mordersi la coda, devi prima riconoscere perché il tuo cane lo sta facendo. Ci possono essere una varietà di fattori che inducono un cane a mordersi la coda più frequentemente del solito e determinare correttamente il motivo aumenta le possibilità che la terapia funzioni e risolva il problema.

Trovare la causa del mordersi la coda potrebbe richiedere tempo e perseveranza e in alcune circostanze potrebbe essere necessario andare dal veterinario. Quelle che seguono sono cinque delle cause più tipiche per cui un cane si morde la coda in modo compulsivo.

Allergie

Molti individui non sanno che i cani possono soffrire di allergie allo stesso modo degli umani. I cani possono avere una varietà di sintomi allergici, comprese le allergie alimentari e la sensibilità ambientale.

Muffa, polline e prodotti chimici per la casa sono esempi di allergie ambientali tipiche a cui il tuo cane potrebbe essere allergico. Muffa, polline e prodotti chimici per la casa sono alcune delle allergie ambientali più frequenti. Alcuni cani sono allergici al pollame; altri sono allergici al grano, alle patate o anche a specifiche verdure.

Per scoprire se il tuo cane ha questa condizione, fagli fare un test per le allergie. I cani possono anche essere allergici alle pulci, agli acari o alle zecche, tutte cose che possono causare un'infiammazione della pelle (dermatite).

Se il tuo cane sta avendo una reazione allergica a pulci, zecche o acari, potrebbe mordersi la coda. Queste risposte allergiche sono tipicamente peggiori nei cani di età inferiore ai tre mesi e diventano meno gravi man mano che invecchiano.

Alcuni cani possono essere allergici ai trattamenti che gli applichi, come lo shampoo. Se sono allergici a ciò in cui sono stati lavati, questo può provocare infiammazione, irritazione e masticare la coda per alleviare il dolore.

Stress e ansia

I cani possono anche soffrire di stress e preoccupazione. Quando alcuni cani diventano stressati o preoccupati, possono usare comportamenti distruttivi e ripetitivi per calmarsi, come quando il loro padrone esce per lavoro.

Molti cani incanalano il loro stress in azioni indesiderabili nel loro ambiente, ma possono esprimere interiormente la loro preoccupazione se sono confinati in una gabbia. Mordersi la coda è una forma di ansia che alcuni cani manifestano.

I cani che non fanno abbastanza esercizio, che non si impegnano in attività mentalmente stimolanti o che non partecipano a giochi interattivi sono più inclini a sviluppare comportamenti ansiosi indotti dallo stress come il masticare la coda. Masticare la coda può essere un modo per alcuni cani di cercare attenzione.

Infestazioni parassitarie

Un'infestazione parassitaria può indurre un cane a mordersi la coda come misura difensiva. Pulci e zecche sono problemi comuni per i cani, specialmente in primavera ed estate.

Molti cani hanno familiarità con il comportamento di molti cani quando ricevono un morso di pulce o di zecca, in cui si grattano, leccano o masticano il punto per calmarsi e rimuovere l'insetto.

Molti proprietari daranno al loro cane una pillola, lo bagneranno con acqua medicata o gli metteranno un collare antipulci e antizecche per evitare che venga infestato.

Tuttavia, alcuni cani sono allergici alla saliva dei morsi di pulci o zecche, il che li rende molto più suscettibili a pulci e zecche. Molti cani con allergie alle pulci non vengono trattati perché i loro sintomi non sono chiari.

Le tenie possono anche portare a mordersi la coda e a rosicchiarla, il che può essere doloroso. Inoltre, se un cane è infestato da tenie, queste possono causare disagio fisico nella regione intorno all'ano, spingendolo a cercare di rosicchiare o mordersi la coda per alleviare il dolore.

Hotspot

Quando un cane graffia, mastica o morde una zona della pelle fino a creare una ferita aperta, si forma un punto caldo sulla superficie del suo corpo. I punti caldi sono comuni nei luoghi dove c'è umidità e calore.

Poiché i cani sono particolarmente inclini alle infezioni secondarie a causa della loro frequente presenza in luoghi caldi e umidi, i batteri possono entrare nella ferita prima che possa essere adeguatamente trattata.

Pelo ispido, mancanza di pelo, sangue o pus, croste o pelle rossa e irritata sono tutti segni di punti caldi nei cani. Se il tuo cane si mastica spesso la coda, potrebbe aver sviluppato un punto caldo che sta alimentando il circolo vizioso incoraggiandolo a masticare mentre cerca di consolarsi.

Ghiandole anali colpite

Una ghiandola anale afflitta può far sì che un cane si morda o mastichi la coda. Le ghiandole anali sono essenziali sia per la salute che per la funzione sociale dei cani e permettono agli altri cani di conoscerli.

Quando un cane e un umano si stringono la mano, il cane può secernere del liquido dalle sue ghiandole anali, che gli altri cani annusano quando si incontrano. Questo è il motivo per cui quando i cani si incontrano, si annusano il sedere a vicenda.

Altri segnali che indicano che il tuo cane ha le ghiandole anali danneggiate sono la stitichezza (difficoltà ad andare in bagno), un odore sgradevole che proviene dalla parte posteriore o lo scooting (mettersi in posizione seduta e trascinare il sedere sul pavimento). Se le ghiandole anali del tuo cane sono gravemente danneggiate, potrebbe iniziare a versare pus o sangue nel suo sedere.

Lesione

Alcuni cani possono essere inconsapevoli delle proprie ferite, soprattutto quando sono nascoste sotto la coda. Se il tuo cane si è fratturato il coccige, potrebbe masticare o mordere la regione colpita nel tentativo di attirare l'attenzione sulla lesione. Una frattura del coccige di un cane è un esempio di una condizione che a volte passa inosservata.

La noia

Alcuni cani acquisiscono strani comportamenti che mostrano quando sono annoiati, proprio come gli umani. Quando gli umani sono annoiati, molti di loro si mangiano le unghie, muovono le dita dei piedi o fanno roteare i capelli.

Per un cane, tuttavia, queste risposte alla noia possono assumere varie forme. Quando sono annoiati, alcuni cani possono mordersi o masticare la coda in modo ossessivo che è paragonabile alle ossessioni umane. Questo può essere dannoso nel tempo e alcuni cani possono farsi del male mordendosi la pelle.

Squilibri ormonali

Uno squilibrio ormonale in alcuni cani può causare loro di mordersi la coda. Il corpo del cane che non produce abbastanza ormone tiroideo naturalmente o che produce troppo cortisolo lo mette a rischio di sviluppare disturbi superficiali della pelle.

Alcuni cani svilupperanno delle chiazze calve nella regione afflitta, che morderanno e masticheranno per alleviare la loro sofferenza.o.

Determina la soluzione giusta per il tuo cane

Una volta che hai scoperto perché il tuo cane si morde la coda, il passo successivo è capire quale soluzione sarebbe migliore per correggere il suo comportamento o trattare il problema sottostante.

È fondamentale capire la soluzione migliore per ogni singolo scenario, soprattutto a causa delle molte ragioni per cui un cane potrebbe mordersi la coda. È fondamentale che tu lavori con il tuo veterinario per assicurarti di aver identificato la fonte del comportamento e di aver preso le misure necessarie per correggerlo.

Quelle che seguono sono alcune potenziali opzioni di trattamento che puoi provare per impedire al tuo cane di mordersi la coda.

Cambiare il cibo

Se il tuo cane si sta masticando la coda a causa di allergie alimentari, cerca di capire quali alimenti stanno causando la reazione allergica e poi smetti di nutrirli.

Se il tuo cane ha un'allergia o una sensibilità al grano, è possibile che la causa della reazione sia stata scoperta conducendo un test di sensibilità alimentare o determinando la fonte della risposta allergica, e una dieta particolare può essere raccomandata come risultato.

Quando i cani passano a una dieta che non genera una reazione allergica, molti proprietari sono scioccati da quanto velocemente il comportamento del loro cane e i problemi della pelle migliorano.

Eliminare i parassiti

Se il tuo cane si sta masticando la coda a causa dei parassiti, è fondamentale liberarsi dell'infestazione. Ci sono diversi trattamenti per pulci e zecche sul mercato che puoi provare in base ai consigli del tuo veterinario.

Se il morso della coda è dovuto alle pulci, è fondamentale pulire l'intera gabbia del cane, la casa e i mobili, oltre a mantenere un regolare programma di trattamento delle pulci per evitare la reinfestazione. Se hai altri animali domestici in casa che sono infestati dalle pulci, anche loro avranno bisogno di un trattamento.

Utilizzo di farmaci

Il tuo veterinario può raccomandare dei farmaci per curare il problema per una serie di problemi sottostanti. Se la pelle secca e squamosa del tuo cane lo irrita, potrebbe aver bisogno di un trattamento topico o orale per riportare la sua pelle alla normalità.

Se il tuo cane ha un punto caldo, potrebbe richiedere sia un rimedio topico per alleviare il prurito che un antibiotico per evitare un'infezione.

Se il tuo cane soffre di un'allergia o di un'infezione batterica della pelle, potrebbe aver bisogno di antibiotici, steroidi o soluzioni anti-prurito per aiutarlo ad avere il comfort necessario per smettere di masticarsi la coda.

Correggere e prevenire il comportamento

Se il tuo cane mostra un comportamento compulsivo, come mordersi la coda, devi fare degli sforzi per evitare che lo ripeta.

I dolcetti e il gioco sono ottimi metodi di distrazione, ma sono solo rimedi a breve termine. Misure più permanenti potrebbero includere l'applicazione di uno spray amaro per impedirgli di mordersi la coda o mettergli un collare che gli impedisca di grattarsi le zone calde o di prudersi la coda. Quando il tuo cane dimostra un comportamento indesiderato, è fondamentale utilizzare la ripetizione per comunicare.

Puoi usare il rinforzo per incoraggiarli a non mordersi la coda, per esempio, se smettono al tuo comando, dagli un giocattolo preferito come ricompensa.

Affrontare la noia o l'ansia

Alcuni cani si comportano male quando sono annoiati o ansiosi. È fondamentale fornire al tuo cane abbastanza esercizio, stimolazione mentale e amore in queste situazioni.

Quando tutte le esigenze del tuo cane sono soddisfatte, le azioni distruttive spesso diminuiscono. È anche essenziale istruire il tuo cane a masticare o mordere giocattoli o ossa invece che la coda, poiché questo reindirizzerà i morsi e la masticazione lontano dalla sua area sensibile.

La soluzione

Anche se trattare con un cane che si morde la coda può non sembrare la stessa cosa per tutti i cani, tutte le soluzioni devono essere applicate in modo coerente affinché funzionino.

Puoi usare questo metodo per aiutarti ad insegnare al tuo cane nuovi trucchi. Se il tuo cane si mastica la coda per noia, lavora con lui per scoprire il modo migliore per tenerlo impegnato intellettualmente e fisicamente. Indipendentemente dalla tecnica che impieghi con il tuo cane, assicurati di seguire fino a quando il comportamento non sarà cambiato.

Quindi quando il tuo cane si morde la coda prova sempre a farti delle domande:

Il mio cane non sta solo giocando?

I cani che vengono lasciati soli per lunghi periodi di tempo possono annoiarsi. Alcuni cani si stancano di stare seduti sul divano a guardare le quattro pareti. I cani possono annoiarsi della misera stimolazione che ricevono mentre sono confinati nei loro giardini, sia all'esterno che all'interno.

Quindi, cosa dovrebbe fare un cane quando tutta quell'energia repressa si accumula? Si rincorre la coda, dando loro sia esercizio che divertimento.

C'è una soluzione semplice alla caccia alla coda per i cani che non fanno abbastanza esercizio fisico giornaliero: se i proprietari impegnano i loro cani in una maggiore attività aerobica lanciando una palla o facendo una passeggiata, il comportamento di caccia alla coda potrebbe sparire.

Dopo tutto, la maggior parte dei cani è più interessata a rincorrere una palla che la propria coda. I proprietari possono dare dei divertenti puzzle alimentari che richiedono tempo e concentrazione mentale per essere risolti per i cani che sono semplicemente annoiati.

Potrebbe essere legato all'età?

I cuccioli e i cani adulti si masticano spesso la coda. Quando i cuccioli diventano consapevoli delle loro parti del corpo, iniziano a masticarsi la coda.

"Cos'è quella strana cosa che mi segue in giro?" potrebbero chiedersi i cuccioli. Io la prendo e lo scopro. La coda è vista come un giocattolo piuttosto che una parte del corpo dai cuccioli. La caccia alla coda nei cuccioli è generalmente considerata una fase transitoria che non richiede interventi.

I cani più anziani, d'altra parte, si mordicchiano la coda come risultato di una ridotta attenzione. I cani possono impegnarsi in comportamenti più ripetitivi come la masticazione della coda quando la loro lucidità mentale diminuisce. La masticazione serve come segno di un problema cognitivo che potrebbe essere trattato con farmaci per la modifica del comportamento in questa situazione.

È un comportamento di ricerca dell'attenzione?

La maggior parte delle persone trova divertente quando un cane si rincorre la coda, così l'animale continua a farlo come dimostrazione di gratitudine al suo padrone.

Se il tuo cane viene premiato per aver iniziato l'inseguimento, imparerà rapidamente a iniziare la corsa ogni volta che desidera attenzione. L'inseguimento della coda è una gradita opportunità per te di renderti conto di lui e di giocare con lui.

Sfortunatamente, ogni attenzione che il tuo cane riceve è benefica. Il tuo cane in cerca di attenzione può essere contento anche se lo correggi.

Vuole che tu rida del suo cattivo comportamento, ma ammonirlo serve come rinforzo positivo per il comportamento, quindi si qualifica come attenzione.

Sopprimere la coda è la chiave per correggere questo tipo di inseguimento. I proprietari dovrebbero lodare il cane quando non corre in tondo e ignorarlo quando lo fa.

È un problema medico? Potrebbe esserci qualcosa che non va?

Dovresti visitare il veterinario se il tuo cane inizia a rincorrere o a mordersi la coda improvvisamente. I cani mordono una regione dolorosa per ottenere sollievo, proprio come le persone usano un ginocchio artritico per massaggiare via il disagio.

I cani che rimangono intrappolati in una porta che si chiude o si tagliano con un oggetto appuntito si inseguono e masticano la coda per alleviare il dolore.

Quando i cani sono infestati da parassiti intestinali come i vermi a nastro che migrano dal retto, possono inseguirsi la coda. L'inseguimento della coda può avvenire anche quando un cane ha prurito intorno alla schiena a causa di pulci o allergie alimentari.

Mordere la coda è un problema comune nei cani causato da ghiandole anali colpite o da problemi neurologici che colpiscono la regione della coda.

Le infezioni indotte da parassiti come i vermi solitari, l'orecchio del nuotatore o l'infestazione da anchilostomi dovrebbero essere trattati da veterinari che possono fornire sollievo dal dolore per le lesioni, prevenire e trattare i parassiti e le pulci intestinali o drenare le ghiandole anali infette.

Il tuo veterinario può prescrivere medicine orali, come Cytopoint®, Oclacitinib (marca Apoquel®), e ciclosporina (marca Atopica®) per trattare le allergie. Per alleviare i sintomi, lui o lei può raccomandare una dieta ipoallergenica. Queste procedure aiutano a controllare il problema ma non lo curano

Potrebbe essere un comportamento compulsivo?

Alcuni cani, come alcune persone, hanno un disturbo ossessivo-compulsivo (OCD), ma può apparire come inseguirsi la coda piuttosto che lavarsi le mani. Un cane con ansia da separazione può comportarsi in modo simile ad una persona nervosa che si morde le unghie rincorrendo la coda.

Quando un visitatore, un animale o un uccello appare nel cortile, alcuni cani si inseguono la coda. Un cane può mordersi la coda a seguito di una ferita e scoprire che è lenitiva, che poi procede a masticare dopo che la ferita è guarita.

I cani con OCD, indipendentemente dalla causa, si inseguono e si masticano la coda costantemente. Di conseguenza, diventa un'abitudine compulsiva.

Le ferite che non guariscono sono generalmente dovute al fatto che la coda del cane è continuamente traumatizzata. Ci vuole un piccolo sforzo da parte del cane e del suo proprietario per rompere il ciclo dell'autotrauma.

Il mordere la coda può essere trattato utilizzando punizioni, time-out e altre tecniche di modifica del comportamento raccomandate dal tuo veterinario o da un comportamentista animale. Le medicine, a volte in combinazione con la terapia comportamentale, possono essere necessarie per contrastare il mordere la coda.

È fondamentale capire i fattori scatenanti del tuo cane in modo da poter evitare l'inseguimento della coda. Poi, deviando il tuo cane con un'attività diversa, potresti essere in grado di anticipare e prevenire il comportamento.

Se il tuo cane vede un uccello, si eccita e lo insegue con la coda, distogli la sua attenzione con un gioco di riporto il prima possibile. Intervieni se si spaventa quando lo lasci da solo usando i primi metodi.

È fondamentale che i diversivi siano fatti prima che il cane inizi a rincorrere la sua coda in modo che non siano percepiti come una ricompensa dal cane.

L'uso di farmaci che modificano il comportamento per modificare i livelli di serotonina o dopamina nel programma di allenamento può aiutare a prevenire la caccia alla coda. Masticare una zona ferita più e più volte può richiedere il trattamento della ferita vera e propria allo stesso tempo.

Quando "cacciare" la coda non è una buona cosa

Consulta il tuo veterinario se la caccia alla coda del tuo cane diventa più frequente o se si ferisce mordendosi la coda. Il tuo veterinario può individuare problemi medici o comportamentali sottostanti, che lui o lei tratteranno individualmente.

L'approccio più veloce per il successo è quello di arrivare alla fonte del problema, il che impedirà che la caccia alla coda diventi una risposta condizionata o un'abitudine.

Va bene ridere la prossima volta che vedi il tuo cane rincorrersi la coda...ma non ignorare nessun problema.

Ti potrebbero interessare