Tutto sul Pastore dell'Anatolia

di Fabiana Valentini 1062 visite

L'aspetto del pastore dell'Anatolia

I cani da pastore dell'Anatolia hanno una struttura grande e muscolosa, coperta da un mantello corto che può essere di qualsiasi colore. Hanno teste grandi e un po' larghe con muso quadrato, orecchie pendenti a forma di V e occhi a mandorla. La coda spessa a volte si arriccia leggermente all'estremità. Nel complesso, questo cane ha un aspetto sicuro ma tranquillo.

Caratteristiche del pastore dell'Anatolia

  • Durevole
  • Duro
  • Fedele
  • Indipendente
  • Protettivo

Chi è il compagno umano ideale

  • Agricoltori e allevatori
  • Famiglie con figli grandi
  • Single attivi
  • Tipi da esterno

Come sono i cani da pastore dell'Anatolia

I cani da pastore dell'Anatolia sono compagni domestici affettuosi e fedeli. Protettivi e attenti, sono ottimi cani da guardia. Formano inoltre un forte legame con i bambini, essendo gentili e giocosi. Essendo così grandi e forti, è necessario un addestramento accurato fin dalla più tenera età. Tuttavia, sono molto intelligenti e imparano rapidamente i comandi e le regole.

Cose da sapere sul pastore dell'Anatolia

I cani da pastore dell'Anatolia possono vivere fino a 14 anni. I problemi di salute più comuni includono problemi agli occhi, displasia dell'anca e ipotiroidismo. Hanno bisogno di poche attenzioni per la toelettatura, tranne che durante la stagione del pelo. Una spazzolatura occasionale è sufficiente durante i mesi di assenza di pelo.

La storia del pastore dell'Anatolia

Il cane da pastore dell'Anatolia è nato più di 5.000 anni fa in Turchia. Utilizzato dai pastori nomadi per radunare, sorvegliare e sorvegliare le greggi, aveva le dimensioni, la robustezza e l'adattabilità al terreno aspro della Turchia. La loro diffusione negli Stati Uniti risale agli anni Cinquanta.

Fabiana Valentini

Fabiana Valentini

Fabiana Valentini è un'attrice che ha sempre avuto un debole per i gatti. Oltre alla sua carriera nel mondo del teatro, Fabiana è anche una volontaria attiva che gestisce un gattile e dedica gran parte del suo tempo libero a prendersi cura dei felini bisognosi.

Commenti

Hai dubbi o domande? Vuoi condividerela tua opinione? Scrivici!

Ho letto la Privacy Policy e accetto l’invio di informazioni commerciali tramite email.

Ti potrebbero interessare

Come prendersi cura di un cucciolo

Portare a casa un nuovo cucciolo è un momento emozionante e importante nella sua vita e nella vostra. Per essere sicuri...

di Fabiana Valentini -