Cinque motivi per cui il tuo gatto sbava

di Marco Fiamberti 598 visite

Comincio con il rassicurarti: nella grande maggioranza dei casi un po' di bava da parte del gatto non significa che ci sia da preoccuparsi, in particolar modo se è un comportamento che ha sempre tenuto. Il fattore emotivo può portare il gatto a sbavare, infatti emozioni come la felicità o il nervosismo possono portare ad un eccesso di salivazione. Può capitare, infatti che il gatto sbavi mentre fa le fusa e, generalmente, questo dimostra che è rilassato e contento.

Ci sono dei cas in cui un eccesso di bava può indicare che un problema è in atto, quindi...

Quando dovresti preoccuparti?

Se il tuo gatto inizia a sbavare all'improvviso o in modo anomalo, è meglio fissare un appuntamento con il veterinario per scoprire le cause e intervenire.

Cinque motivi per cui il tuo gatto potrebbe sbavare:

Malattie della bocca o presenza di carie

La causa più comune per cui un gatto sbava è legata alle malattie della bocca e alla presenza di carie nei denti del micio. Ad esempio l'accumulo di tartaro può essere molto fastidioso e causando frizione contro l'interno della bocca, può causare un eccesso di saliva. Puoi tu stesso verificare la situazione: condolcezza, muovi indietro il labbro del tuo gatto e verifica le condizioni dei suoi denti, se questi hanno un colore marrone e una consistenza pietrosa o se le gengive sono arrossate o sanguinano, ti consiglio di recarti da un veterinario, infatti, molto probabilmente il micio dovrà sottoporsi a un trattamento per risolvere il problema (proprio come tu vai dal dentista a fare la pulizia dei denti) questi trattamenti includono la squamatura e la lucidatura dei denti.

Presenza di oggetti estranei nella cavità orale del gatto

Come abbiamo visto precedentemente non è difficile dare un'occhiata allo stato dei denti del tuo gatto, e mentre verifiche che non siano presenti carie o tartaro, poni attenzione a qualsiasi cosa possa essere incastrata tra i denti o nella sua bocca, verifica bene anche la parte posteriore della bocca, la presenza di oggetti estranei (che si tratti di un elemento vegetale, di una scheggia o di un pezzo di giocattolo) può causare disagio e malessere, causando un eccesso di salivazione e portando il gatto a sbavare. Anche in questo caso se l'oggetto estraneo non è facile da rimuovere è bene recarsi dal veterinario.

Sole e caldo
Bisogna sempre prestare attenzione ad eventuali colpi di calore che in un micio possono portare a conseguenze anche gravi

Il gatto è soggetto a un colpo di calore

Molti sottovalutano il pericolo per i gatti dei colpi di calore, ma questa è una delle cause che possono portare un gatto a sbavare, ovviamente questo avviene soprattutto in estate. Anche se nei mici si tratta di un problema meno comune rispetto a quello che possiamo riscontrare in altri animali, anche il tuo gatto, se rimane esposto per diverse ore al sole e non ha la possibilità di idratarsi , potrebbe sviluppare un colpo di calore.

Come ho detto il colpo di calore può essere pericoloso, quindi assicurati sempre di offrire la possibilità al gatto di bere (soluzioni come le fontanelle mantengono l'acqua pulita e potabile per lunghi periodio e offrono una scorta abbondante dui acqua per il tuo amico) inoltre è bene offrire al gatto nelle ore più calde un luogo fresco dove riposare

Se hai dubbi in merito a come identificare un colpo di calore ecco alcuni altri sintomi che puoi facilmente riscontrare:

  • Comportamento irrequieto
  • Letargia
  • Lingua rossa
  • Polso e respirazione rapidi
  • Vomito

Come sempre, se sospetti che il tuo gatto soffra di un colpo di calore, il consiglio è di portarlo dal tuo veterinario di fiducia il prima possibile.

Infezioni alle vie respiratori superiori

Anche i virus del tratto respiratorio superiore possono causare ulcerazioni orali e di conseguenza l'aumento della bava nei gatti. Ecco alcuni sintomi da monitorare per escludere questa causa:

  • Il gatto starnutisce
  • Il gatto presenta scarico nasale
  • Il gatto presenta scarico oculare
  • Il gatto non mangia o beve come da sue abitudini

E' bene recarsi dal veterinario che, a seguito di un esame completo, curerà il micio in base ai segni clinici presenti.

Gatto ansioso che sbava
Il gatto può sbavare a causa dell'ansia e dello stress

Ansia e nausea possono causare eccessiva salivazione

Lo sbavare del gatto può anche essere un indice che il micio sia ansioso o soffra di nausea. Nel caso della nausea la bava può essere un segnale di diverse problematiche o patologie che possono andare da momentaneo e normalissimo mal di pancia fino a qualcosa di più preoccupante, come una malattia infiammatoria intestinale o un cancro intestinale.

Nel caso si dovesse notare che la il gatto sbava più di qualche minuto o che la perdita di bava si verifica in modo continuo o regolare, è bene verificare le cause contattando il proprio veterinario.

Cronologia aggiornamenti

  • 9 giugno 2023 pubblicato l'articolo per rispondere alla domanda: perché i gatti sbavano?

Fonti e link utili

  • Feline Dental Disease Studio sulle malattie dentali dei felini a cura del Veterinary Medicine Colelge (in lingua inglese)
Marco Fiamberti

Marco Fiamberti

Marco è uno studente di veterinaria a Milano con una grande passione per gli animali domestici, in particolare per i cani. Nel suo blog, fornisce consigli utili sulla cura dei cani e condivide le storie dei suoi due labrador, Poldo e Gianna.

Commenti

Hai dubbi o domande? Vuoi condividerela tua opinione? Scrivici!

Ho letto la Privacy Policy e accetto l’invio di informazioni commerciali tramite email.

Ti potrebbero interessare

Gatto Calico guida e curiosità

I gatti calici sono meravigliosi! Tenete presente che i gatti calici non sono una razza. Il termine calico si riferisce...

di Fabiana Valentini -

Razze di gatti più intelligenti

In generale, i gatti sono animali domestici molto intelligenti rispetto ad altri animali. Non è troppo difficile...

di Fabiana Valentini -