Maneki Neko: il gatto fortunato giapponese

di Fabiana Valentini 435 visite

In molte culture il gatto è associato alla fortuna, e il Giappone non fa differenza, anzi è proprio qui che l'immagine fortunata del gatto è diventata un vero culto.

Il maneki neko, noto anche come gatto fortunato, è un simbolo ormai riconoscibile in tutto il mondo. Oggi, infatti, puoi trovare questi gatti fortunati in aziende, case e ristoranti dal Giappone all'Europa e agli Stati Uniti.

Il Maneki Neko ha una storia lunga e una simbologia profonda nella cultura giapponese.

Il suo nome, maneki neko, significa "gatto che chiama" e la sua origine deriva da una storia curiosa ed avvincente. Continua a leggere per scoprire tutto sul mondo dei Maneki Neko e sulle simbologie che racchiude.

Origine della statua di Maneki Neko

La storia più nota dell'origine del maneki neko ha luogo nella Tokyo del periodo Edo. A Setagaya, il tempio di Gotoku-ji era custodito da un solo monaco. Il sovrano regionale di Hikone, Ii Naotaka, stava facendo una battuta di caccia nella zona quando iniziò a piovere. Si stava riparando sotto un albero quando vide un gatto che gli faceva cenno di entrare nel tempio. Non appena il sovrano lasciò quel luogo, fu colpito da un fulmine. Riconoscente al gatto per avergli salvato la vita, il sovrano divenne patrono del tempio e il gatto fu incastonato.

Secondo alcuni studiosi si ritiene che la prima statua di maneki neko sia stata realizzata ad Asakusa, a Tokyo, nel 1800. Secondo la tradizione un'anziana abbandonò il suo gatto perché non aveva più i soldi per nutrirlo. Il gatto le apparve in sogno e le disse che se avesse realizzato delle ceramiche a sua immagine e somiglianza avrebbe ricevuto fortuna. La donna lo fece e iniziò a venderle alle porte del Santuario di Imado. Le figure di gatto erano molto popolari e le portarono la fortuna promessa.

Il moderno maneki neko sembra essere una combinazione dei due racconti.

Maneki Neko: Significato dei colori

I maneki neko sono generalmente noti per portare fortuna. Tuttavia, esistono significati più specifici per ogni colore di maneki neko e per i vari benefici che può apportare.

Ecco una lista dei colori più comuni e dei loro sognificati:

Bianco: per la positività e la felicità

Il bianco è un colore estremamente comune per i gatti portafortuna e si ritiene che porti fortuna in generale. Può anche rappresentare la felicità e la purezza.

Blu: per l'intelligenza

Il blu rappresenta l'intelligenza e i risultati accademici per gli studenti. Inoltre questo colore contribuisca alla serenità di giudizio.

Calico: per la fortuna

I maneki neko originali erano sempre di colore calico (tre colori) o bianco e quindi sono i più comuni. Si dice spesso che il calico sia il colore più fortunato.

Nero: per la sicurezza domestica e per allontanare il male

Il maneki neko nero è utile per allontanare il male e quindi per la sicurezza della casa. Il colore nero non può essere modificato da altri colori e rappresenta il rifiuto del gatto di essere influenzato dal male. Per impedire al male di entrare va collocato all'ingresso della casa..

Oro: per la fortuna e il successo

Anche l'oro come colore è molto comune. Qui la simbologia è relativamente semplice: rappresenta il successo finanziario e la fortuna negli affari, portando fortuna al proprietario.Se siete appassionati di Feng Shui dicono che è meglio posizionarlo sul lato ovest della casa per ottenere il migliori benefici.

Rosa: per l'amore

Sei una persona romantica? Il maneki neko rosa è l'ideale per te, auspica romanticismo e l'amore appagante. Spesso considerato il colore dell'amore e del ringiovanimento, questa statuina è la migliore per trovare e mantenere relazioni romantiche.

Rosso: per la salute e la longevità

Il rosso è il colore del sanguue ed è comune per amuleti e talismani ed è il miglior colre per mantenere la salute e tenere lontane le malattie. Per impedire l'ingresso di malattie, è bene collocarlo vicino alla porta della casa.

Verde: per la pace mentale

Se ricerchi la pace mentale il maneki neko verde è quello che devi scegliere. Non di rado questo colore è abbinato alla sicurezza per la famiglia sia a casa che fuori casa.

Enorme statue del gatto portafortuna giapponese
Un gigantesco Maneki Neko in un centro commerciale giapponese

Significato della posizione della zampa

Non solo i colori influenzano le qualità di un Maneki Neko anche la scelta della zampa alzata ha una sua valenza. Per quanto riguarda la sua lunghezza e inclinazione si arriva al di sopra dell'orecchio del gatto, si avranno benefici a lungo termine, mentre una zampa più corta indica la possibilità di trovare fortuna a breve termine.

La zampa destra saluta il denaro

Un maneki neko con la zampa destra alzata è identificato come gatto maschio, la sua funzione è quella di attrarre denaro e successo finanziario. Nella cultura giapponese, infatti, la mano destra è associata a denaro e fortuna.

La zampa sinistra che saluta le persone

Se il maneki neko ha la zampa sinistra alzata ha come scopo quello di attrarre persone e buone relazioni, viene identificato comunemente come gatto femmina. E' la versione più comune nelle attività commerciali per attirare buoni clienti.

Entrambe le zampe alzate

In questo caso il simbolismo è duplice un gatto con entrambe le mani alzate dovrebbe attirare sia il denaro che le buone relazioni. Questo può sembrare l'auspicio migliore, tuttavia si tratta della versione meno comune del Maneki Neko.

Quali sono i significati degli oggetti indossati o tenuti in mano dal gatto Maneki Neko?

La maggior parte dei maneki neko ha decorazioni di vario genere, in particolare può indossare o tenere in mano diversi oggetti, ognuno di questi assume diversi significati ed è portatore di benefici specifici, vediamo quali:

Decorazioni per il collo

Le decorazioni dei gatti nella cultura giapponese hanno origini antiche, infatti, i gatti domestici, durante il periodo Edo, indossavano comunemente collari con campanelli, queste decorazioni erano indicative della ricchezza del proprietario, e del suo potere in modo che questi potesse tenerli sotto controllo.

Bavaglino

Alcuni maneki neko indossano una pettorina, simile a quella indossate dalle statue jizo nei templi o nei santuari, che indica protezione.

Monete

La maggior parte dei maneki neko può essere vista con in mano un koban, una moneta d'oro di grande valore, ovviamente simboleggia ricchezza e fortuna. Il koban (???) (10 milioni di ryo), una somma di denaro molto elevata, soprattutto per l'epoca.

Il pesce

Una carpa Koi, tipica del giappone, o un pesce simile simboleggia forza, vigore, ricchezza e abbondanza.

Borsa del denaro

La simbologia qui è piuttosto evidente: si tratta di un chiaro simbolo di ricchezza e fortuna.

Marmo o pietra preziosa

Questi elementi abbinati al gatto rappresentano saggezza e ricchezza.

Ventaglio o tamburo

Fortuna negli affari, nella cultura giapponese i tamburi simboleggiano l'afflusso di clienti.

Zucche scavate (hyoutan)

Hyoutan è il nome giapponese per la Lagenaria siceraria, una pianta rampicante della famiglia delle Cucurbitacee, nota anche come zucca bottiglia o zucchina bottiglia. Il frutto ha una forma allungata e cilindrica, simile ad una bottiglia, da cui deriva il nome "zucca bottiglia". Il frutto è originario delle Americhe e viene coltivato in tutto il mondo, inclusa l'Asia, dove è molto popolare per la sua versatilità in cucina e il suo uso come oggetto decorativo. Comunemente raffigurate con Fukurokujo, una delle sette divinità fortunate, che porta fortuna e allontana il male.

Il ravanello daikon

Il ravanello daikon è una varietà di ravanello originaria dell'Asia orientale, in particolare di Giappone, Corea, Cina e Vietnam. È caratterizzato da una forma cilindrica o a forma di pera e può crescere fino a una lunghezza di oltre un metro. La sua buccia è solitamente di colore bianco, mentre la polpa può essere bianca o leggermente verde, abbinato al Maneki Neko simboleggia ricchezza e fortuna.

Il gatto come portafortuna nelle diverse culture

Vediamo ora diverse culture in cui il gatto è visto come elemento portafortuna:

Cultura Significato
Antico Egitto I gatti erano considerati sacri e rappresentavano la dea Bastet, simbolo di protezione, benessere e prosperità.
Giappone Il gatto Maneki-neko, con la zampa alzata come a salutare, è considerato un portafortuna che attira la fortuna e il denaro.
Europa medievale I gatti neri erano associati alla stregoneria e spesso considerati un presagio di sfortuna, ma in alcune regioni si credeva che portassero fortuna.
Cultura celtica I gatti erano considerati creature magiche che aiutavano a mantenere il confine tra il mondo reale e quello soprannaturale.
Cultura islamica I gatti erano molto rispettati e considerati animali puliti e fedeli compagni. Inoltre, la tradizione islamica narra di un gatto che salvò la vita del Profeta Maometto.
America del Sud I gatti neri erano considerati portatori di buona fortuna e guaritori, mentre i gatti selvatici erano visti come protettori del raccolto.

Questa è solo una breve lista di alcune culture che hanno attribuito significati positivi al gatto come portafortuna. Ci sono molte altre culture che hanno le loro credenze e storie riguardanti i gatti come simbolo di fortuna.

Più di una semplice statua di gatto

Come avrai capito il Maneki Neko è molto più di una simpatica statua di gatto. Ha un significato culturale frutto di tradizioni di una delle più ricche culture al mondo. Nel maneki Neko si sovrappongono vari livelli di simbolismo che vanno dalla zampa sollevata, ai colori e agli oggetti che arricchiscono la sua figura. La prossima volta che vedrai una di queste statuette in un ristorante o negozio saprai che nopn si tratta solo di un elemento decorativo, peraltro molto simpatico!

Il maneki Neko nel cinema

Il Maneki Neko è anche una star del cinema, molte sono le pellicole in cui compare il gatto portafortuna giapponese:

Film Anno di uscita Descrizione
Lost in Translation 2003 Nel film di Sofia Coppola, un Maneki Neko appare sulla scrivania dell'attore Bob Harris, interpretato da Bill Murray, durante una scena in cui si trova in un hotel a Tokyo.
Il ritorno del gatto 2002 Questo film d'animazione giapponese ha come protagonista un Maneki Neko di nome Baron, che aiuta la giovane Haru a navigare nel regno dei gatti.
The Wolverine 2013 Nel film Marvel con Hugh Jackman, un Maneki Neko appare nella tana di Wolverine in Giappone, simboleggiando la fortuna e la prosperità.
The Good Luck of Right Now 2022 In questa commedia drammatica, un Maneki Neko di nome Richard è uno dei protagonisti del film e simboleggia la fortuna e la speranza.
Karate Kid II 1986 In questo sequel del film classico del Karate Kid, un Maneki Neko appare in una scena in cui Daniel e Miyagi visitano un tempio buddista a Okinawa.
Tokyo Godfathers 2003 In questo film d'animazione giapponese, un Maneki Neko appare come portafortuna nel gioco d'azzardo di uno dei personaggi.

Questi sono solo alcuni dei film in cui appare un Maneki Neko. Ci sono molte altre opere cinematografiche che includono questo famoso gatto della fortuna.

Domande frequenti

Cos'è il Maneki Neko?

Il Maneki Neko, noto anche come "gatto salutante" o "gatto della fortuna", è una statuetta giapponese di un gatto con una zampa alzata, come a salutare. È spesso utilizzato come portafortuna e si dice che attiri la fortuna, il denaro e la prosperità.

Da dove proviene il Maneki Neko?

L'origine esatta del Maneki Neko non è chiara, ma si ritiene che abbia avuto origine in Giappone durante il periodo Edo (1603-1867). Ci sono diverse storie che raccontano la sua origine, ma la più popolare narra di un gatto che invitò un signore a rifugiarsi sotto un albero poco prima che una tempesta violenta si abbattesse sulla zona. In segno di gratitudine, il signore fece costruire un santuario in onore del gatto.

Cosa rappresenta la zampa alzata del Maneki Neko?

Il Maneki Neko con la zampa destra alzata si dice che porti fortuna e denaro, mentre quello con la zampa sinistra alzata si dice che porti clienti e visitatori. Inoltre, il Maneki Neko con entrambe le zampe alzate è considerato un portafortuna per la sicurezza e la protezione.

Quali sono i colori e i disegni del Maneki Neko?

Il Maneki Neko è spesso dipinto con colori vivaci come il bianco, il rosso, l'oro e il nero. Alcuni disegni includono fiori, stelle, campanelli e monete. Inoltre, ci sono diverse varietà di Maneki Neko, come quelli con un'armatura samurai o con un vestito di geisha.

Dove si trova il Maneki Neko?

Il Maneki Neko è comune in Giappone e in molte altre parti del mondo. È spesso visto in negozi, ristoranti, uffici e case come decorazione o portafortuna. Inoltre, ci sono santuari dedicati al Maneki Neko in tutto il Giappone.

Fabiana Valentini

Fabiana Valentini

Fabiana Valentini è un'attrice che ha sempre avuto un debole per i gatti. Oltre alla sua carriera nel mondo del teatro, Fabiana è anche una volontaria attiva che gestisce un gattile e dedica gran parte del suo tempo libero a prendersi cura dei felini bisognosi.

Commenti

Hai dubbi o domande? Vuoi condividerela tua opinione? Scrivici!

Ho letto la Privacy Policy e accetto l’invio di informazioni commerciali tramite email.

Ti potrebbero interessare

I superpoteri dei gatti

I gatti hanno il dono di vedere le opportunità favorevoli e sfavorevoli e di applicare il fattore cosa ci guadagno?. Se...

di Fabiana Valentini -

Come sverminare gatto adulto?

Un primo metodo per sverminare il proprio gatto prevede un trattamento vermifugo attraverso un apposito farmaco da far...

di Fabiana Valentini -