L'importanza di visite veterinarie regolari

di Fabiana Valentini 138 visite

Quando ci si accorge che il proprio animale domestico è malato o ferito, non si esita a portarlo subito dal veterinario affinché possa ricevere le cure di cui ha bisogno. Tuttavia, è anche importante sottoporre il vostro animale a controlli regolari, anche quando sembra essere completamente sano.

Come e perchè le visite di routine sono importanti?

Ci sono molte ragioni per cui i controlli regolari dal veterinario sono fondamentali per il benessere del vostro animale. Il primo è che gli esami fisici rivelano molte informazioni sulla salute generale del vostro animale. Anche se a voi sembra che tutto vada bene, il veterinario sarà in grado di esaminare il vostro animale in modo più approfondito e potrebbe trovare cose di cui non siete necessariamente a conoscenza. Questo può aiutare a prevenire eventuali problemi minori che potrebbero trasformarsi in problemi più gravi.

Quando il vostro animale si sottopone a un esame di routine, il veterinario esaminerà gli occhi e le orecchie per assicurarsi che tutto funzioni correttamente e che non vi siano segni di infezione. Le infezioni dell'orecchio sono piuttosto comuni sia nei cani che nei gatti a causa di acari o batteri. Se non trattata, un'infezione all'orecchio può diventare molto dolorosa.

Il veterinario controllerà poi il cuore e i polmoni dell'animale con uno stetoscopio e cercherà eventuali segni di malattie cardiache. Inoltre, il veterinario massaggerà l'addome dell'animale per verificare la presenza di eventuali masse e per assicurarsi che non vi siano ingrossamenti o infiammazioni. Esaminerà anche la pelle e il pelo per assicurarsi che non ci siano irritazioni e infezioni.

Visita veterinaria

L'igiene dentale è un altro motivo per cui è importante portare il cane o il gatto a fare controlli regolari. Poiché spesso i cani e i gatti non amano che gli si spazzolino i denti e che gli si infilino cose in bocca, può essere difficile dare a denti e gengive la cura e la pulizia adeguate di cui hanno bisogno. Secondo 1800petmeds.com, 8 cani su 10 hanno qualche problema dentale. I batteri e le malattie presenti nella bocca del vostro animale possono facilmente aggravarsi e diffondersi agli altri organi. Per questo è importante che denti, gengive e bocca vengano controllati regolarmente da un veterinario.

I veterinari eseguono anche vari esami per assicurarsi che non ci siano altri problemi che non si possono vedere in superficie. Le analisi del sangue possono rivelare alcuni dei primi segni di malattia, mentre l'esame delle urine e delle feci consente al veterinario di verificare se l'animale ha problemi al tratto urinario, ai reni o al tratto gastrointestinale. Inoltre, il veterinario può eseguire un test annuale di sverminazione per verificare se l'animale è affetto da parassiti o malattie da zecche.

Tutti questi test ed esami vengono effettuati per individuare precocemente i problemi. Quando il veterinario è in grado di identificare e diagnosticare precocemente un problema, ci sono maggiori possibilità che l'animale si riprenda completamente con il trattamento adeguato.

Oltre allo screening della salute generale, un altro motivo per cui le visite di routine sono importanti è che consentono al vostro animale di rimanere aggiornato sulle vaccinazioni. Questo è particolarmente importante se il vostro animale trascorre molto tempo all'aperto o in mezzo ad altri animali. Le malattie possono diffondersi facilmente tra cani, gatti e animali selvatici. I vaccini li proteggono dall'ammalarsi e dal diffondere malattie ad altri animali domestici e forse anche a voi (come le malattie zoonotiche che si diffondono dagli animali all'uomo). Portando regolarmente il vostro animale dal veterinario, potrete fargli fare tutte le vaccinazioni al momento giusto e assicurarvi che sia ancora in buona salute.

Ogni quanto tempo portare dal veterinario il proprio cane o gatto?

Il numero di volte all'anno in cui portare il vostro animale dal veterinario dovrebbe cambiare con l'avanzare dell'età. I cuccioli e i gattini giovani dovranno recarsi dal veterinario più spesso per seguire i programmi di vaccinazione e per monitorare costantemente la loro crescita. I cani e i gatti adulti dovrebbero recarsi dal veterinario almeno una volta all'anno per l'esame annuale di benessere. Gli animali anziani potrebbero aver bisogno di una visita più frequente (ogni 6 mesi circa), a seconda delle raccomandazioni del veterinario.

Che dire per concludere?

Come potete vedere, ci sono molti motivi per cui è importante che il vostro animale domestico si sottoponga a controlli regolari dal veterinario. Non trascurate di portarlo dal veterinario solo perché non sembra essere malato. Mantenere il programma di vaccinazioni e individuare tempestivamente i problemi è importante per garantire che l'animale rimanga in salute e continui a vivere il più a lungo e felicemente possibile.

Ti potrebbero interessare