I gatti sono creature adorabili, carine e coccolose di cui chiunque può facilmente innamorarsi!

Quando si tratta di adottare un gatto, c'è sempre un po' di confusione su quale gatto adottare o comprare. Ci sono così tante opzioni, dai gatti siamesi ai gatti British shorthair, dai gatti persiani ai gatti sphynx.

In questa innumerevole varietà di razze di gatti, ce n'è una che spicca su tutte. Non è altro che il gatto reale del Bengala!

E anche tra i gatti del Bengala, il Gatto del Bengala argentato è il più raro! Questi gatti assomigliano ai loro parenti selvatici, tra cui l'ocelot, il margay e il leopardo. Basta uno sguardo per capire che i gatti del Bengala argentati sono la miniatura di un leopardo delle nevi, ma con le dimensioni e il temperamento dei gatti domestici. Affascinante, vero?

Gli amanti dei felini di tutto il mondo sanno quanto siano popolari questi gatti del Bengala argentati. Tutto ciò che riguarda questi gatti è misterioso e mistico, dal loro scintillante mantello tabby dorato ai loro occhi ipnotici. Non solo il colore del mantello è unico, ma anche molti altri aspetti. Ecco perché oggi le persone amano così tanto questo gatto, che è diventato la variante di gatto bengala più desiderata al mondo.

Anche voi volete avere questo raro e bellissimo gatto argentato ma non ne sapete molto? Non preoccupatevi, continuate a leggere!

Colori e tipi del gatto bengala

Come altre razze di gatti, anche i felini Bengala sono disponibili in un'ampia gamma di colori e modelli. L'Associazione Internazionale del Gatto (TICA) ha suddiviso i colori dei gatti in categorie standard e non standard. Eccoli:

I colori standard del Bengala sono:

  • Marrone
  • Neve
  • Argentato

I colori non riconosciuti sono:

  • Carbone
  • Blu
  • Melanistico (nero pieno)

I gatti Bengala sono disponibili solo in tre diversi modelli disegni. Essi sono:

  • Maculato
  • Marmorizzato
  • Spazzato

Panoramica del Gatto bengala argentato

Un gatto del Bengala con un mantello color Argentato è conosciuto come gatto del Bengala argentato. è l'ultimo arrivato nella famiglia dei felini reali del Bengala. L'aspetto più attraente e appariscente di questi felini è il loro mantello argentato.

I mantelli dei gatti del Bengala adulti possono essere dal bianco puro all'acciaio-Argentato, dal carbone al blu con macchie nere e grigie. Un'altra caratteristica dei gatti grigi del Bengala sono i loro incantevoli occhi verdi o gialli/dorati che possono stregare in pochi secondi.

Ora, dopo aver letto qui, conoscete i colori del gatto del Bengala, i modelli e la panoramica del gatto del Bengala argentato. Possiamo quindi procedere con gli altri dettagli. Iniziamo.

Origine del Gatto bengala argentato

Questi felini sono ibridi e derivano dall'incrocio di gatti leopardiani asiatici con gatti domestici. Nel 1960, Jean Sudgen Mill incrociò un gatto Leopardo asiatico con un Mau egiziano, un Abissino, un Burmese o un American Shorthair.

Il processo di allevamento del gatto Bengala è iniziato negli anni '60, ma l'Associazione Internazionale del Gatto (TICA) lo ha accettato nel 1986. Infine, nel 1991, questi felini hanno ottenuto lo status di campione. Tuttavia, in tutti questi anni, il gatto Bengala era disponibile solo nei toni del marrone e del dorato, e non esisteva il gatto Bengala argentato.

Quindi, quando sono entrati in scena i gatti del Bengala argentati?

Il colore Argentato è stato introdotto negli anni '90 da Judy Sudgen. Due razze di gatti, il gatto del Bengala e il gatto americano a pelo corto, sono state incrociate per ottenere il gatto color Argentato.

Gatto Bengala argentato: tipi

Se si esamina il gatto del Bengala nell'ultimo secolo, si saprà che i gatti del Bengala marmoreo hanno sviluppato molte varietà di colori e modelli. Il motivo è che gli allevatori vogliono sperimentare sempre di più.

Esistono in totale quattro gruppi principali di gatti del Bengala argentati, che possono essere ulteriormente suddivisi in altri gruppi. Eccoli:

Neve argentata

I Bengala Neve si dividono in 3 varianti:

  • Lince
  • Seppia
  • Visone

Caratteristiche dei gatti Bengala Argentato

  • Peso: ,5 6,8 chili
  • Altezza: 33-40 centimetri
  • Colori e caratteristiche: Base argento con macchie o marmorizzazioni nere o grigie
  • Aspettativa di vita: 12-15 anni
  • Carattere: Adatto a famiglie con bambini e altri animali domestici

Gatto Bengala Argentato: Aspetto fisico

Che aspetto ha un gatto del Bengala argentato?

Questi felini sono una razza agile e snella, dotata di grande intelligenza ed energia. Si riconoscono subito per il loro splendido pelo denso e corto di colore Argentato con diversi motivi. Il loro mantello è estremamente morbido al tatto e assomiglia ai peli di un coniglietto. I gatti Argentati possono avere occhi di colore marrone, giallo, arancione e verde.

Quanto diventano grandi i gatti del Bengala argentato?

I gatti del Bengala argentato hanno dimensioni simili a quelle degli altri gatti del Bengala colorati. Inoltre, le dimensioni possono variare e dipendono da ogni gatto, ma i gatti del Bengala argentati sono comunque considerati di taglia più grande.

  • Gatti del Bengala femmina: 2,7-4,5 kg
  • Gatti Bengala maschi: 4,5-6,8 kg

I gatti del Bengala argentati possono anche raggiungere le 22 libbre, quindi è possibile conoscere le dimensioni del gatto del Bengala. Ecco perché è importante assicurarsi di avere tutte le risorse necessarie prima di prendere questo adorabile gatto. Tra queste, lo spazio, il cibo sufficiente, le esigenze di toelettatura e molto altro ancora.

Gatto bengala argentato: temperamento

Non fatevi ingannare dall'aspetto selvaggio e dal comportamento ancestrale di questi felini. Sì, proprio come qualsiasi altro gatto del Bengala, anche questi felini argentati sono gatti tranquilli e adorabili. Sarete sorpresi di sapere che questi felini amano mostrare affetto ai loro umani.

Tuttavia, non amano stare seduti in grembo per un lungo periodo di tempo perché non sono gatti da grembo. Questi gatti sono molto attivi ed energici e amano uscire e giocare. I gatti del Bengala argentato sono anche grandi arrampicatori e si arrampicheranno su ogni scaffale e porta della vostra casa, quindi preparatevi a un po' di arrampicate. Ciò indica che questi gatti penseranno che la vostra casa sia una giungla e cercheranno di rompere alcuni oggetti.

Quindi, se volete evitare questo dramma, comprate un trespolo per gatti, un'amaca per gatti o un albero per gatti. Potete mettere questi oggetti in giro per la casa in modo che il vostro amato batuffolo di pelo possa giocare e stare in giro.

Gatto Bengala Argentato: Salute

I gatti Bengala Argentato hanno problemi di salute?

Sì, come gli altri gatti del Bengala sono soggetti ad alcuni problemi di salute. Ecco perché è importante portare il vostro gatto del Bengala argentato dal veterinario per sottoporlo a controlli regolari e per verificare il suo stato di salute. Se sentite che il vostro gatto ha qualche malattia, dovete intervenire immediatamente.

Ecco alcuni problemi di salute comuni nei gatti Bengala argentati:

  • Allergie
  • Depressione
  • Ipertiroidismo
  • Ipotiroidismo
  • Mancanza di appetito
  • Tiroide
  • Vomito

I gatti Bengala hanno problemi di salute:

  • Allergie
  • Atrofia progressiva della retina
  • Diabete
  • Displasia dell'anca
  • Disturbi gastrointestinali
  • Linfoma
  • Lussazione bilaterale della rotula
  • Malattia cardiaca
  • Malattia dentale
  • Malattia renale
  • Malattie del fegato
  • Peritonite infettiva felina
  • Sensibilità all'anestesia

Gatto Bengala Argentato: Cura

Toelettatura

Che si tratti di un cane, di un gatto o di qualsiasi altro animale domestico, la toelettatura è importante per mantenerli felici e in salute. Quindi, che il vostro gatto abbia un pelo lungo o corto, non c'è nulla da mantenere. Basta spazzolarlo quotidianamente e il gioco è fatto. Non dimenticate di tagliargli le unghie e di lavargli i denti regolarmente.

Alimentazione

Un normale e sano gatto del Bengala argentato non ha bisogno di nulla di speciale o straordinario per quanto riguarda la sua alimentazione. Potete dargli del normale cibo per gatti e delle leccornie. Tuttavia, assicuratevi che il cibo contenga tutti i nutrienti, le proteine e i grassi essenziali. Potete anche discutere del cibo e della dieta del vostro gatto con il veterinario.

Se il gatto soffre di una malattia o di un disturbo intestinale, che è un problema medico piuttosto comune in questa razza, è necessario prescrivergli una dieta e prendersene cura con attenzione.

Esercizio e gioco

Come abbiamo già detto, i gatti del Bengala argentato sono animali attivi, curiosi e attivi. Per questo motivo vogliono sempre giocare con i loro umani e con i giocattoli. Per intrattenere la loro natura giocosa, è possibile acquistare molti giocattoli per gatti, come bacchette, uccellini, piume o altri giocattoli elettronici per gatti.

Fatti interessanti sui Bengala

I gatti del Bengala amano giocare con piccoli oggetti e spesso nascondono le cose ai loro proprietari. Sono particolarmente attratti da tutto ciò che è lucido e scintillante. Questi gatti, in alcune loro abitudini, ricordano molto i cani. Ad esempio, amano camminare e sono facili da addestrare. I bengala imparano facilmente a camminare al guinzaglio o con la pettorina, a dare la zampa e ad avvicinarsi a comando. Inoltre, sono gatti molto attivi che amano giocare con i loro proprietari e seguirli alle calcagna. I bengala amano l'acqua. A differenza della maggior parte delle razze di gatti che hanno paura dell'acqua, questi gatti si sentono quasi come pesci nell'acqua. Adorano sguazzare, quindi non stupitevi se il vostro animale salta nella vasca che avete preparato per voi. Questi gatti sono molto loquaci. Sono considerati tra i gatti più chiacchieroni, quindi non contate sul silenzio in casa. Se un animale domestico ha bisogno di qualcosa, lo comunicherà sicuramente a voce - e la tavolozza dei suoni dei gatti di questa razza è molto varia.

Cosa sapere prima di acquistare un Bengala?

Tra gli indubbi vantaggi dei gatti argentati, una famiglia noterà un aspetto molto elegante e una taglia relativamente grande.

Questi gatti sono molto attivi. Sono necessarie frequenti passeggiate e i gatti devono essere portati fuori dopo averli messi al guinzaglio in modo che non si verifichino problemi.

I gattini possono crescere in modo selvaggio senza essere addomesticati. Inoltre, i gatti argentati adulti marcano il territorio.

Conclusioni: I gatti del Bengala argentati sono buoni animali domestici?

Questi animali assomigliano per molti aspetti ai loro parenti selvatici e sembrano copie in miniatura di leopardi e altri predatori. I bengala sono animali piuttosto attivi, curiosi e giocosi. I bengala sono predatori nati; pertanto, non saranno in grado di fare amicizia con pappagalli e criceti e li percepiranno come potenziali vittime. Per quanto riguarda i cani e gli altri gatti, questa razza va d'accordo con loro senza alcun conflitto.

Gli animali di questa razza sono molto intelligenti e, dopo un addestramento speciale, sono in grado di seguire semplici comandi, come sedersi, dare la zampa e persino recuperare oggetti. Da soli, questi gatti si annoiano e si rallegrano sinceramente del ritorno dei membri della famiglia. Se si ignora l'animale per molto tempo, si ricorderà sicuramente di sé miagolando e chiedendo insistentemente l'attenzione del padrone. Pertanto, questi gatti sono adatti solo a persone disposte a prestare attenzione ai loro animali.

Domande Frequenti

Si possono avere gatti bengala grigi?

I Argentato possono essere trovati anche in qualsiasi altra combinazione di colori: Argentato Snow, Argentato Charcoal, Blue Argentato, ecc... Un Bengala Argentato ha anche: Il minor numero possibile di macchie (giallo/marrone arrugginito) nel mantello. Marcature da grigio scuro a nero intenso.

Qual è il mix che compone un gatto Bengala?

Il gatto Bengala è una razza di gatto domestico creata da un ibrido tra il gatto leopardo asiatico (Prionailurus bengalensis) e i gatti domestici, in particolare il Mau egiziano maculato. Il nome della razza deriva dal nome tassonomico del gatto leopardo.

Come sono fatti i gatti bengala argentati?

Il Bengala argentato viene creato incrociando un Bengala con un altro gatto domestico, di solito un Blu di Russia. In questo modo si ottiene un gatto con un sorprendente mantello argentato e occhi blu. Il colore argento è causato da una mutazione del gene agouti Argentato, che controlla la distribuzione del pigmento nella pelliccia.

Qual è il colore più raro del gatto Bengala?

Blu. Il gatto Bengala blu è la colorazione più rara e insolita del gatto Bengala. Se vi imbattete in un Bengala blu, nessuno vi giudicherà per aver scattato più foto possibili. Il Bengala blu ha un manto di base blu acciaio o blu polvere con sfumature crema.

Quanto vivono i Bengala argentati?

I gatti Bengala sono relativamente sani e, con le dovute cure, possono vivere in media dai 12 ai 16 anni o più.

Ti potrebbero interessare