I gatti sono gelosi?

di Fabiana Valentini 5086 visite

Forse conoscete lo sguardo: al vostro ritorno a casa dopo aver accarezzato un altro gattoe venite accolti con il "malocchio" del vostro compagno felino. Il vostro gatto sembra sapere che avete frequentato un altro animale e vi sembra che possa essere invidioso, o forse si tratta solo di una vostra impressione?

Quindi i gatti sono davvero essere gelosi? Se sì, come lo dimostrano e cosa si può fare?

I gatti possono essere gelosi?

Molte persone, compresi i comportamentisti animali, ritengono che i gatti mostrino una forma di gelosia, ma che sia diversa dall'invidia umana.

La gelosia negli esseri umani è descritta come "pensieri o sentimenti di insicurezza, paura e preoccupazione per una relativa mancanza di beni o di sicurezza". Nei gatti, la gelosia può presentarsi come aggressività; essi mostrano aggressività verso altri gatti che minacciano la loro sicurezza, soprattutto se il loro status o il loro territorio è compromesso. L'aggressività spesso emerge quando un gatto non si sente in controllo del proprio ambiente.

Perché i gatti diventano gelosi?

I gatti possono diventare gelosi e stressati per diversi motivi che hanno a che fare con una certa insicurezza. L'insicurezza può sorgere ogni volta che ci sono grandi cambiamenti in casa e il gatto non si sente padrone del suo ambiente.

L'arrivo di nuove persone o animali in casa può far sentire il gatto geloso in due modi: stress per il fatto di avere meno risorse perché il nuovo arrivato gliele porterà via, e insicurezza per il posto che occupa in casa e per la quantità di attenzioni che riceverà rispetto al nuovo arrivato.

La maggior parte dei gatti ha un "territorio domestico" e può essere esigente nei confronti di chi lo calpesta. Se un altro gatto (o anche un cane, un animale estraneo o un umano ospite) invade quest'area, un gatto spesso si stressa e può scagliarsi contro l'intruso, cercando di allontanarlo e di ristabilire la propria sicurezza.

I gatti possono diventare gelosi di altri gatti?

La gelosia per la presenza di un altro gatto è molto comune. Tutti i gatti hanno una personalità diversa e alcuni si sentono insicuri e mostrano gelosia più facilmente di altri. È importante tenere d'occhio il gatto e osservare i suoi segnali e i suoi stimoli.

È possibile che si verifichi un'aggressione tra gatti quando due gatti sono stressati dal fatto di dover vivere a stretto contatto l'uno con l'altro. L'aggressione tra gatti può verificarsi sia tra gatti che non si conoscono (come i gatti di quartiere) sia tra gatti che vivono insieme.

È particolarmente importante fare attenzione quando si introduce un nuovo gatto in casa. L'aggressività è spesso peggiorata dagli ormoni, quindi far sterilizzare o castrare i gatti può essere d'aiuto. Consultate il vostro veterinario per avere consigli su come introdurre un nuovo gatto in modo sicuro.

Il mio gatto sarà geloso di un nuovo cucciolo o di un cane adulto?

Molti gatti mostrano aggressività e altri segni di insicurezza nei confronti di nuovi animali, compresi cani e cuccioli. I cani possono essere particolarmente difficili, perché spesso si trasferiscono in casa e sembrano semplicemente "prendere il sopravvento" esplorando la casa, mangiando dalla ciotola del gatto e togliendo un po' di attenzione.

Non è raro che un cane troppo curioso si prenda qualche schiaffo sul muso e qualche fischio ben assestato da un gatto che vive nella stessa casa.

I gatti sono gelosi dei bambini?

Come i cani che si trasferiscono in una casa, anche i neonati tendono a sconvolgere l'ambiente di un gatto. Fanno rumori inspiegabili e producono strani odori (dal punto di vista del gatto). La notte non è più un momento tranquillo per il gatto e i livelli di stress in casa tendono ad aumentare. Tutti questi esempi possono contribuire all'insicurezza (e quindi alla reazione di gelosia) di molti gatti.

Come si fa a capire se un gatto è geloso?

Alcuni gatti sono semplicemente più sicuri di sé e a proprio agio di altri. I gatti che si sentono insicuri possono mostrare diversi comportamenti che possono essere interpretati come gelosia. Tra i segnali vi sono l'aggressività (come sibili, colpi, ringhi o addirittura attacchi non provocati) e comportamenti di stress (come nascondersi, fare pipì o cacca fuori dalla lettiera).

Alcuni gatti dimostrano persino un comportamento distruttivo. I segnali di insicurezza variano da gatto a gatto. Se notate cambiamenti nella personalità del vostro gatto, rivolgetevi al veterinario. Può aiutarvi a trovare la fonte dello stress, che si tratti di un problema medico, di gelosia o di altro.

Qual è la razza di gatto più gelosa?

La gelosia e l'insicurezza sono generalmente determinate dalla personalità. Anche se alcune razze di gatti sono note per essere più "agitate" di altre, ciò non significa necessariamente che i singoli gatti di quella razza siano più aggressivi.

Come si può evitare che il gatto sia geloso?

I gatti non diventano insicuri se non hanno un motivo per esserlo, quindi il modo migliore per fermare il comportamento geloso nei gatti è identificare ed eliminare la causa o le cause sottostanti.

A volte il problema potrebbe essere un altro animale o una persona nel loro ambiente. I gatti prosperano in ambienti stabili e coerenti dove possono esercitare il controllo. Il gatto potrebbe avere bisogno di uno spazio proprio che non possa essere invaso da un nuovo animale o da una nuova persona in casa.

Assicuratevi di dedicare al gatto molte attenzioni e tempo con voi. Se deve adattarsi a un cambiamento di vita importante, lasciateglielo fare con i suoi tempi. Se il gatto

non si adatta bene, chiedete aiuto al vostro veterinario o a un comportamentista.

Ti potrebbero interessare