Tutto sul Gatto Toyger

di Fabiana Valentini 374 visite

Con un aspetto maestoso, degno di una tigre, il Toyger è un gatto di media taglia, muscoloso, con un corpo lungo e rettangolare, un'ossatura consistente, spalle alte e un muso a forma di cuore rovesciato. La sua corporatura potente si presta al passo sinuoso e ondeggiante di un gatto selvatico, che esige la vostra attenzione. Con un disegno del mantello unico, il Toyger presenta marcature facciali circolari e strisce verticali scure che si stagliano sul suo mantello arancione brillante e felpato.

Personalità del Gatto Toyger

Amichevole, giocherellone ed estroverso, il vivace Toyger si crogiola vicino ai suoi simili e va d'accordo anche con i bambini e gli altri animali domestici. La sua personalità disinvolta si adatta bene al Toyger come compagno di famiglia, mentre la sua intelligenza suprema lo rende facile da addestrare.

La Storia

Nel corso della storia sono stati molti i gatti domestici che assomigliano alle tigri, ma quando l'allevatrice Judy Sugden ha sviluppato il Toyger, è nata una vera e propria replica del maestoso gatto della giungla. Alla fine degli anni '80, Sugden osservò che uno dei suoi gatti, "Millwood Sharp Shooter", aveva un paio di macchie tabby sulla tempia e cercò di sviluppare una nuova razza di gatto con il disegno circolare della testa per cui la tigre è riconosciuta. Un gatto domestico a pelo corto a strisce di nome "Scrapmetal" e un Bengala di nome "Millwood Rumpled Spotskin" sono serviti da base per la razza Toyger, mentre Sugden ha aggiunto "Jammu Blu", un gatto randagio del Kashmir, in India, con macchie tra le orecchie, al mix nel 1993. Insieme agli allevatori Anthony Hutcherson e Alice McKee, Sugden ha contribuito a far progredire la razza Toyger fino a farla accettare dalla TICA (The International Cat Association) nel 1993, prima di ottenere il pieno riconoscimento nel 2007.

Ti potrebbero interessare