Come proteggere il gattino durante il gioco

di Fabiana Valentini 2432 visite

I gattini sono l'emblema della giocosità, ma sembrano mettere le loro piccole zampe su tutto ciò che si può immaginare. Sebbene lasciare che il gattino giochi ed esplori sia importante per il suo sviluppo mentale, è necessario assicurarsi che ciò con cui gioca sia sicuro.

Importanza del comportamento di gioco

I giovani animali, compresi i gattini, imparano molto sulla vita attraverso i comportamenti di gioco. Fin dalla più tenera età, i gattini imparano a inseguire la preda, a balzare, ad attaccare, ad afferrare, ad arrampicarsi, a masticare e a mettere in pratica altri comportamenti che sono vitali per la sopravvivenza, soprattutto se non sono gatti da appartamento e devono procurarsi il cibo da soli. Lottando con i loro compagni di cucciolata, i gattini imparano a capire con quanta forza devono afferrare, dove mordere e come attaccare la preda. Imparano anche quali sono i loro limiti dalla madre e dagli altri gattini della loro cucciolata, il che li aiuta a sviluppare l'autocontrollo. Quando giocano a mordere altri gatti, scoprono cosa fa male e cosa no. I comportamenti di stalking insegnano loro come catturare la preda, quindi si esercitano a osservare e seguire i compagni di cucciolata prima di saltargli addosso. Se un gattino non ha l'opportunità di giocare con la madre, con altri gattini e con vari giocattoli, questi comportamenti e queste abilità di socializzazione non si svilupperanno come dovrebbero.

I gattini che non hanno avuto la possibilità di esplorare i normali comportamenti di gioco con altri gattini e con la madre possono giocare in modo troppo violento con le persone. Potrebbero essere aggressivi e mordere, afferrare e graffiare quando stanno semplicemente cercando di giocare o potrebbero non essere bravi a inseguire e catturare le prede. Più avanti nella vita, la mancanza di un comportamento di gioco appropriato in giovane età può portare a problemi di relazione con gli altri gatti e persino con le persone.

È stato inoltre dimostrato che il gioco è una parte importante del cervello e del sistema neurologico generale dei gatti. Una rivista dell'American Journal of Play ha persino osservato che alcune parti del cervello su cui influiscono i comportamenti di gioco, chiamate regioni neocorticali di controllo esecutivo, influiscono anche su altre parti del sistema nervoso. Ciò significa che i comportamenti di gioco adeguati influenzano aspetti come le capacità decisionali e la memoria nel cervello.

Pericoli

I gattini amano esplorare e coglieranno al volo l'opportunità di mettere in bocca oggetti strani, se sufficientemente piccoli. Oggetti domestici come lacci, corde, filati, legacci per capelli, bottoni, monete, graffette, monete, tappi di bottiglia, elastici e altro ancora sono giochi popolari per i gattini curiosi. Questi oggetti possono essere alla portata del gattino se cadono da un bancone o da un tavolo. Spesso i proprietari non si accorgono di aver perso un oggetto finché non vedono il gattino che ci gioca. Se il gattino decide di iniziare a masticare l'oggetto o di metterlo in bocca, l'oggetto diventa immediatamente motivo di preoccupazione e deve essere portato via.

Se il gattino ingoia un oggetto, potrebbe essere necessario farlo rimuovere dal veterinario. A volte gli oggetti possono essere rimossi con l'endoscopia o provocando il vomito del gattino, ma il più delle volte si ricorre alla chirurgia per rimuovere gli oggetti che possono causare problemi. Il vomito improduttivo è di solito la prima indicazione che il gattino ha mangiato qualcosa che non avrebbe dovuto, ma a volte passano giorni prima che si noti qualche sintomo. Altri sintomi sono la diminuzione o la mancanza di appetito, il ventre sensibile o doloroso, la diminuzione dell'attività e persino la diminuzione o la mancanza di movimenti intestinali. A causa del rischio che un gattino mangi qualcosa che potrebbe causare un problema, assicuratevi di raccogliere tutti i piccoli oggetti che trovate alla portata del vostro giovane gatto.

Giocattoli casalinghi sicuri

Se al gattino piace giocare con gli oggetti di casa, potete pensare di creare dei giocattoli sicuri. Gli oggetti più comuni che probabilmente smaltite o riciclate possono spesso essere utilizzati come giocattoli per i gattini. I rotoli di cartone della carta igienica, le scatole vuote dei fazzoletti di carta e i rotoli di nastro da imballaggio sono tutti troppo grandi per essere mangiati da un gattino, ma possono essere utilizzati per giocare e per fare a botte.

Gli oggetti più piccoli, ma ancora troppo grandi per essere messi in bocca al gattino, come i tappi delle bottiglie di plastica, le palline da ping-pong, i sottobicchieri e persino le piccole bottiglie vuote di pillole di plastica, sono divertenti per il gattino. Potete anche arrotolare un tovagliolo di carta, un fazzoletto di carta o un pezzo di carta d'alluminio per farlo rotolare, ma tenetelo sotto controllo nel caso in cui cerchi di strappare pezzi abbastanza piccoli da poter essere consumati.

Ti potrebbero interessare