Cose che gli amanti dei gatti devono valutare prima di tenere un acquario

di Fabiana Valentini 1474 visite

Gatti e acquari possono essere un'accoppiata complicata. Introducendo questi due animali in casa, si combinano predatore e preda. Se ne hanno la possibilità, i gatti inseguono e cacciano i pesci perché sono affascinati dai loro colori e movimenti accattivanti. È quindi necessario prendere delle precauzioni per tenere il gatto lontano dall'acquario.

L'acquario deve essere protetto dai gatti rendendo inaccessibili i punti più alti della superficie. Il coperchio deve essere fissato saldamente alla vasca in modo che le zampe feline non possano accedervi. Applicate del nastro adesivo biadesivo o un foglio di alluminio sulla superficie dove poggia la vasca e riponete il cibo per pesci che potrebbe attirare l'attenzione di un gatto.

Quando gatti e pesci sono tenuti separati, possono coesistere nella stessa casa. Acquari, vasche e ciotole possono essere una fonte inesauribile di intrattenimento visivo per i gatti. È sufficiente che i vostri animali domestici siano al sicuro prendendo le dovute precauzioni.

Perché ai gatti piacciono le vasche per pesci?

Molti proprietari scoprono che i loro gatti sono ossessionati dall'osservazione dei pesci in un acquario e desiderano ottenere un punto di osservazione dall'alto. Sebbene la maggior parte dei gatti detesti l'acqua, ci sono diverse ragioni per cui i gatti sono interessati alle vasche per pesci.

Tra questi vi sono i seguenti:

Colori e movimento

La vista felina risponde agli stimoli, compresi i colori vivaci e i movimenti improvvisi. Quanto più esotici sono i pesci e quanto maggiore è il loro numero, tanto maggiore è il fascino che un acquario suscita.

I pesci attirano la curiosità del gatto perché fanno continuamente piccoli movimenti a scatti. Il gatto sarà veloce nell'indagare la fonte di attività, scoprendo i numerosi abitanti della vasca.

Il calore

A seconda dei pesci allevati, la vasca potrebbe essere riscaldata. In tal caso, il calore aumenta. In questo modo il coperchio dell'acquario diventa caldo e accogliente per il gatto. Il gatto può sdraiarsi sul coperchio dell'acquario perché ne apprezza il calore.

Sebbene sia una gradita tregua dal freddo invernale, è necessario evitarlo. Il gatto spaventa i pesci e può cadere nella vasca. C'è anche il rischio che il gatto si bruci la pelle a causa di un'esposizione prolungata.

Assicuratevi quindi che il vostro gatto abbia una fonte di calore più adeguata durante i mesi più freddi.

Caccia

Non sottovalutate mai l'istinto di caccia dei felini: un gatto predatore potrebbe mangiare i pesci della vasca. Tuttavia, questo è più probabile nelle razze di gatti che sono cacciatori esperti, come l'American Shorthair o il Maine Coon.

I gatti sono pazienti quando cacciano i pesci, si accontentano di stare in attesa e di prendere i pesci che nuotano poco. Dato che i pesci sono confinati in uno spazio ridotto, questo rende i pesci domestici una facile preda per la maggior parte dei gatti.

Acqua corrente

I gatti non amano bere acqua liscia da una ciotola.

Tuttavia, i gatti sono interessati a bere da un acquario. Questo perché il rumore dell'acqua in movimento creato dalla pompa d'aria crea l'illusione di freschezza.

Il gatto spaventa i pesci bevendo dalla vasca. L'altro problema è che il gatto può ingerire acqua stagnante o feci di pesce e ammalarsi a causa di un'infezione batterica.

Fate il possibile per attutire il rumore dell'acqua corrente e offrite al gatto una fonte di idratazione alternativa, come una fontanella. I gatti sono persino attratti dal bere l'acqua di una toilette in funzione.

Territorio non reclamato

Sia i gatti che i pesci sono animali territoriali, ma occupano spazi diversi. Il dominio subacqueo di un pesce non è di alcun interesse per un gatto, ma un acquario può essere rivendicato come territorio attraverso la marcatura dell'odore.

Alcuni gatti rivendicano l'acquario come luogo in cui sonnecchiare e rilassarsi, anche se hanno poco interesse per i pesci.

Gatti e acquari: 5 cose da sapere

Se volete tenere un acquario in casa con il vostro gatto, questo articolo vi insegnerà ciò che dovete sapere per mantenere entrambi al sicuro. In questo articolo imparerete alcuni comportamenti che possono indicare un problema tra il vostro gatto e i vostri pesci, le ragioni che ne stanno alla base e cosa potete fare per mantenere entrambi i vostri animali al sicuro e felici nella loro casa.

Nonostante la cultura popolare prevalente, gatti e pesci possono assolutamente convivere pacificamente nella stessa casa. Tuttavia, resta il fatto che i gatti sono predatori e i pesci sono alcune delle loro prede naturali. Di conseguenza, esiste la possibilità di un conflitto che, se non viene gestito e prevenuto in modo adeguato, può finire per danneggiare entrambi gli animali. Fortunatamente, questi conflitti sono facili da capire con una conoscenza di base dei comportamenti di gatti e pesci, e ancora più facili da prevenire con alcune semplici e ponderate misure preventive.

  • Alcuni tipi di pesce sono più allettanti di altri per il vostro gatto. Essendo cacciatori in condizioni di scarsa illuminazione, spesso all'alba e al tramonto, i gatti hanno bisogno di vedere il movimento più di ogni altra cosa, quindi mentre la loro visione notturna è eccellente, per quanto ne sappiamo, hanno una visione dei colori molto limitata. Per quanto riguarda i pesci, questo significa che la scelta di pesci dai colori vivaci o spenti non farà una grande differenza per il vostro gatto, ma il modo in cui si muovono sì. I pesci piccoli e che si muovono velocemente, come i guppy o i pesci rossi, quelli che si muovono in gruppi o banchi, come i tetra, o semplicemente i pesci molto attivi come lo squalo coda rossa, avranno maggiori probabilità di attirare l'attenzione di un gatto rispetto ai pesci gatto, ai gamberetti o alle lumache che si muovono più lentamente. Anche le vasche con una portata elevata o con molte piante galleggianti possono essere più attraenti per un gatto; il suono dell'acqua corrente, così come il movimento visivo, è in grado di attirare la sua attenzione.
  • Una coperta o una copertura è il modo più semplice per far perdere l'interesse del gatto per un acquario. Come già detto, il movimento dell'acquario attira in gran parte l'attenzione del gatto. È possibile eliminare quasi completamente la tentazione coprendo l'acquario con un coperchio, una coperta o un panno scuro quando non si è presenti per osservare il gatto. Assicuratevi che la copertura sia adatta alla vasca e che non penda fino a dove il gatto può raggiungerla e giocarci.
  • Il gatto può danneggiare i pesci senza nemmeno toccarli. I pesci, come gli esseri umani, sono molto sensibili allo stress, che a sua volta può avere gravi conseguenze negative per la loro salute. Gli esseri umani possono alleviare il loro stress fissando l'acquario, ma un gatto che fissa l'acquario tutto il giorno sarà una fonte di stress importante per i pesci. Se gli si permette di battere sul vetro o di sedersi sul coperchio della vasca, lo stress aumenta. Potete capire che i vostri pesci sono stressati se si nascondono più spesso, se non mangiano, se diventano letargici, se nuotano in modo strano o non caratteristico o se, in generale, si comportano in modo insolito o non caratteristico. Lo stress cronico può anche indebolire il loro sistema immunitario e renderli più suscettibili a malattie potenzialmente gravi come l'Ich. Se notate uno di questi sintomi nei vostri pesci, controllate innanzitutto i parametri dell'acqua per assicurarvi che non ci sia un problema di allevamento. Se il problema non è questo, prendete in considerazione la possibilità di installare una telecamera per vedere se il vostro gatto li infastidisce quando non ci siete.
  • Le vasche per i pesci possono essere un pericolo per i gatti se non vengono allestite e mantenute correttamente. Le vasche per pesci sono grandi e pesanti, soprattutto quando sono piene d'acqua. Una vasca per pesci che cade potrebbe facilmente essere fatale per un gatto. Sistemate la vasca su un supporto robusto e dedicato, lontano da altri mobili che il gatto potrebbe usare per saltarci sopra. Nascondete i cavi dei filtri, delle luci o di altri dispositivi elettronici, in modo che il gatto non possa giocarci e tirare accidentalmente giù la vasca. Inoltre, anche se al gatto può piacere l'acqua corrente, l'acqua dell'acquario non è sicura da bere e la vasca deve essere coperta con un coperchio, sia per il bene dei pesci che del gatto.
  • È improbabile che un gatto felice e impegnato dia fastidio a un acquario. Se riuscite a trovare attività che tengano impegnata la mente e l'istinto di caccia del vostro gatto, sarà troppo occupato per un acquario. Si può trattare di puzzle di cibo, di giocattoli tradizionali per gatti, di giocare di più con i loro umani o anche di metterli a guardare la TV o a guardare fuori dalla finestra.

È facile e non inaspettato che gatti e pesci entrino in conflitto; è nella loro natura e sono pur sempre animali. Tuttavia, un proprietario attento può facilmente prevenire questi conflitti con una pianificazione accurata. Non è possibile addestrare gli istinti degli animali domestici, ma è possibile renderli gestibili.

Fabiana Valentini

Fabiana Valentini

Fabiana Valentini è un'attrice che ha sempre avuto un debole per i gatti. Oltre alla sua carriera nel mondo del teatro, Fabiana è anche una volontaria attiva che gestisce un gattile e dedica gran parte del suo tempo libero a prendersi cura dei felini bisognosi.

Commenti

Hai dubbi o domande? Vuoi condividerela tua opinione? Scrivici!

Ho letto la Privacy Policy e accetto l’invio di informazioni commerciali tramite email.

Ti potrebbero interessare

Mangiatoie automatiche: pro e contro

L'alimentazione del vostro animale domestico è sicuramente un aspetto da tenere in costante attenzione, sia per le dosi...

di Fabiana Valentini -