Guida alle Fontanelle per Gatti: Stile, Salute e Idratazione Ottimale

di Fabiana Valentini 7244 visite

Innovazione e Salute: Scopri i Benefici delle Fontane d'Acqua per Gatti

Che cos'è una fontana d'acqua per gatti?

Innanzitutto, in questa guida, prenderò solo in considerazione fontanelle specificatamente progettate per gatti.

Una fontanella per animali domestici è un prodotto realizzato appositamente per il tuo micio, che è stata progettata con l'unico scopo di fornire acqua fresca e pulita ai gatti per tutto il giorno.

Potremmo definire una fontanella per gatti come una ciotola o una vaschetta con un flusso continuo di acqua fresca, filtrata e igienizzata per il tuo animale.

Come puoi vedere, in commercio, esiste una grande varietà di fontanelle per gatti, il che significa che ci sono opzioni pensate per ogni necessità.

Una fontanella per gatti con bordi arrotondati
Scegli una fontanella con materiali atossici, resistenti e facili da pulire, anche la forma è importante evita angoli retti perché sono più complicati da gestire possono trattenere sporco e impurità

Puoi trovare oltre alle differenze funzionali (dimensioni, materiali, programmazione e alimentazione), anche molti stili diversi, che ti possono consentire di scegliere una fontana che si adatti all'arredamento della tua casa.

Ecco quali sono secondo me i fattori da considerare nella scelta di una fontana sono:

  • L'aspetto: da non trascurare, sarà posta in casa e sempre accesa e visibili, quindi scegli una forma che ti piaccia e si sposi con il tuo arredamento.
  • Le dimensioni: puoi trovare fontane che vanno da quelle, di dimensioni contenute, per gatti/cani di piccola taglia (capacità di 2 litri o meno) fino a quelle più grandi per più animali (da 5 litri o più).
  • La filtrazione: il filtraggio è importante e sotto questo aspetto le fontane per animali domestici non sono tutte uguali. Se hai deciso di investire in una fontanella, è bene che tu ti assicuri di ottenere tutti i vantaggi in ambito di purificazione e pulizia dell'acqua.
  • I materiali: quando valuti il materiale della fontana ideale, considera anche le esigenze di pulizia, il peso e la durata. I materiali più comuni sul mercato sono plastica, acciaio inox e ceramica, le ultime due soluzioni sono da preferire.
  • La robustezza e la durata: si tratta di un piccolo investimento, ma perchè acquistare qualcosa che dura poco? Scegli un prodotto robusto che duri nel tempo.
  • Il rumore: alcune fontane per animali domestici sono più silenziose di altre. Se hai un cane o un gatto un po' nervoso, opta per una pompa di qualità superiore e più silenziosa, per evitare che l'animale si spaventi e non sia invogliato a bere

Le fontane d'acqua per gatti valgono la pena? Ecco 4 vantaggi per il tuo animale domestico

Una volta che hai scelto il modello che ritieni più adatto per il tuo amato gatto, potresti chiederti:

Vale la pena comprarla?

La risposta è sì! Che tu ci creda o no le fontane per animali domestici migliorano davvero la salute del tuo animale e non sono solo una moda.

Per aiutarti a capire il perché si tratta di un buon investimento, esaminiamo insieme alcuni dei vantaggi associati all'uso di una fontanella di buona qualità...

Una fontanella: acqua fresca e pulita sempre disponibile

Se acquisti una fontana di buona fattura, includerà una qualche forma di filtraggio.

Questo filtro può variare da un semplice spugna che rimuove gli oggetti più grandi presenti nell'acqua della fontanella a sistemi di filtraggio più complessi con filtri a carbone attivo o antibatterici.

Non bisogna sottovalutare l'igiene, pensa che secondo uno palloncino-cane condotto dall'Università di Hartpury il piatto dell'acqua del tuo animale domestico può essere un terreno di coltura per batteri pericolosi come MRSA, E. coli e salmonella.

E, anche se può sembrare strano, questo non rappresenta solo un rischio per la salute del tuo gatto, ma anche per te e la tua famiglia!

Per questo se utilizzi un sistema di filtraggio completo, eliminerai efficacemente questi batteri, fornendo una fonte sicura di acqua fresca per il tuo miciop.

Nota: l'uso di una fontana d'acqua filtrata non elimina la necessità di effettuare una regolare manutenzione dell'apparecchio, azioni come pulire e disinfettare regolarmente la fontanella del tuo micio, però contribuisce a eliminare i batteri nel periodo che intercorre tra una pulizia e l'altra.

Questo motivo è stato quello che mi ha spinto a comprare la mia prima fontanella per gatti a casa mia!

Una fontanella favorisce una corretta idratazione

Per quanto riguarda noi umani si sente spesso parlare della necessità di aumentare l'assunzione di acqua per motivi di salute, ma che dire dei nostri gatti?

In natura i gatti ottengono la maggior parte dell'acqua di cui hanno bisogno per mantenersi in salute quando mangiano le loro prede.

Tuttavia, a causa delle diete a base di crocchette secche, che noi tutti conosciamo (ammettiamolo sono pratiche) oggi molti animali domestici sono cronicamente disidratati, con conseguenti complicazioni per la salute, tra cui problemi al tratto urinario e malattie renali.

Se ci pensi bene in natura, le pozzanghere o le pozze di acqua stagnante sono considerate pericolose, perché chiunque ne beva il contenuto potrebbe ammalarsi. Per questo motivo tutti gli animali prediligono bere in acqua corrente.

Non è solo un problema di movimento: l'acqua stessa presente nella fontanella è più desiderabile in una fontana per animali domestici.

I gatti, ma anche i cani sono molto più sensibili, rispetto a noi umani, agli odori e ai sapori causati dalle sostanze chimiche presenti nell'acqua del rubinetto.

Per tutti questi motivi l'acqua di una fontana sarà priva di odori o sapori indesiderati che potrebbero scoraggiare il gatto a bere.

L'acqua del tuo gatto domestico rimane più fresca

Un fattore importante, soprattutto nei periodi più caldi, che può incoraggiare il tuo gatto a bere di più è la temperatura dell'acqua stessa.

Se l'acqua è in continua circolazione la sua temperatura è in media un paio di gradi più fredda dell'aria in casa.

A prima vista potresti pensare che non è molto, ma ti assicuro che per il tuo gatto la cosa fa una grande differenza.

Questa differenza è sufficiente a rendere più rinfrescante l'acqua della fontanella del tuo micio, incoraggiandolo, così, a bere di più.

Una fontanella per gatti dotata di filtro
La filtrazione sia meccanica che chimica garantisce acqua pulita e fresca, ricordati solo di effettuare una regolare manutenzione e di cambiare i filtri della fontanella come suggerito dal produttore

Meno manutenzione e meno riempimenti per te

Ovviamente, le fontanelle per animali domestici contengono molta più acqua rispetto a quello della normale ciotola per l'acqua del tuo micio.

E questo significa che non dovrai preoccuparti di riempire il contenitore del tuo gatto tutti i giorni.

Per questo è decisamente meno probabile che il tuo micio possa rimanere senza acqua se ti assenti da casa per un certo periodo di tempo. Questa è una problematica che chiunque lavori deve affrontare.

Altro aspetto positivo è che non è necessario sostituire l'acqua del tuo gatto ogni giorno, perchè grazie al filtraggio l'acqua nella fontana rimarrà più fresca rimarrà più fresca e igienizzata più a lungo, risparmiandoti lavoro extra e garantendo la salute del tuo animale.

Per approfondire:

Cronologia aggiornamenti

  • 13 Aprile 2024 Aggiornata la guida su come scegliere una fontanella automatica per gatti
  • 1 Gennaio 2023 Pubblicata la guida

Domande frequenti

Perché i gatti toccano l'acqua prima di bere?

Può sembrare un comportamento strano, ma è un comportamento molto sensato per i gatti. Il gatto mette la zampa nella ciotola dell'acqua è per misurare l'altezza dell'acqua, dal momento che i gatti hanno i baffi molto lunghi e non amano bagnarli.

Come si fa a capire se un gatto è disidratato?

Se nel corpo del tuo gatto c'è molta acqua e le cellule sono “piene”, la sua pelle appare soda. Se il gatto è disidratato e le sue cellule sono “vuote”, la sua pelle apparirà flaccida e rugosa.

Come funziona fontanella?

Una fontanella per gatti funziona in modo semplice: si tratta di un contenitore che contiene una pompa che spinge l'acqua verso la ciotola, generalmente nella parte superiore della fontana, quindi questa ricade nel contenitore dove viene filtrata e il ciclo si ripete...

Quando cambiare acqua alla fontanella gatto?

Dipende dal numero di gatti e dal tipo di filtrazione che la fontana utilizza, personalmente pulisco la fontana e cambio l'acqua una volta la settimana, mentre sostituisco i filtri ogni 3-4 settimane, anche qui è bene fare riferimento alle indicazioni del produttore.

Quanto consuma mediamente una fontanella per gatti?

In media una fontanella per gatti consuma 2 W di energia. Si tratta di una valutazione media, dipende dalla portata della pompa e si può ridurre il consumo tramite funzioni come il timer o l'attivazione con sensore di movimento.

Dove mettere l'acqua al gatto?

La ciotola per l'acqua o la fontanella vanno posizionate lontano da quella del cibo. Il motivo è da ricercarsi nell'istinto atavico del gatto che, da cacciatore, sa che un animale morto vicino ad un corso d'acqua può inquinarla. to

Fabiana Valentini

Fabiana Valentini

Fabiana Valentini è un'attrice che ha sempre avuto un debole per i gatti. Oltre alla sua carriera nel mondo del teatro, Fabiana è anche una volontaria attiva che gestisce un gattile e dedica gran parte del suo tempo libero a prendersi cura dei felini bisognosi.

Commenti

Hai dubbi o domande? Vuoi condividerela tua opinione? Scrivici!

Ho letto la Privacy Policy e accetto l’invio di informazioni commerciali tramite email.

Ti potrebbero interessare

Come accarezzare e gestire i gatti

Questi consigli vi aiuteranno a essere più attenti e rispettosi quando si tratta di trattare i gatti, avendo con loro un...

di Fabiana Valentini -

Graffi su mobili e tappeti

I gatti graffiano con gli artigli anteriori trascinandoli verso il basso, sia su una superficie orizzontale che...

di Fabiana Valentini -

I gatti sbattono le palpebre?

La maggior parte della giornata di un gatto trascorre dormendo, quindi è naturale che i suoi occhi siano completamente...

di Fabiana Valentini -