Errori che la maggior parte dei proprietari commette

di Fabiana Valentini 8301 visite

Che siate alle prime armi nell'allevare un cane o che lo facciate da anni, probabilmente avrete commesso molti errori. Un cane è molto più di un semplice compagno, perché ha molte esigenze specifiche. Molti amanti dei cani commettono gli stessi errori quando crescono i loro cuccioli, ma non è mai troppo tardi per cambiare in meglio. È giusto commettere errori e imparare da essi man mano che si impara a conoscere il proprio cane.

Anche i genitori di cani di lunga data possono apportare dei cambiamenti a beneficio dei loro cani. Ecco quindi 5 dei più grandi errori che la maggior parte degli amanti dei cani deve affrontare, e probabilmente siete colpevoli di almeno uno di essi.

Scegliere un nuovo cane solo in base all'aspetto fisico

Certo, i cani sono adorabili! Ma sono molto di più del loro aspetto. Molte famiglie ammettono di aver scelto il proprio cane in base all'aspetto. Spesso qualcuno vede solo un cane e se ne innamora, senza considerare tutti gli altri fattori che concorrono alla sua crescita.

Assicuratevi di essere pronti per un cane

Uno degli errori più grandi nella scelta di un cane basata semplicemente sull'aspetto è che spesso le persone si affrettano a farlo prima di essere pronte. Prendersi cura di un cane richiede molto tempo, denaro e impegno. Per quanto siano carini, non tutte le famiglie sono pronte ad accogliere un nuovo membro della famiglia. Chiedetevi se un nuovo cane ha senso per la vostra casa in questo momento.

I cuccioli non sono per tutti

Quando si tratta di estetica, nessuno può resistere a un cucciolo. Molte persone insistono nel volere un cucciolo invece di un cane anziano solo per l'aspetto. Tuttavia, i cuccioli sono ancora più impegnativi dei cani adulti. Certo, i cuccioli possono essere ottimi per alcune famiglie, ma molti neo-genitori di cani commettono l'errore di prendere un cucciolo senza pensarci bene.

Le persone che vogliono solo cuccioli tendono anche a pensare di doversi rivolgere a un allevatore. Anche questo è un errore comune, perché ci sono molti cuccioli adorabili anche nei centri di recupero e nei rifugi. Controllate sempre lì prima di prendere in considerazione un allevatore.

Considerare i loro comportamenti

Il fatto che un cane sia carino non significa che sia adatto a voi. È essenziale conoscere un cane prima di portarlo a casa. Trascorrete un po' di tempo con loro e cercate di scoprire il più possibile prima di prendere una decisione. La personalità del cane è molto più importante del suo aspetto.

Non avere regole e aspettative fisse

Ai cani piace imparare cose nuove ed essere premiati per le loro azioni. Tuttavia, è difficile che si comportino bene se non hanno regole specifiche da seguire. Molti genitori di cani non riescono a stabilire delle aspettative chiare per il loro cane, oppure aspettano troppo a farlo.

Non trascurare l'addestramento

Tutti i cani hanno bisogno di un addestramento e di una socializzazione di base. Anche se vi è stato detto che il vostro cane conosce i comandi di base, è comunque essenziale praticare regolarmente l'addestramento in modo che il cane si trovi a suo agio intorno a voi. I comandi possono essere un divertimento per il cane. È anche un modo eccellente per creare un legame con gli umani. Inoltre, l'addestramento è la chiave per far sì che il cane ascolti meglio.

Anche se si addestra il cane, si possono commettere errori comuni. I cani imparano meglio con il rinforzo positivo, quindi se siete troppo severi con loro quando fanno qualcosa di sbagliato, li farete solo temere invece di imparare. Utilizzate l'addestramento come una cosa divertente e stimolante per il vostro cane e portate i comandi al di fuori del vostro nucleo familiare.

Assicuratevi che tutti i membri della famiglia siano dello stesso avviso

Se vivete con altre persone, è essenziale assicurarsi che tutti siano sulla stessa lunghezza d'onda quando si tratta di aspettative per il vostro cane. Spesso una persona premia il cane per qualcosa, mentre un'altra lo punisce per lo stesso comportamento. Queste azioni non fanno altro che confondere i cani e rendere più difficile il loro comportamento. Assicuratevi quindi che ogni membro della famiglia capisca chiaramente quali sono le regole per il cane fin dall'inizio.

Lasciare che i comportamenti indesiderati sfuggano al controllo

Molti genitori di cani sono colpevoli di lasciare che il loro cane la faccia franca con troppe cose. Alcuni hanno paura di punire i loro cani, mentre altri sono troppo pigri per correggere il loro comportamento. In ogni caso, è necessario affrontare i loro problemi comportamentali il prima possibile, prima che diventino una cattiva abitudine.

Non dare per scontato che un comportamento venga superato

È frequente che i genitori di cani usino la frase "crescerà" quando qualcosa va storto, soprattutto con un cucciolo. Tuttavia, questo non è vero. Certo, i comportamenti possono cambiare man mano che il cane cresce e si trova a suo agio nella casa, ma non si può dare per scontato che un cattivo comportamento guarisca da solo. L'abbaiare eccessivo, il saltare o il piagnucolare sono azioni che probabilmente vorrete risolvere prima che vi sfuggano di mano.

Per quanto amiate il vostro cane, è giusto dirgli di no. Tuttavia, un errore comune dei proprietari di cani è quello di sgridare i loro cani usando il loro nome. Volete che il vostro cane impari il suo nome e ne sia felice, ma se lo usate sempre in modo negativo, il vostro cane imparerà a temerlo, peggiorando così il suo comportamento.

Rispettate le loro paure

È comune che i nuovi genitori di cani confondano le paure con i cattivi comportamenti. Tutti i cani hanno paura di cose diverse, soprattutto se hanno avuto un passato difficile.

Se il cane ha paura di qualcosa come i fuochi d'artificio o i ponti, è importante non sgridarlo per questi comportamenti. A nessuno piace essere costretto ad affrontare le proprie paure, quindi ovviamente anche i cani sono così. Cercate invece di tranquillizzarli e di evitare, se possibile, i fattori scatenanti di queste paure.

Lasciare che il cane guidi il branco

Anche se potrebbe essere l'ultima cosa che vorreste sentirvi dire dopo aver accolto a casa il vostro amico a quattro zampe, è possibile coccolarlo troppo. I cani sono animali da branco. Ciò significa che hanno bisogno di un leader, e quel leader siete voi. Dovete essere severi quando addestrate i comandi e stabilite le regole di base per far capire al vostro cane che siete voi il capo e aiutarlo a imparare nel modo più semplice ed efficiente possibile.

Saltare le lezioni di obbedienza

Iniziare le lezioni di obbedienza il prima possibile aiuta a prevenire che il cane sviluppi cattive abitudini come l'aggressività verso il cibo, l'aggressività verso l'uomo, l'aggressività verso il cane o qualsiasi altro tipo di problema comportamentale. L'addestramento del cane deve essere uno strumento di prevenzione, non solo un percorso per risolvere i problemi dopo che si sono manifestati.

Incoerenza con le regole

Quando si tratta di cani, la coerenza è fondamentale. Ad esempio, permettere al cane di dormire sul divano a volte e vietarglielo altre volte crea solo confusione. La stessa regola vale se gli permettete di saltare su di voi ma non sugli ospiti. Stabilite e condividete le regole per il vostro cane e assicuratevi che tutti le facciano rispettare.

Non prendere sul serio la dieta

Controllo del peso
La dieta e il controllo del peso sono essenziali se vogliamo un cane in saluta e prendercene cura per davvero

La scelta del cibo per il cane può essere travolgente, quindi molti proprietari commettono l'errore di scegliere solo ciò che è popolare o conveniente. Tuttavia, di solito non è ciò che è meglio per il vostro cane. Fate sempre delle ricerche prima di scegliere un alimento per cani.

Scegliete con cura il loro cibo

Non esiste una scelta giusta quando si tratta di cibo per cani, perché ogni cane è diverso. Tuttavia, ci sono sicuramente scelte più sane di altre. Prestate sempre molta attenzione agli ingredienti del cibo prima di sceglierlo. Se il primo ingrediente non è una fonte di carne di qualità o se ci sono molti ingredienti discutibili come i riempitivi, è meglio cambiare il cibo del cane.

Inoltre, cani diversi hanno esigenze diverse. Esistono tutti i tipi di alimenti per cani che si adattano alle esigenze di ogni cane. Considerate il peso, l'età, il livello di attività, le allergie e le sensibilità del vostro cane quando scegliete un tipo di alimento.

Andateci piano con i dolcetti

È così difficile dire di no a un cane che implora, ma a volte dobbiamo farlo. Cercate di ignorare quegli occhi da cucciolo! Molti genitori di cani esagerano con le leccornie e gli avanzi della tavola. Tuttavia, dare al vostro cane del cibo in più non è un segno che lo amate di più. Andateci piano con le leccornie e le porzioni di cibo, soprattutto se il vostro cane è in sovrappeso.

Inoltre, come il cibo per cani, non tutti i croccantini e i masticatori sono uguali. Alcuni potrebbero contenere ingredienti non salutari, mentre altri potrebbero essere difficili da digerire per il cane. Quindi, tenete conto anche di questo aspetto quando scegliete gli snack perfetti.

È giusto cambiare il cibo

Molti proprietari di cani non vogliono cambiare la dieta del loro cane perché gli hanno servito sempre lo stesso cibo. Tuttavia, è giusto cambiare il cibo del cane di tanto in tanto. Probabilmente il cane preferirebbe addirittura una varietà, soprattutto se ciò lo rende più sano.

Se decidete di passare a un alimento più sano, assicuratevi di farlo lentamente. Iniziate a mescolare i due alimenti invece di dare subito al cane il nuovo cibo. In questo modo si può evitare che il cane soffra di mal di stomaco.

Evitare le visite regolari dal veterinario

Le visite veterinarie possono essere costose, motivo per cui molti genitori di cani le ritardano o le evitano il più possibile. Tuttavia, i veterinari sono lì per aiutare il vostro cane. I veterinari sono lì per rispondere a tutte le domande sulla salute che potreste avere. È quindi fondamentale che la salute del cane sia sempre una priorità.

Non aspettate che qualcosa non vada per andare dal veterinario

Un errore comune dei proprietari di cani è quello di non portare il cane a fare controlli regolari. Chiamano il veterinario solo quando il loro cane sembra avere qualcosa che non va. Tuttavia, i cani sono bravi a nascondere i loro sintomi. Se qualcosa li preoccupa, è possibile che non ve ne accorgiate finché non è troppo tardi.

Sottoporre il vostro cane a visite di controllo regolari non solo vi aiuta a tenere sotto controllo la sua salute generale, ma è un'ottima occasione per tenere sotto controllo anche altri aspetti della salute. È possibile utilizzare le visite veterinarie per rimanere aggiornati sulle vaccinazioni e assicurarsi che il cane abbia una quantità sufficiente di farmaci contro i vermi cardiaci e le pulci. Questi piccoli accorgimenti potrebbero proteggere il cane da gravi problemi di salute in futuro.

Prendete sul serio la salute del vostro cane

Per mantenere il vostro cane felice e in salute, dovete assicurarvi di avere molto tempo da dedicargli. Assicuratevi sempre di prendere molto sul serio la loro salute e la loro felicità per dare loro la migliore vita possibile. Anche le piccole cose nella loro vita possono fare una grande differenza, quindi cercate di evitare questi semplici problemi.

Tutti commettono errori, ma è importante che i genitori di cani imparino da essi e diventino migliori per i loro cani. I nostri cani farebbero lo stesso per noi, quindi assicuratevi di fare sempre il meglio per loro.

Ti potrebbero interessare