7 cose che le persone fanno e che i gatti odiano

di Fabiana Valentini 16403 visite

Il vostro gatto sembra turbato o ansioso? I suoi segnali corporei sembrano negativi o sta praticando abitudini inappropriate in bagno?

Ciò che infastidisce il vostro gatto potrebbe essere qualcosa che infastidisce anche voi. Dai bagni sporchi al cibo avariato, fino alla musica troppo alta, i gatti e gli esseri umani condividono molte più manie di grandezza di quanto si possa pensare. E che ci crediate o no, potreste commettere qualche errore come proprietari, causando inconsapevolmente queste cose che i gatti non sopportano. Non preoccupatevi, vi copriamo le spalle: ecco come rimediare.

I gatti odiano sentirsi soli

Contrariamente a quanto si crede, i gatti non sono animali solitari! È vero che si può lasciare il gatto da solo per periodi più lunghi rispetto a un cane, ma i gatti desiderano attenzione, compagnia e amore proprio come qualsiasi altro amico peloso o umano. Se lasciato solo per lunghi periodi di tempo, può agitarsi e sviluppare sentimenti di ansia e persino depressione.

Se avete un'agenda fitta di impegni, assicuratevi di mettere da parte qualche minuto al giorno per trascorrere del tempo di qualità con il vostro gatto. Anche 15 minuti di gioco ogni ora lo manterranno felice e in salute. Una soluzione ancora migliore? Considerare la possibilità di adottare un altro gatto, in modo che abbia un compagno a tempo pieno.

I gatti odiano le lettiere sporche

Usare una toilette sporca, in pubblico o in casa, è piuttosto disgustoso, vero? Ebbene, i gatti provano lo stesso sentimento nei confronti delle lettiere sporche..

È importante pulire le lettiere dei gatti ogni giorno, o almeno ogni due giorni, a seconda del numero di gatti che avete e delle loro abitudini in fatto di bagni. Non volete pulire la cacca ogni giorno? Considerate di investire in una lettiera autopulente.

Mantenere una lettiera pulita non è solo una questione di pulizia. A seconda del tipo di lettiera utilizzata, della frequenza con cui la si pulisce e del numero di gatti presenti in casa, la lettiera dovrebbe essere sostituita ogni due settimane circa.

I gatti odiano il cibo avariato

Probabilmente non volete mangiare un bel piatto di cibo avariato e, sorpresa, nemmeno il vostro gatto. Non solo il cibo crudo o avariato ha un cattivo sapore, ma può anche far ammalare il vostro gatto. Batteri come la salmonella e lo stafilococco possono crescere negli alimenti esposti per troppo tempo, soprattutto nei mesi più caldi.

Ogni volta che servite i pasti al vostro micio, /b>assicuratevi di controllare le date di scadenza del cibo umido e di quello secco. Se vi ritrovate a conservare molti avanzi dopo i pasti del vostro gatto, dovrete valutare la quantità di cibo di cui ha effettivamente bisogno. Il veterinario può aiutarvi a decidere in base alla razza, all'età e ai livelli di attività del gatto.

I gatti odiano le medicine disgustose

Quando ci si sente male, l'ultima cosa che si vuole fare è ingerire una medicina dal sapore disgustoso. Lo stesso vale per il vostro gatto. Quando assumono un farmaco, molti gatti fanno la schiuma alla bocca o lo risputano.

Sia che il vostro gatto abbia bisogno di farmaci per un raffreddore o un'infezione, sia che abbia una patologia cronica che richiede la somministrazione continua di farmaci, è fondamentale rendere l'esperienza un po' più gradevole per il micio.

Per prima cosa, addestrate il vostro gatto a sentirsi a proprio agio con il muso e la bocca; associate le sensazioni a qualcosa di positivo premiandolo con un piccolo bocconcino. Quindi, stabilite un programma di medicazione, in modo che sappia cosa aspettarsi e quando.

Se avete ancora problemi a somministrare le pillole, esistono molti bocconcini morbidi con tasche per contenere le pillole.

Ti potrebbe interessare:
Perché i gatti fanno la pasta?

I gatti odiano le carezze troppo aggressive

Se avete un gatto, sapete che ci sono solo alcune aree che vi permette di accarezzare - e se accarezzate la parte sbagliata, fischierà, graffierà o morderà. I gatti possono essere estremamente sensibili agli stimoli tattili, per cui è importante essere consapevoli di dove e come li si accarezza.

Volete che il vostro gatto sia felice? I gatti si accarezzano sulla testa e sul collo e non amano le carezze "su tutto il corpo" lungo la schiena, quindi cercate di limitarvi alle zone intorno alla testa e al collo. Prestate molta attenzione al suo comportamento e ai segnali del corpo per capire quali sono i comportamenti accettabili e quelli non accettabili.

I gatti odiano la concorrenza degli altri gatti

Se lottano per il cibo, lo spazio, i giocattoli o l'attenzione dei loro umani, i gatti possono diventare gelosi gli uni degli altri. Sfortunatamente, in alcuni casi questa gelosia o la difesa delle risorse può manifestarsi come aggressione e, a seconda della situazione, come aggressione mal indirizzata.

Ad esempio: Se un gatto di casa si sente minacciato da un gatto esterno, ma non può attaccarlo, il gatto di casa può reindirizzare la sua aggressività verso un altro gatto all'interno della casa.

I gatti odiano i rumori forti

Dai temporali ai litigi ai fuochi d'artificio, i rumori forti e il frastuono possono stressare seriamente il gatto. Lo stress cronico provocato dai rumori forti può causare una serie di problemi comportamentali e di salute, tra cui il carattere schivo, l'aggressività o la depressione, nonché la perdita di pelo, l'inappetenza e l'eccesso di pulizia.

Può essere difficile, ma cercate di limitare l'esposizione del vostro gatto ai rumori forti. Tenetelo in uno spazio tranquillo e sicuro quando ci sono ospiti o durante il maltempo ed evitate di mettere musica ad alto volume o di alzare il volume della TV.

Ti potrebbero interessare