Erba gatta: tutta la verità

di Fabiana Valentini 1603 visite

Esplorando i Segreti dell'Erba Gatta: Effetti, Sicurezza e Curiosità sul Suo Impatto sui Gatti

Molti conoscono l'erba gatta, ma non tutti sanno di che tipo di pianta si tratta o quali sono i suoi effetti scientifici sull'umore e sul comportamento dei gatti.

Questo articolo vi darà alcune informazioni su come funziona l'erba gatta, sul perché i gatti ne vanno matti e se esiste un gatto che ne ha troppa.

Che cos'è l'erba gatta?

L'erba gatta, o Nepeta cataria, è un'erba comune che fa parte della famiglia della menta.

È una pianta facile da coltivare e ha un fogliame verde chiaro simile a una piuma con fiori color lavanda.

Le foglie dell'erba gatta sono state utilizzate per preparare il tè e i fiori sono ritenuti in grado di alleviare la tosse. È anche un ingrediente principale di alcuni spray naturali contro gli insetti.

Cosa fa l'erba gatta ai gatti? Come funziona l'erba gatta?

I gatti hanno un organo odoroso supplementare chiamato ghiandola vomeronasale nel tetto della bocca. Questo percorso speciale consente di trasportare al cervello gli odori raccolti nel naso e nella bocca.

Il nepetalattone è l'olio che si trova all'interno delle foglie dell'erba gatta e che può causare cambiamenti comportamentali nei gatti. Per essere esposto a questa sostanza, il gatto deve annusare l'erba gatta.

Un gatto influenzato dagli aromi dell'erba gatta

L'erba gatta imita gli ormoni sessuali felini, per cui i gatti che ne usufruiscono mostrano spesso comportamenti simili a quelli di una gatta in calore (da notare, comunque, che gli effetti possono essere avvertiti sia dai gatti maschi che dalle femmine).

Tra i comportamenti dei gatti sotto l'effetto di erba gatta possiamo notare: segni manifesti di affetto, rilassamento e felicità. In altri casi alcuni mici possono mostrare comportamenti attivi, come la giocosità o talvolta anche l'aggressività.

Quindi l'erba gatta può avere anche un uso terapeutico: per i gatti che hanno un'esperienza positiva con l'erba gatta, questa può aiutare a ridurre l'ansia e persino ad alleviare il dolore.

Alcuni veterinari hanno raccomandato l'uso dell'erba gatta per aiutare l'ansia da separazione se il gatto rimane a casa da solo per un lungo periodo di tempo.

L'erba gatta funziona con tutti i gatti?

No, non tutti i gatti rispondono al composto attivo dell'erba gatta. Studi veterinari suggeriscono che circa il 60% dei gatti ha una reazione comportamentale all'erba gatta.

È inoltre dimostrato che la risposta del gatto all'erba gatta è un tratto dominante basato sulla genetica.

Quanto dura l'effetto dell'erba gatta?

Gli effetti dell'erba gatta variano a seconda del gatto. Di solito, i comportamenti associati all'odore dell'erba gatta durano circa 10 minuti e poi svaniscono gradualmente.

Potrebbero essere necessari 30 minuti senza annusare l'erba gatta perché il gatto torni ad essere suscettibile agli effetti.

L'erba gatta perde la sua efficacia con il passare del tempo, quindi si consiglia di conservarla in un contenitore ermetico per garantire la massima freschezza.

In breve

Effetti dell'erba gatta

È la genetica a determinare se il vostro amico felino si innamora di questo cugino del basilico e dell'origano. Circa un gatto su due eredita una sensibilità all'erba. Ma non saprete se il vostro gattino è uno di loro fino a quando non avrà raggiunto l'età di 3-6 mesi.

Il fascino dell'erba gatta risiede nel suo olio volatile e in particolare in una sostanza chimica contenuta nell'olio: il nepetalattone. Si trova nelle foglie, negli steli e nei semi dell'erba gatta e bastano una o due annusate di questo meraviglioso olio perché i felini suscettibili si lecchino, mordicchiano e si rotolino a testa in giù nella beatitudine.

È pericolosa?

Nonostante gli effetti folli che ha su alcuni gatti, l'erba gatta è innocua per i nostri amici felini. E anche se i gatti sembrano impazzire per l'erba gatta, non crea dipendenza. Quindi, se il vostro gatto è un consumatore occasionale di erba gatta, non c'è bisogno di preoccuparsi di doverlo mandare in un centro Betty Ford per felini. Lasciate che il vostro felino, normalmente sofisticato, si liberi e faccia uscire il gattino imbranato che è in lui!

I gattini possono mangiare l'erba gatta?

L'erba gatta non è dannosa per i gattini, ma la maggior parte di essi non reagisce all'erba gatta fino all'età di 6 mesi-1 anno.

Alcuni gatti possono fare eccezione a questa regola, poiché la loro sensibilità aumenta lentamente nel corso degli anni.

I gatti possono mangiare l'erba gatta? È sicura?

I gatti possono ingerire l'erba gatta e può essere utile per il loro apparato digerente.

La pianta dell'erba gatta è stata infatti utilizzata nelle persone per le sue proprietà antidiarroiche. Detto questo, è importante evitare che il gatto ingerisca grandi quantità di erba gatta, perché può causare disturbi digestivi.

Potrebbe interessarti:
Come vedono il mondo i gatti

I gatti possono andare in overdose di erba gatta?

Una quantità eccessiva di erba gatta può causare problemi di salute nei gatti, come vomito, diarrea, vertigini o difficoltà a camminare. Utilizzatene poca alla volta e potete sempre discutere con il vostro veterinario la quantità corretta per il vostro gatto.

L'erba gatta fresca è più potente di quella essiccata, quindi non è necessario somministrarne una quantità così elevata. Si consiglia inoltre di evitare gli oli di erba gatta altamente concentrati a causa della loro potenza.

Come usare l'erba gatta

L'erba gatta è disponibile in diverse forme:

  • Erba gatta fresca (coltivando la propria pianta di erba gatta)
  • Erba gatta essiccata
  • Spray o bolle all'erba gatta
  • Giocattoli imbottiti di erba gatta essiccata

Gli spray all'erba gatta sono una buona opzione per i gatti che hanno problemi di stomaco a causa dell'ingestione della pianta. Potete spruzzare il giocattolo preferito del vostro gatto, l'albero o il tiragraffi. Si può anche cospargere l'erba gatta essiccata su un albero per gatti, un tiragraffi o un tiragraffi di cartone, oppure si può farvi rotolare un giocattolo.

Ecco alcuni prodotti a base di erba gatta tra i più consigliati:

Cronologia aggiornamenti

  • 20 Dicembre 2023 Aggiornato e rivisto l'articolo.
  • 20 Luglio 2022 Pubblicato l'articolo che analizza gli effetti dell'erba gatta.

Domande frequenti

Che cos'è l'erba gatta?

L'erba gatta è una pianta erbacea perenne, nota scientificamente come Nepeta cataria. È famosa per i suoi effetti stimolanti e rilassanti sui gatti.

Come reagiscono i gatti all'erba gatta?

Molti gatti mostrano una reazione entusiasta all'erba gatta, che può includere rotolarsi, strofinarsi e masticare la pianta. Questo comportamento è dovuto a un composto chimico chiamato nepetalattone.

L'erba gatta è sicura per i gatti?

Sì, in genere l'erba gatta è sicura per i gatti. Tuttavia, come per qualsiasi trattamento o supplemento, è consigliabile utilizzarla con moderazione e sotto la supervisione di un veterinario.

Fabiana Valentini

Fabiana Valentini

Fabiana Valentini è un'attrice che ha sempre avuto un debole per i gatti. Oltre alla sua carriera nel mondo del teatro, Fabiana è anche una volontaria attiva che gestisce un gattile e dedica gran parte del suo tempo libero a prendersi cura dei felini bisognosi.

Commenti

Hai dubbi o domande? Vuoi condividerela tua opinione? Scrivici!

Ho letto la Privacy Policy e accetto l’invio di informazioni commerciali tramite email.

Ti potrebbero interessare

Il gatto perde il pelo: cosa fare?

Scopri le cause più frequenti della perdita di pelo nei gatti e come affrontarle. Dalla nutrizione alle allergie, il...

di Marco Fiamberti -