Come scegliere e utilizzare un tiragraffi per il gatto

di Fabiana Valentini 299 visite

I gatti hanno bisogno di graffiare per mantenere gli artigli affilati, per esercitare e allungare i muscoli e per marcare il territorio.

Se non si fornisce un'area accettabile per graffiare, i tappeti, i mobili e la carta da parati potrebbero danneggiarsi. Una volta che un gatto trova un'area attraente da graffiare, vi tornerà sempre! I tiragraffi sono disponibili in tutte le forme e dimensioni e sono un'aggiunta essenziale alla casa. Spesso sono costituiti da paletti verticali in legno ricoperti da uno spesso filo di sisal o da un tappeto, insieme a piattaforme, letti, nascondigli e giocattoli penzolanti per i soggetti più energici. I tiragraffi possono essere indipendenti o progettati per essere fissati a una parete o al pavimento.

Uno degli errori che le persone commettono è quello di scegliere i tiragraffi che piacciono a loro, gli umani, invece di pensare a ciò che piace al micio. Un po' di conoscenza è utile per trovare il tiragraffi giusto per il vostro gatto. Il trucco consiste nel fornire un'alternativa che il vostro gatto amerà artigliare anche più del vostro comò antico, ma questo richiede che scegliate il tiragraffi dal punto di vista del vostro gatto.

Tabella dei contenuti

Cosa considerare quando si sceglie un tiragraffi

Prima di sceglierne uno per il vostro gatto, potete prendere in considerazione i seguenti criteri:

  • Assicurarsi che il palo sia rigido; i gatti hanno bisogno di resistenza quando si grattano per fare il lavoro migliore.
  • Assicurarsi che sia abbastanza alto da permettere al gatto di grattare a tutta forza. Se ne acquistate uno per il vostro gattino, dovrete cambiarlo quando crescerà.
  • Assicuratevi di offrire al gatto la possibilità di graffiare sia le superfici orizzontali che quelle verticali.
  • Se si tratta di un tiragraffi alto e modulare, con varie piattaforme e attacchi per il letto, deve essere stabile. Non c'è niente di peggio di un tiragraffi alto che cade quando il gatto si lancia a tutta velocità.
  • Se acquistate un tiragraffi alto che, una volta montato, sembra instabile, potete ottenere un'unità più rigida se la fissate al muro tramite una staffa.

Ci sono diversi modi per far sì che il gatto utilizzi qualsiasi tiragraffi disponibile. La cosa più interessante è posizionarlo vicino a una finestra o a un termosifone in una stanza particolarmente amata dal gatto, soprattutto se si tratta di uno dei modelli più grandi che incorporano piattaforme e letti nella struttura. I gatti amano stiracchiarsi e grattarsi appena svegli, quindi è sempre utile avere un'area di graffiatura accettabile vicino al letto del gatto. Non incoraggiate il gatto a graffiare afferrandolo per le zampe e mostrandogli cosa fare, né prestate particolare attenzione al tiragraffi al suo arrivo, perché questo potrebbe dissuadere il gatto dall'avvicinarsi ad esso!

Se il gatto non mostra alcun interesse per il tiragraffi, provate a spargere un po' di erba gatta secca sulla base o a giocare con il gatto con una canna da pesca intorno al tiragraffi o al pannello per incoraggiare il collegamento tra gli artigli e la superficie da graffiare; questo spesso favorisce il graffio. Si può anche provare a mettere una piccola manciata di cibo secco su una delle piattaforme, se si tratta di un paletto modulare alto, per incoraggiare il gatto a saltare su e a esplorare.

Non è necessario spendere una fortuna per i tiragraffi; alcuni dei più popolari sono realizzati con un design ingegnoso che utilizza solo cartone ondulato. Se lo spazio a casa vostra è un problema, potete sempre acquistare un pannello piatto da fissare alla parete all'altezza appropriata. Naturalmente, potete essere avventurosi e crearne uno voi stessi. Non preoccupatevi di addestrare inavvertitamente il vostro gatto a usare i tappeti se coprite la postazione con un materiale simile; se la realizzate voi stessi, utilizzate un pezzo di tappeto resistente consigliato per le aree a traffico intenso, sarà più resistente e probabilmente rimarrà l'unico bersaglio per la manutenzione degli artigli del vostro gatto.

Un tiragraffi inclinato
I gatti amano graffiare superfici con diverse angolazioni

Come convincere il gatto a usare il tiragraffi

Non è necessario mostrare al gatto come usare il tiragraffi: lo sa già! Inoltre, tenere il gatto davanti al tiragraffi e costringerlo a trascinare i suoi artigli su di esso può effettivamente spaventarlo e insegnargli a evitare completamente il tiragraffi.

Tuttavia, è consigliabile premiare il gatto per il suo corretto comportamento con lodi e un bocconcino per rinforzare il suo comportamento. Potete anche incoraggiare il vostro tiragraffi a indagare sui pali profumandoli con l'erba gatta o appendendo dei giocattoli alla sommità dei pali. Fate attenzione a posizionare i paletti in aree in cui il gatto sia propenso ad arrampicarsi.

Infine, non buttate via il tiragraffi preferito del gatto quando diventa antiestetico. È allora che lo hanno rotto! Molti gatti preferiscono oggetti stracciati e lacerati perché possono affondarvi gli artigli e li hanno marcati come propri con le ghiandole odorose delle zampe.

Ti potrebbe interessare:
Perchè i gatti graffiano i mobili

Di cosa hanno bisogno i gatti

I gatti hanno bisogno di paletti alti per imitare gli alberi.

  • Altezza e robustezza
  • Buon materiale per graffiare e sminuzzare
  • I gatti vogliono tiragraffi alti
  • Superfici verticali e orizzontali
  • Varietà di materiali e superfici

Il tiragraffi deve essere abbastanza alto da consentire al gatto di estendersi completamente mentre graffia. Ciò significa che il gatto può allungare completamente il corpo e tirare i muscoli della schiena e delle spalle, il che è importante per la salute e la flessibilità. Se i gatti devono accovacciarsi per grattarsi, non potranno trarre il massimo beneficio dall'esercizio e dallo stiramento dei muscoli e potrebbero addirittura sentirsi a disagio.

I gatti hanno bisogno di un tiragraffi robusto

I gatti hanno bisogno di un tiragraffi robusto che non traballi o cada.

La robustezza del tiragraffi è fondamentale per diversi motivi:

  • Se il palo traballa, il gatto non lo userà. Questo è uno dei motivi per cui i gatti amano graffiare divani e sedie: sono estremamente stabili. In natura, gli alberi sono le superfici preferite per graffiare, quindi si può capire perché i gatti cerchino un oggetto inamovibile.
  • Se il tiragraffi è traballante, potrebbe essere pericoloso e il vostro micio lo sa. Un tiragraffi instabile potrebbe ribaltarsi e cadere sul gatto. Potete essere certi che se il vostro gatto cade su un tiragraffi fragile, in futuro lo eviterà.
  • Più alto è il paletto, più robusto deve essere. I gatti possono essere feriti o uccisi dalla caduta di un tiragraffi grande e instabile. Cercate paletti con basi molto pesanti, preferibilmente a doppio spessore. Una base sottile e leggera e un tiragraffi pesante sono la ricetta per un disastro.
  • Cosa vogliono i gatti da un tiragraffi
  • Qual è il miglior materiale per il tiragraffi per gatti?

    Quando si guarda ai tiragraffi per gatti, si trova una gamma vertiginosa di materiali. Molti sono progettati per essere attraenti per gli esseri umani. Sfortunatamente, la maggior parte di questi materiali rimane inutilizzata, perché non è attraente per i gatti.

    • I gatti preferiscono un materiale robusto che si frantuma sotto i loro artigli. Gli studi dimostrano che in natura i gatti amano marcare il loro territorio con lunghi segni di triturazione. Gli impulsi primordiali del vostro micio continuano a dettare questa preferenza. Inoltre, triturare è divertente. Avete mai chiesto a un gatto di distruggere i vostri documenti? Ai gatti piace anche il rumore che li accompagna mentre graffiano: sembra essere più soddisfacente.
    • Cercate di evitare i tiragraffi ricoperti di moquette. Molti tiragraffi per gatti sono ricoperti da una varietà di moquette, che a volte piace ai gatti. Tuttavia, è importante scegliere un tiragraffi con un rivestimento diverso dal materiale della casa che si vuole convincere il gatto a non graffiare. Il motivo è che il gatto non capirà perché è giusto graffiare una parte della moquette di casa ma non il resto. Inoltre, la moquette non è sempre la superficie più soddisfacente per graffiare. Non è abbastanza ruvida e le asole tendono a catturare gli artigli e a strattonare le dita dei piedi.
    • Il tessuto Sisal è un'ottima superficie per graffiare. Il materiale in tessuto di sisal è resistente, è molto piacevole per i gatti e si sminuzza sotto i loro artigli in modo piacevole. Ricordate che una componente importante per far sì che il gatto trovi soddisfacente un graffio è la capacità di sminuzzare il materiale.
    • Corda di sisal contro tessuto di sisal per i tiragraffi per gatti. La corda di sisal viene utilizzata per i tiragraffi per gatti, ma sembra che i gatti preferiscano il tessuto di sisal, che consente una migliore triturazione. I gatti possono facilmente far scivolare i loro artigli sul tessuto, pur riuscendo a fare una buona presa. La consistenza e la resistenza sono ottime per le zampe e gli artigli del micio. La corda di sisal non consente un continuo movimento verticale di triturazione. Al contrario, il gatto subisce delle interruzioni dovute all'avvolgimento della corda. Il micio inizia a tirare giù gli artigli e viene interrotto dalla cresta tra gli strati di corda. Graffiare, urtare, fermarsi, graffiare, urtare e fermarsi: non è un'esperienza di graffio soddisfacente.

    Graffiatoi per gatti in cartone

    Un altro materiale ideale per i tiragraffi è il cartone ondulato pesante. Come il tessuto sisal, ha una sensazione piacevole. Inoltre, fa un gran rumore quando viene graffiato. Il cartone si trova spesso in tiragraffi piatti e angolati.

    Graffiatoi per gatti vuoti e solidi

    I tubi di cartone cavi sono spesso i migliori tiragraffi per due motivi:

    • Tendono a essere più robusti. Ricordate che un fattore critico per il gradimento del gatto è la stabilità, sia per le sue preferenze che per la sua sicurezza. Le postazioni alte, realizzate con tubi cavi e ricoperte di tessuto sisal, sono preferibili alle postazioni in legno pesanti che potrebbero cadere.
    • Fanno più rumore quando vengono graffiati. Questo è molto soddisfacente per i gatti.
    Tiragraffi per gattini
    Tiragraffi e gattini: non è mai troppo presto per cominciare!

    I gatti vogliono superfici di graffio orizzontali e verticali

    Probabilmente avrete notato che i gatti amano allungarsi e graffiare in verticale, ad esempio sui braccioli dei divani e sugli stipiti delle porte. Ma amano anche graffiare in orizzontale, come quando artigliano aree del tappeto. Pertanto, quando si cerca il tiragraffi che il gatto sceglierebbe se potesse, è bene incorporare entrambe le superfici direzionali, il che di solito significa fornire un paio di tiragraffi e tappetini diversi.

    Una buona idea è quella di avere un tiragraffi verticale (alto) e un tiragraffi orizzontale (piatto) o angolato. Il paletto dovrebbe essere rivestito in tessuto sisal (materiale, non corda), mentre il tiragraffi piatto o angolato dovrebbe avere un inserto in cartone per una consistenza e un'esperienza diversa.

    Posatoi e casette per gatti: perfetti per graffiare e oziare

    I trespoli per gatti sono perfetti per riposare e appollaiarsi.

    Un'ottima idea è quella di fornire una superficie di graffiatura multifunzionale che funga anche da trespolo da cui il vostro micio possa sorvegliare il suo dominio, sia all'interno che all'esterno.

    Una buona postazione robusta, rivestita di sisal e dotata di un posto per il gatto, non solo lo soddisferà, ma contribuirà anche a proteggere i mobili.

    Pensate che in natura i gatti amano appollaiarsi sugli alberi che sono i "loro" alberi. Li hanno contrassegnati come loro dominio e hanno un'ottima visuale su ciò che accade nel loro territorio.

    I gatti vogliono una varietà di superfici da grattare

    Una cosa che dobbiamo garantire a tutti i nostri animali domestici è che abbiano molte cose che li tengano occupati e interessati. La noia non è divertente e non vogliamo che nessuno dei nostri animali domestici la sperimenti, anzi può risultare dannosa per psiche dell'animale. Quando scegliete i tiragraffi per gatti dal punto di vista del vostro gatto, tenete presente che è interessato a provare una bella grattata e a divertirsi. La scelta di più postazioni diverse e di una varietà di materiali manterrà il gatto occupato e felice.

    Ti potrebbe interessare:
    Evitare graffi su mobili e tappeti

    Posizionando un tiragraffi con una piattaforma orizzontale davanti a una finestra, il gatto potrà grattare in verticale, arrampicarsi, grattare in orizzontale, sedersi a guardare l'azione all'esterno e fare un pisolino su un trespolo. Un modo perfetto per soddisfare i desideri e le esigenze del vostro micio.

    I tiragraffi angolari con inserti in cartone offrono una varietà ancora maggiore

    Un altro modo semplice per mantenere le cose interessanti per il vostro gatto è quello di fornire alcuni tiragraffi angolati in luoghi sorprendenti. Questi tiragraffi offrono al gatto una terza posizione angolata da cui graffiare e sono realizzati in cartone ondulato. I tiragraffi angolati offrono una posizione diversa per graffiare che aiuta ad allungare e a far lavorare ancora di più i muscoli. Molti gatti si grattano all'indietro, cioè con gli artigli anteriori nella parte inferiore dell'angolo e quelli posteriori nella parte superiore. La possibilità di grattare in entrambe le posizioni non è solo divertente per il micio, ma offre anche benefici per la salute.

    Scoprire un tiragraffi angolare sotto il letto o nell'angolo di un armadio è interessante e divertente per un gatto. Questi sono anche i luoghi più comuni in cui il gatto graffia il tappeto, quindi questo posizionamento strategico ha un doppio effetto.

    È facile scegliere i tiragraffi che il vostro gatto amerà quando pensate come un gatto e vi metterete nelle sue zampe e cercherete ciò che gli piace!

    Ti potrebbero interessare