Come rimuovere una zecca dal cane

di Fabiana Valentini 12131 visite

Se siete abituati a fare passeggiate in campagna o nei boschi con il vostro cane sicuramente dovreste effettuare un controllo alla ricerca di zecche su base settimanale del vostro cane. In molte aree le zecche sono attive tutto l'anno, anceh subito dopo le gelate invernali. Di seguito vedremo come individuare una zecca e coem comportarsi se una di esse si è accasata sul vostro animale.

Come faccio capire se il mio cane ha una zecca e come trovarla?

Le zecche sono molto piccole, ma dopo essersi nutrite, le loro diemnsioni aumentaqno notevolmente tanto da potere essere individuate e al tatto si presentano come una piccola protuberanza sulla pelle dell'animale. Potete passare le mani sul corpo del cane quando tornate da una passeggiata per verificarne in modo semplice la presenza. Le zecche tendono a prediligere le zone intorno alla testa, al collo, alle orecchie o anche, in alternativa alle zampe del cane.

Le zecche, a differenza di altri parassiti, non volano o saltano, ma si arrampicano o si attaccano al pelo del cane quando passa nell'erba alta.

Come eliminare le zecche dal cane

Di seguito trovate una descrizione dei passaggi per rimuovere le zecche in modo sicuro e liberare il vostro cucciolo da questi fastidiosi parassiti:

La ricerca delle zecche

Per iniziare fate passare lentamente le dita su tutto il corpo del cane. Ogni violta che riscontrate una protuberanza o un'area gonfia, controllate se una zecca si è insinuata in quel punto. Ricordatevi di non limitate la ricerca al busto del cane, ma assicurateci di controllare tutto il corpo anche tra le dita dei piedi, intorno alle zampe, all'interno delle orecchie e intorno al viso e al collo.

Zecca annidata cute cane
Il tatto è un elemento importante per la ricerca delle zecche, ricordate di indossare sempre i guanti!

Verificate se si tratta realmente di una zecca

Le zecche possono essere di diversi colori: nere, marroni o color bronzo e hanno otto zampe. Da notaere che il loro corpo può essere minuscolo pensate alcune specie sono grandi quanto la testa di uno spillo.

Effettuare una rimozione sicura del parassita

Attrezzatura necessaria

  • Alcool isopropilico
  • Crema disinfettante o antisettica
  • Guanti
  • Pinzette pulite / rimuovi zecche

E' importante non correre rischi! Quindi ricordatevi di indossare sempre i guanti quando si ha a che fare con le zecche per evitare il contatto con la pelle.

Come usare le pinzette:

  • Afferrare la zecca il più vicino possibile alla pelle del cane, facendo attenione a non pizzicarlo per non lacerare ulteriormente la cute.
  • Con un movimento dritto e costante procedete ad estrarla lentamente. Non date strattoni e non fate troppo in fretta in modo da evitare qualsiasi residuo che potrebbe causare un'infezione.

Leggi la nostra guida per trovare le migliori pinzette per zecche.

Come usare un rimuovi zecche:

  • Premere delicatamente il remover sulla pelle dell'animale vicino alla zecca.
  • Far scorrere la tacca del remover sotto la zecca, tirandola via.

Disinfezione, pulizia e cura successiva

Per prima cosa gettate la zecca in un recipiente contentete alcol isopropilico e di seguito, una volta rimosse tutte le zecche annotate la data di ritrovamento. IQualora in fururo il vostro animale domestico inizia a manifestare i sintomi di una malattia trasmessa dalle zecche, il veterinario potrebbe voler sapere quando il parassita è stato rimosso e analizzarlo per identificarne il tipo. A cosa dovreste porre attenzione nei giorni successivi la rimozione del parassita? Alcuni sintomi includono artrite o zoppia che dura da tre a quattro giorni, articolazioni gonfie, febbre, affaticamento, ingrossamento dei linfonodi, perdita di appetito e problemi neurologici.

Una volta rimossa la zecca, igienizzatevi bene le mani, pulite la ferita dell'animale con un antisettico e pulite le pinzette con alcol isopropilico.

In seguito monitorate l'area in cui si trovava la zecca per vedere se compare un'infezione. Se la pelle dovesse rimanere irritata o infetta, è meglio recarsi dal veterinario.

Ti potrebbe interessare:
Tutto sui vermi dei cani

Come prevenire infestazioni di zecche in futuro

Date le malattie potenzialmente letali che possono causare, è naturale voler imparare a evitare le zecche sui cani. Purtroppo, se il vostro cane ama trascorrere del tempo all'aperto, non c'è modo di evitare completamente il contatto con le zecche, o di essere certi al 100% che il vostro cane sia privo di zecche, ma potete aiutarlo a proteggersi controllandolo quotidianamente e utilizzando un trattamento antizecche. Una sola dose mensile consente,generalmente, di controllare efficacemente le zecche paralitiche preesistenti entro 24 ore.

Nonostante i prodotti per il controllo delle zecche blocchino la maggior parte delle zecche a cui il cane è esposto, può bastare una sola zecca per causare la paralisi da zecca. Quindi è sempre necessario effettuare una ricerca quotidiana delle zecche sul vostro animale domestico, soprattutto se vi recate in luoghi coem boschi, campi o pascoli.

Se trascorrete del tempo all'aperto, dovete controllare regolarmente la presenza di zecche. Le zecche hanno la brutta abitudine di trasferirsi da un ospite all'altro, quindi è importante controllare tutti i membri della famiglia, a due e quattro zampe dopo aver svolto attività all'aperto in aree boschive, frondose o erbose.

Per aiutarvi potete spazzolare regolarmente il vostro animale domestico con un pettine antipulci, passate frequentemente l'aspirapolvere e smaltite i sacchetti subito dopo l'uso, tagliate le aree del prato in cui il cane passa il tempo e lavate l'animale con uno shampoo per animali privo di pesticidi.

Domande Frequenti

Come togliere una zecca da un cane che non si lascia toccare?

Le pinzette funzionano bene per la rimozione delle zecche perché sono facili da manovrare e anche un cane un po' infastidito rimarrà tranquillo abbastanza a lungo da permettervi di afferrare la zecca. Ma se non avete a disposizione delle pinzette, può andare bene anche del filo interdentale.

Come si prende una zecca su un cane?

Le zecche possono attaccarsi al vostro cane quando lo accompagnate in passeggiate, escursioni o durante qualsiasi attività all'aperto. Il modo migliore per evitare che le zecche si attacchino al cane è l'uso regolare di prodotti antizecche. Il vostro veterinario potrà consigliarvi il prodotto migliore per il vostro cane e la vostra situazione.

Come si infetta una zecca sul cane?

Le zecche possono attaccarsi al vostro cane quando lo accompagnate in passeggiate, escursioni o durante qualsiasi attività all'aperto. Il modo migliore per evitare che le zecche si attacchino al cane è l'uso regolare di prodotti antizecche. Il vostro veterinario potrà consigliarvi il prodotto migliore per il vostro cane e la vostra situazione.

Devo portare il mio cane dal veterinario dopo una puntura di zecca?

Nella maggior parte dei casi, i veterinari concordano sul fatto che non è necessario portare il cane dal veterinario dopo una puntura di zecca, ma è sempre necessario monitorare il cane per eventuali segni di infezione e per i sintomi, come febbre, perdita di appetito, letargia, zoppia, gonfiore delle articolazioni o ingrossamento dei linfonodi della malattia di Lyme per il periodo successivo.

Fabiana Valentini

Fabiana Valentini

Fabiana Valentini è un'attrice che ha sempre avuto un debole per i gatti. Oltre alla sua carriera nel mondo del teatro, Fabiana è anche una volontaria attiva che gestisce un gattile e dedica gran parte del suo tempo libero a prendersi cura dei felini bisognosi.

Commenti

Hai dubbi o domande? Vuoi condividerela tua opinione? Scrivici!

Ho letto la Privacy Policy e accetto l’invio di informazioni commerciali tramite email.

Ti potrebbero interessare

Quante gocce di Xanax al cane?

Xanax: Dosaggio per i cani - I veterinari in genere prescrivono tra 0,02 e 0,1 milligrammi per chilogrammo di peso...

di Fabiana Valentini -

Proteggere il cane dal caldo e afa

L’estate porta con sé giornate splendide, sole e… temperature alte. Gli esseri umani non sono i soli a soffrire per la...

di Fabiana Valentini -

Cane Corso: guida alla razza

Nobile, intelligente, leale, forte. Queste sono alcune delle parole più comuni usate per descrivere il cane corso, un...

di Fabiana Valentini -