Come rimuovere l'odore della pipì del gatto dal tappeto

di Fabiana Valentini 6851 visite

La pipì di gatto ha uno di quegli odori inconfondibili: se avete pipì di gatto in casa, lo sapete. Per fortuna, la maggior parte dei nostri amici felini si limita a fare la pipì nella lettiera. Tuttavia, a volte può capitare un incidente.

La pipì di gatto sul tappeto è la peggiore perché si infiltra e può richiedere un grande sforzo per essere rimossa. Per aiutarvi, esaminiamo diversi metodi per pulire correttamente l'urina di gatto dal vostro tappeto ed eliminare gli odori sgradevoli che la accompagnano. Cominciamo.

Contenuti

Cosa ti serve per rimuovere l'odore e le macchie di urina di gatto

Potreste essere tentati di tirare fuori il pulitore a vapore per tappeti per questo lavoro, ma la pulizia dell'urina di gatto non è un lavoro per un pulitore a vapore. Il calore e il vapore di queste macchine legano le proteine della pipì di gatto alle fibre del tappeto. Tenete invece a portata di mano i seguenti prodotti in caso di emergenza pipì di gatto.

  • Aceto
  • Acqua
  • Asciugamani di carta
  • Bicarbonato di sodio
  • Detergente enzimatico
  • Panni per i piatti
  • Perossido di idrogeno
  • Sapone per piatti
  • Shampoo per tappeti

Pulitore a vapore e pulisci tappeti

A differenza del pulitore a vapore, il pulitore per tappeti utilizza acqua fredda e sapone per pulire il tappeto e poi aspira il liquido sporco in eccesso. Invece di usare il vapore, il detergente strofina le fibre. I pulisci per tappeti sono accettabili se si desidera utilizzarli per le macchie di urina di gatto. In caso contrario, o se non avete accesso a uno di essi, ci sono comunque molti modi per rimuovere la pipì dal tappeto utilizzando altri oggetti domestici.

Ti potrebbe interessare:
Perchè i gatti spruzzano urina?

Detergente enzimatico

Un detergente enzimatico significa che il prodotto contiene enzimi per scomporre e distruggere le macchie e gli odori di urina. Questi detergenti sono solitamente disponibili in un flacone spray per una facile applicazione. Questo è il metodo più semplice da usare per la pipì del gatto sul tappeto.

Per prima cosa, tamponate la macchia il più possibile con carta assorbente. Quindi, spruzzate il detergente enzimatico sulla macchia, coprendola completamente. Dovrete seguire le indicazioni riportate sul flacone, ma la maggior parte dei detergenti deve rimanere in posa per 10-15 minuti per raggiungere la massima efficacia.

Quindi, utilizzare un panno pulito per assorbire il detergente. Se necessario, passate a un panno asciutto e ripetete l'operazione finché la macchia non è asciutta.

Potrebbe essere necessario ripetere questi passaggi se si nota ancora una macchia o un odore dopo che l'area è completamente asciutta.

Se state cercando un detergente enzimatico che faccia tutto, vi consigliamo vivamente di leggere la nostra classifica sui migliori detergenti enziamtici.

Rimuove in modo permanente le macchie e gli odori peggiori che si possano immaginare e rende la pulizia un gioco da ragazzi. C'è anche una garanzia di soddisfazione del 100%! Fate clic qui per ordinare un flacone oggi stesso.

Aceto e bicarbonato di sodio

Iniziate mescolando 1,5 tazze di acqua calda con ½ tazza di aceto bianco. Potete lasciare questa soluzione in una ciotola o aggiungerla a un flacone spray.

Togliete quanta più pipì possibile dal tappeto usando un panno pulito.

Saturare la macchia con la miscela di aceto versandola o spruzzandola. Lasciate riposare per 5 minuti. L'aceto neutralizza gli odori e uccide i batteri. In seguito il tappeto potrebbe avere un odore di aceto, ma questo svanisce molto più rapidamente dell'odore di pipì di gatto.

Asciugate la miscela di aceto e coprite l'area con il bicarbonato di sodio. Lasciatelo riposare tutta la notte per assorbire il resto dell'odore di urina di gatto.

Al mattino passate l'aspirapolvere sul bicarbonato e il vostro tappeto sarà privo di macchie.

Perossido di idrogeno, sapone per piatti e bicarbonato di sodio

Eliminate il più possibile l'urina dal tappeto con un panno pulito.

Coprite la macchia con il bicarbonato di sodio. Mentre è in posa, mescolate ¾ di tazza di perossido di idrogeno al 3% e 1 cucchiaino di detersivo per piatti. Assicuratevi che il detersivo per piatti non contenga candeggina.

Versate la soluzione sul bicarbonato di sodio e usate un panno per spingerla delicatamente sul tappeto. Non strofinate! Lo sfregamento può spingere l'urina in un'area più ampia, creando una macchia più grande. Tamponate il liquido rimasto e lasciate asciugare la soluzione per tutta la notte. Al mattino, aspirate i residui di bicarbonato di sodio.

Ripetere la pulizia

Se notate che l'odore non è ancora sparito, ripetete il processo di pulizia o provatene uno diverso. È bene assicurarsi che non rimanga alcuna traccia dell'odore di pipì. Questo potrebbe essere un segnale per il gatto che non ha problemi a fare di nuovo pipì.

Se tutto il resto fallisce, usate un pulitore per tappeti. Se non ne possedete uno, potete noleggiarlo. La maggior parte dei pulitori per tappeti prevede opzioni per la rimozione degli odori di animali domestici, con ingredienti che combattono le macchie di urina. Ricordate di non usare un pulitore a vapore!

Quando preoccuparsi

I gatti non amano fare la pipì fuori dalla lettiera, ma a volte la fanno per vari motivi. Uno di questi motivi è un problema di salute di fondo. Se notate che il vostro gatto fa ripetutamente pipì fuori dalla cassetta, fatelo visitare da un veterinario.

Il gatto potrebbe cercare di avvertirvi di un'infezione del tratto urinario o della vescica. Anche i cristalli nell'urina potrebbero essere la causa di questo comportamento.

Se notate sangue nelle urine, portate immediatamente il gatto dal veterinario.

Altri sintomi, come sforzarsi di urinare o sibilare, ringhiare o piangere mentre fa pipì, sono segni che qualcosa non va.

Per le macchie di pipì secca del gatto

A volte non notiamo subito le aree sporche sul tappeto. Per le macchie secche, è meglio usare un detergente enzimatico e bicarbonato di sodio.

Spruzzate la macchia con il detergente e tamponate il liquido in eccesso. Mentre la macchia è umida, coprirla accuratamente con il bicarbonato di sodio. Lasciare riposare per tutta la notte. Il giorno dopo, aspirare il bicarbonato di sodio.

Ti potrebbe interessare:
Lettiere per gatti: la guida

Tenere pulita la lettiera

I gatti fanno la pipì fuori dalla lettiera quando l'interno è troppo sporco per i loro gusti. Se il gatto fa la pipì fuori dalla cassetta, controllate che sia pulita. Si consiglia di svuotare completamente la lettiera, lavarla e riempirla di nuova lettiera per vedere se il problema si risolve.

Se la lettiera è pulita, consultate il veterinario per un esame che escluda problemi di salute.

Perché il mio gatto fa la pipì sul tappeto ma fa la cacca nella lettiera?

L'eliminazione inappropriata può essere causata da malattie, ansia o cambiamenti esterni nell'ambiente. Assicuratevi che il gatto venga controllato per un'infezione del tratto urinario, perché urinare fuori dalla cassetta è un sintomo comune. In bocca al lupo!

Quali sono gli odori che dissuadono i gatti dal fare pipì sul tappeto?

Gli odori forti e i profumi come l'aceto, gli agrumi e la menta respingono i gatti. Se il vostro gatto si comporta in modo strano o non smette di fare pipì in giro per casa, questi odori possono aiutarvi ad avere un po' di pace dalla pipì del gatto!

Perché un gatto inizia a fare pipì sul pavimento?

Frustrazione, stress o ansia possono talvolta indurre un gatto a cambiare le proprie abitudini di minzione. Qualsiasi cambiamento nella loro routine, come una nuova persona in casa o un trasloco, può portare a cambiamenti nella minzione. I gatti possono anche "marcare" i punti della casa con la loro urina per marcare il territorio..

Fabiana Valentini

Fabiana Valentini

Fabiana Valentini è un'attrice che ha sempre avuto un debole per i gatti. Oltre alla sua carriera nel mondo del teatro, Fabiana è anche una volontaria attiva che gestisce un gattile e dedica gran parte del suo tempo libero a prendersi cura dei felini bisognosi.

Commenti

Hai dubbi o domande? Vuoi condividerela tua opinione? Scrivici!

Ho letto la Privacy Policy e accetto l’invio di informazioni commerciali tramite email.

Ti potrebbero interessare

Guida alle lettiere per gatti

Se stai adottando per la prima volta un gatto, la tua prima tappa sarà quella di recarti in un negozio di animali per...

di Fabiana Valentini -

I superpoteri dei gatti

I gatti hanno il dono di vedere le opportunità favorevoli e sfavorevoli e di applicare il fattore cosa ci guadagno?. Se...

di Fabiana Valentini -

Il misterioso carattere dei gatti

I gatti con cui molti di noi scelgono di condividere la propria casa si sono effettivamente evoluti da una specie...

di Fabiana Valentini -

Le razze del gatto nudo o senza pelo

Una nuova strana razza di gatto sta rapidamente guadagnando popolarità in tutto il mondo: i gatti senza pelo. Al posto...

di Fabiana Valentini -