Come nutrire i gatti separatamente

di Fabiana Valentini 901 visite

Se si possiedono più gatti una delle sfide da affrontare è il momento del pasto: come garantire che tutti abbiano la loro dose di cibo? E che il più forte non prevarichi gli altri? In questo articolo vedremo come nutrire i gatti separatamente riducendo al massimo le tensioni.

Quindi: come nutrire i gatti separatamente?

Di seguito riportiamo 9 consigli pratici che dovrebbero permettervi di gestire in tranquillità il problema:

Dare da mangiare ai gatti tutti insieme

Sono numerosi i benefici di dare da mangiare ai gatti tutti insieme e poche volte al giorno, contrariamente alla convinzione che sia meglio nutrirli più volte nel corso della giornata.

Questo garantisce la soddisfazione e riduce il comportamento di accattonaggio e il rischio di obesità, poichè mangiare il giusto 2-3 volte al giorno aiuta a controllare la fame.

Monitorare l'orario di alimentazione

I gatti sono creature abitudinarie: possiamo quindi fissare orari di alimentazione specifici per sfruttare questa loro tendenza questo renderà più facile introdurre un nuovo alimento e aiutarli ad affrontare i cambiamenti in casa.

Se il micio è abituato ad aspettarsi il cibo ad una certa ora per noi sarà più semplice passare a un nuovo alimento e insegnargli a non mangiare il cibo dei suoi compagni pelosi. Oltre a regolare l'alimentazione questo fatto torna utile quando il gatto deve modificare la sua dieta per motivi di salute.

Rimuovere le ciotole dopo un certo periodo di tempo

Non sempre i gatti riescono a finire la loro ciotola in un solo pasto.Se si possiede più di un gatto è bene non lasciare che il cibo rimanga nella ciotola per più di 30 minuti.

Questo è un modo per evitare che gli individui più voraci mangino più del dovuto passando alla ciotola di un compagno dopo aver definito la propria. Inoltre è un buon modo per proteggerli dai batteri e da altri elementi nocivi che potrebbero entrare nel loro cibo dopo averlo lasciato fuori per qualche minuto, o che si potrebbero trasferire da un gatto all'altro.

Ancora una volta, i gatti sono creature abitudinarie. Quindi, togliendo i piatti dopo 30 minuti gli insegnerà a gestire meglio il loro pasto.

Spray calmanti per gatti

Ci sono gatti che si sentono stressati al momento del pasto e questo può trasformare un momento piacevole in un ulteriore fattore di stress e di tensioni tra mici. Ciò può essere dovuto alla presenza intimidatoria di altri gatti o a qualsiasi cambiamento nella routine, nel cibo o nella casa.

Gli spray calmanti sono una buona soluzione quando i gatti sono ansiosi o stressati.

La giusta quantità di cibo

Se decidete di dare da mangiare al vostro gatto una volta al giorno, assicuratevi di dargli un pasto completo e nutriente.

In questo modo si garantisce l'apporto di sostanze nutritive necessarie al corretto funzionamento dell'organismo del gatto e alla sua salute. La quantità ideale di cibo da somministrare al gatto dipende in gran parte dalla sua età, dal suo peso e dalle sue condizioni di salute generali.

Dare ai gatti la giusta quantità di cibo e nutrienti in egual misura è particolarmente utile per le famiglie con più gatti.

In questo modo tutti i gatti saranno soddisfatti e non dovranno litigare per il cibo. Questo trucco non solo è utile dal punto di vista nutrizionale, ma aiuta anche a mantenere la pace in casa.

Fornite ciotole separate

Certo utilizzare un'unica ciotola è più semplice, si sporca meno e si risparmia tempo, ma non si può considerare certo una buona pratica. I gatti sono diversi per corporatura, necessità e regime alimentare richiedono quantità e tipi di cibo diversi.

E' meglio, quindi, fornire ciotole separate per i vostri gatti. I gatti sono predatori e non amano condividere il cibo.

Questo vi garantirà anche che nessun gatto rimanga con una porzione di cibo insufficiente e che nessuno si abbuffi troppo. Ogni gatto godrà del pasto in maniera più tranquilla diminuendo ansia e stress.

Dare da mangiare in stanze separate

Questo è uno dei trucchi più antichi che la maggior parte dei proprietari di gatti mette in atto. Anche se sembra troppo impegnativo, in realtà ha molti vantaggi.

Dare da mangiare ai gatti separatamente è un vantaggio per il gatto, che può godersi appieno il momento della pappa. Come per gli esseri umani, il momento della pappa deve essere un'esperienza priva di stress. Pertanto, ridurre al minimo i fattori che aggiungono stress e ansia al gatto è un ottimo modo per fargli godere appieno del cibo.

Questo è utile per i proprietari con più gatti in casa. In questo modo potrete assicurarvi di tenere il vostro gatto lontano dagli altri gatti che molto probabilmente gli ruberanno il cibo. Inoltre, aiuterà il gatto che mangia lentamente a mangiare completamente senza distrazioni.

Posizionare le ciotole il più lontano possibile l'una dall'altra

Se dare da mangiare ai vostri gatti in stanze diverse è impossibile, vi consigliamo di posizionare le loro ciotole lontano l'una dall'altra.

Quando si sceglie il posto migliore per dare da mangiare al gatto, ci sono anche alcuni aspetti da considerare.

Scegliere un luogo tranquillo e confortevole

I gatti vogliono mangiare il loro cibo in un luogo tranquillo e confortevole, come gli umani. Quindi, assicuratevi di scegliere il posto migliore, lontano da altri animali e da altre distrazioni. Ciò contribuirà a ridurre al minimo il loro stress.

Non scegliete un posto dove mangiare vicino alla lettiera

I gatti non amano mangiare dove eliminano. Quindi, se scegliete un posto per mangiare vicino alla lettiera, il gatto riceverà segnali contrastanti: se mangiare o andare in bagno.

Non mettere la ciotola dell'acqua accanto a quella del cibo

Anche se la maggior parte dei proprietari di gatti lo fa per risparmiare tempo e spazio, non è consigliabile. I gatti amano cercare il cibo e l'acqua separatamente, proprio come in natura. Per questo motivo, posizionare la ciotola dell'acqua accanto a quella del cibo farà sì che il gatto beva di meno.

Inoltre, scegliete due ciotole separate per acqua e cibo. Non acquistate ciotole per cibo e acqua perché la maggior parte dei gatti non le gradisce. Le ciotole doppie tendono a contaminare l'acqua perché i pezzetti di cibo vi entrano durante il pasto.

Scegliere una posizione permanente

Come è noto, i gatti sono molto legati alle abitudini e alle routine. Piccoli cambiamenti nell'area in cui mangiano o si nutrono possono causare loro stress e ansia.

Separare i gatti che mangiano cibi diversi

Per i gatti che necessitano di un cibo diverso o di un piano alimentare diverso, separateli in un'altra stanza o in un altro luogo.

Questo li aiuterà a ottenere i nutrienti di cui hanno bisogno senza essere distratti dall'odore del cibo di un altro gatto o proteggendo il suo cibo da chi potrebbe rubarlo.

Interrompere immediatamente le liti tra gatti

E' buona cosa evitare liti e tensioni che riguardano il cibo, interrompete immediatamente le liti tra i vostri gatti! Basta attirare la loro attenzione con un forte rumore, battendo le mani o con uno spruzzino per l'acqua.

Così educherete i vostri gatti ed evitare che in futuro si possano ripetere lotte per il cibo. Il calo della tensione gioverà soprattutto agli animali più stressati.

Mangiatoie automatizzate

Le mangiatoie possono gestire e in alcuni casi essere programmate per potere nutrire diversi animali, esistono anche mangiatoie dotate di riconoscimento con microchip per distinguere i vari gatti.

In questo modo potrete nutrire i vostri gatti separatamente nei momenti in cui siete impegnati o lontani da casa. Esistono molte mangiatoie automatiche, interattive e intelligenti.

Tuttavia, assicuratevi di utilizzare queste mangiatoie solo ogni tanto e non come metodo principale per nutrire i vostri gatti.

Sarebbe bene supervisionare l'uso di queste mangiatoie e se non potete essere a casa verificare gli eventuali residui e il corretto funzioanmento quando sarete di ritorno.

Domande frequenti

Quando è necessario nutrire i gatti separatamente?

È necessario alimentare i gatti separatamente se i gatti richiedono quantità e tipi di cibo diversi. È anche consigliabile se ci sono gatti aggressivi che iniziano a litigare o rubano il cibo a un altro. L'alimentazione separata è utile per i gatti che soffrono di stress e ansia.

Più gatti possono condividere una ciotola per il cibo?

Date a ogni gatto la propria ciotola per il cibo: non vogliono condividerla! Anche se condividere una ciotola è spesso più facile, fa risparmiare spazio e crea meno piatti sporchi, ci sono molte ragioni per cui i gatti hanno bisogno di ciotole proprie! Mangiare separatamente è istintivamente il modo in cui i gatti mangiano più comodamente.

Qual è il programma di alimentazione più appropriato per più gatti?

Il programma di alimentazione più appropriato per la maggior parte dei gatti di età non superiore ai 6 mesi è a 12 ore di distanza l'uno dall'altro. I gatti più giovani possono essere nutriti 2-3 volte al giorno. Per i gatti adulti, invece, va bene un pasto abbondante al giorno.

Due gatti possono condividere la stessa ciotola dell'acqua?

Se si tratta di animali liberi, come cani e gatti, la condivisione della ciotola dell'acqua va bene se entrambi gli animali si sentono a proprio agio. Indipendentemente dal fatto che gli animali condividano o meno la ciotola dell'acqua, è importante adottare misure per mantenere l'acqua sicura e igienica.

Fabiana Valentini

Fabiana Valentini

Fabiana Valentini è un'attrice che ha sempre avuto un debole per i gatti. Oltre alla sua carriera nel mondo del teatro, Fabiana è anche una volontaria attiva che gestisce un gattile e dedica gran parte del suo tempo libero a prendersi cura dei felini bisognosi.

Commenti

Hai dubbi o domande? Vuoi condividerela tua opinione? Scrivici!

Ho letto la Privacy Policy e accetto l’invio di informazioni commerciali tramite email.

Ti potrebbero interessare