Il mio cane può nuotare?

di Fabiana Valentini 1042 visite

La prima bracciata che molti di noi hanno imparato da bambini è la remata del cane. In effetti, la paletta umana e la versione per cani si assomigliano molto. Anche se questo metodo di nuoto prende il nome dai cani, non significa che tutti i cani amino o siano bravi a nuotare.

Alcuni cani amano nuotare...

Alcune razze di cani sono state allevate per essere nuotatrici. I retriever (golden retriever, Labrador retriever, Nova Scotia duck tolling retriever) e altri cani da caccia sono stati allevati per recuperare uccelli acquatici come anatre e oche per i loro proprietari. Alcune razze hanno implicito nel loro nome la capacità di nuotare: cane d'acqua spagnolo, spaniel d'acqua americano, cane d'acqua portoghese. Ma non bisogna dare per scontato che tutti i cani di razze acquatiche siano buoni nuotatori o che amino bagnarsi.

!ualsiasi cane dovrebbe essere in grado di nuotare se è in buona salute. Ma non tutti i cani vogliono nuotare o sono adatti a questo sport. L'abilità e il desiderio di nuotare di un cane non sono specifici della razzar. Ci sono Labrador che odiano l'acqua e non vogliono nuotare, e chihuahua che amano nuotare".

... e alcuni cani non sono fatti per nuotare

Molti cani con zampe corte e corpo lungo (basti pensare a bassotti, corgis e bassotti) potrebbero non essere agili nuotatori a causa della forma del corpo, delle zampe corte e della distribuzione del peso. Inoltre, le razze canine con il muso piatto (dette brachicefale), come i carlini, i bulldog francesi e i pechinesi, potrebbero non essere candidate per la squadra di nuoto di famiglia perché hanno difficoltà a respirare mentre nuotano, dovendo inclinare la testa verso l'alto per respirare.

Come insegnare a un cane a nuotare (e assicurarsi che si diverta)

Per scoprire se il cane può aggiungere il nuoto alla sua lista di abilità, Fulmer offre questo consiglio:

Sperimentate le acque per vedere se il vostro cane sa nuotare

È meglio trovare acque calme e poco profonde per la prima nuotata del cane. Idealmente, i luoghi migliori per nuotare per i cani sono quelli in cui l'acqua non diventa profonda rapidamente, in modo che il cane possa camminare un po' nell'acqua prima di iniziare a nuotare. Tenete presente che per i cani di piccola taglia e per quelli con le zampe corte l'acqua diventa profonda abbastanza da superare la loro testa molto rapidamente. Non spingete mai il vostro cane a nuotare finché non sapete che è a suo agio in acqua. Non gettate mai il cane in acqua; lasciate che sia lui a decidere di nuotare.

Indossare il costume con il cane

Per valutare l'interesse del cane per il nuoto, entrate voi stessi in acqua per invogliarlo. Uscite e vedete se il cane vi segue. Se il cane vi segue in acqua e sembra fiducioso e felice, è probabile che diventi un nuotatore. D'altra parte, se il vostro cane ha paura di bagnarsi, non forzatelo. Se lo spaventate, non vorrà mai nuotare.

Rendetelo divertente

Una volta che il cane dimostra che gli piace nuotare (e che è un nuotatore sicuro), potete spingerlo a entrare in acqua da solo lanciandogli una palla, un frisbee o un paracolpi. I cani che amano il recupero a terra possono trovare altrettanto eccitante il recupero in acqua. Il nuoto libero e il recupero sono un ottimo esercizio generale. E per i cani che devono fare riabilitazione per un infortunio, l'idroterapia è uno dei trattamenti migliori (proprio come per gli esseri umani). Le attrezzature per l'allenamento, come i tapis roulant subacquei, possono aiutare la riabilitazione ortopedica. Il veterinario può consigliare l'idroterapia per il cane in base alle necessità.

Sicurezza della piscina per cani

È necessaria una piscina con gradini poco profondi in modo che i cani possano uscirer. Un cane rischia di annegare in una piscina da giardino se non c'è una via d'uscita dall'acqua. Per tenere al sicuro il vostro animale domestico intorno alla piscina, usate cancelletti per bambini e allarmi per piscine. Fulmer avverte i proprietari di cani di non permettere mai agli animali di nuotare senza supervisione. Anche se il cane indossa un giubbotto di salvataggio, non è completamente al sicuro in acqua senza sorveglianza.

Inoltre, i prodotti chimici e il cloro della piscina devono essere tenuti lontani dai cani. Secondo la Cummings School of Veterinary Medicine della Tufts University, se ingeriti, questi prodotti chimici possono "provocare gravi ulcere nella bocca, nell'esofago e nello stomaco". Inoltre, le sostanze chimiche utilizzate nelle piscine per il trattamento dell'acqua possono rendere la pelle del cane più secca e opacizzare il suo pelo.

Divertimento in acqua dolce: Sicurezza dei cani nei laghi e negli stagni

I cani che amano nuotare vedono un lungo molo come una vera e propria rampa di lancio. Esistono infatti gare di Dock Dog a livello nazionale per cani entusiasti (un whippet di nome Sounders detiene il record del salto più lungo): 11,02 metri secondo il Guinness World Records). Seguite le stesse regole di sicurezza per l'acqua dolce all'aperto come per le piscine. Sorvegliate il vostro cane quando nuota e assicuratevi che ci sia un modo semplice per farlo uscire dall'acqua.

In alcune zone del Paese (in estate), negli stagni e nei laghi possono comparire alghe blu-verdi (cianobatteri). Queste alghe sono tossiche per i cani. I cani che nuotano in acque con queste fioriture di alghe possono avere problemi minori, come l'irritazione degli occhi, o sintomi più gravi, come vomito, diarrea, letargia e persino la morte. In conclusione: Se voi non nuotereste nell'acqua, non permettete al vostro cane di farlo.

Mantenere il cane al sicuro in acqua salata

Anche nuotare nelle baie e negli oceani richiede una particolare attenzione per i cani. Le divertenti gite in spiaggia possono diventare pericolose per i cani se i proprietari non ne sono consapevoli. I cani possono ingerire acqua salata quando nuotano, il che può provocare una lieve diarrea o sintomi più gravi, compresa la morte. Portate con voi dell'acqua fresca da far bere al vostro cane in spiaggia.

È anche importante tenere d'occhio piante, pesci e altri detriti che sono stati trasportati dalla marea. "Ai cani piace mangiare le cose morte sulla spiaggia", dice Fulmer. Anche la sabbia della spiaggia può causare problemi. "I cani ingeriscono la sabbia leccandosi le zampe", dice Fulmer. "Alcuni cani mangiano la sabbia". Fulmer esorta i proprietari di cani a sostituire la pallina da tennis preferita del cane con un frisbee quando siete in spiaggia. "Le palline da tennis bagnate si ricoprono di sabbia", dice. E i cani ingeriscono la sabbia, il che può portare a un'impronta di sabbia nello stomaco, che richiede una visita dal veterinario, cosa che non si vuole fare durante una vacanza al mare.

Quanto freddo è troppo freddo per i cani per nuotare?

Il cane può nuotare all'aperto in qualsiasi periodo dell'anno, a condizione che l'acqua non sia troppo fredda per rischiare l'ipotermia. Una buona regola è che se l'acqua è troppo fredda per voi, lo è anche per il vostro cane. È anche una buona idea sciacquare il cane dopo un tuffo in acqua dolce o salata. Il cane avrà anche un odore migliore (sapete, l'odore di cane bagnato...).

Nuotare in modo intelligente, divertirsi

Il nuoto è un ottimo esercizio per i cani e non c'è motivo per cui la maggior parte dei cani non possa nuotare ogni volta che li si vuole portare con sé. I cani che amano l'acqua si agitano con impazienza quando intravedono un molo, un trampolino o le onde dell'oceano. Con la giusta attenzione da parte vostra, il vostro animale salterà, si agiterà e sguazzerà in allegria e sicurezza.

Fabiana Valentini

Fabiana Valentini

Fabiana Valentini è un'attrice che ha sempre avuto un debole per i gatti. Oltre alla sua carriera nel mondo del teatro, Fabiana è anche una volontaria attiva che gestisce un gattile e dedica gran parte del suo tempo libero a prendersi cura dei felini bisognosi.

Commenti

Hai dubbi o domande? Vuoi condividerela tua opinione? Scrivici!

Ho letto la Privacy Policy e accetto l’invio di informazioni commerciali tramite email.

Ti potrebbero interessare

Il cane può mangiare le uova?

Le uova sono un alimento base nella dieta umana, ma sono sicure per i nostri cani? Scopri i benefici e i potenziali...

di Fabiana Valentini -