Ciotola per l'acqua e fontanella per gatti, quale usare? Il confronto

di Fabiana Valentini 1190 visite

Potresti pensare: l'acqua è acqua, giusto? Non necessariamente.

C'è una grande differenza tra acqua stagnante e corrente, questt'ultima incoraggia i gatti a bere di più e, come secondo vantaggio, crea una sensazione paicevole nella tua casa, quindi potresti pensare che la fontanella si a la soluzione migliore... non sempre, anche la classica ciotola dell'acqua può avere dei vantaggi!

Perché i gatti hanno bisogno di bere?

Pensa alla loro origine: gli antenati dei gatti vagavano nei deserti dell'Africa settentrionale. Oggi, il parente più prossimo dei nostri mici domestici, il gatto selvatico africano, abita ambienti in cui l'acqua potabile è raramente disponibile. Proprio come i loro antenati anche i gatti domestici ricavano la gran parte dei liquidi di cui necessitano tramite il cibo.

Ad esempio il topo, che è la preda naturale del gatto, contiene fino al 70% di acqua! Di contro il cibo secco (crocchette) che noi somministriamo loro è decisamente poco umido, quindi il gatto deve compensare bevendo di più. Il bere troppo poco può causare problemi di salute al gatto ad esempio l'urina diventa concentrata, il che può portare a calcoli urinari e a malattie renali. Proprio per evitare queste complicazioni l'assunzione di liquidi è la migliore soluzione!

Ma come puoi fare ad incoraggiare il gatto a bere più acqua?

Acquista una fontanella

Da qualche anno hanno fatto la loro comparsa le fontanelle automatiche per gatti, che pian piano stanno soppiantando le tradizionali ciotole. E' bene acquistare una fontanella progettata specificatamente per abbeverare gli animali, infatti a differenza delle fontanelle decorative da interni, le prime sono prodotte con materiali atossici, sono facili da pulire e sono progettate specificatamente per dare la possibilità al gatto di bere. Ci sono tanti modelli sul mercato e sono disponibili in diverse dimensioni, design e fasce di prezzo: insomma non avrai difficoltà a trovare il prodotto giusto per te, se hai dubbi sulla scelta ti consiglio di leggere la nostra guida alla scelta di una fontanella per gatto.

Il lato negativo, che devi considerare, è che generalmente le fontanelle automatiche per gatti di qualità sono decisamente più costose rispetto alle semplici ciotole per l'acqua. Il lato positivo è che l'installazione è estremamente semplice (basta collegare il cavo della fontanella alla presa di corrente) e che sono fornite di filtri a carbone attivo che mantengono l'acqua fresca e igienizzata più a lungo.

Benefici dell'acqua in movimento

Come ti ho già detto il gatto è un animale che proviene da luoghi aridi e cerca raramente la loro ciotola dell'acqua. L'acqua in movimento attira maggiormente i gatti (ad esempio io posseggo due gatti che all'esterno bevono nella cascatella del laghetto e in casa da una fontanella AONBOY). Se all'inizio si approcceranno con diffidenza alla piccola fontana capiranno presto che possono sempre godere di qualche sorso di acqua fresca.

Un consiglio, se utilizzi la classica ciotola dell'acqua è quello di mantenerla separata e distante dalla ciotola in cui il tuo gatto mangia, ai gatti non piace bere vicino al luogo in cui si nutrono.

Una fontanella per gatti
Una fontanella è una soluzione pratica per chi è spesso fuori casa e non può cambiare l'acqua delle ciotole del gatto su base giornaliera - Fonte: Petsafe

L'acqua di una fontanella viene percepita come più fresca

Il pregio di una fontanella è quello di mantenere l'acqua sempre in movimento arricchedola, quindi, di ossigeno e ha un sapore più fresco rispetto all'acqua di una ciotola che spesso diventa stantia in poco tempo.

Di contro, ovviamente puoi optare per una ciotola e sostituire su base quotidiana l'acqua. Altra soluzione che puoi provare è quella di non limitarti a mettere a disposizione del tuo gatto una sola ciotola, ma di distribuirne diversi e in tutta la casa per invogliare il micio a bere un piccolo sorso di tanto in tanto.

Il tasso di umidità della casa

L'aria secca del riscaldamento danneggia la pelle e i polmoni sia dei nostri amici a quattro zampe che dei nostri cari. Una fontana per interni garantisce, grazie all'evaporazione aria salubre all'ambiente grazie all'evaporazione, meglio ancora se il gatto può usarla anche come abbeveratoio! Prima di ordinare una fontana decorativa per interni, dovresti cercare una fontanella appositamente costruita per gatti. Così facendo non solo farai qualcosa di utile sia per il tuo gatto, ma anche per l'aria che tu e la tua famiglia respirate!

Ciotola acqua gatto
Una ciotola per l'acqua è una soluzione valida a patto che venga pulita ogni giorno - Fonte: Amazon

Una questione di igiene

Ricorda che sia le fontanelle che le ciotole per l'acqua sono strumenti igienici solo se vengono pulite regolarmente. Non lasciare mai che l'acqua ristagni troppo a lungo la formazione di alghe e batteri possono diventare presto un rischio per la salute e peggiorare il sapore dell'acqua... La ciotola dell'acqua è sicuramente più semplice da lavare (opta sempre per materiali facili da pulire e che non tendono a graffiarsi, ceramica e metallo sono buone scelte). La pulizia di una fontanella, di contro , risulta è spesso un po' più complicata e prolungata, anche se grazie alla presenza di filtri e carboni attivi l'acqua si manterrà salubre più a lungo.

Qualsiasi decisione tu prenda, si tratta pur sempre di preferenze personali, se pensi di potere sostituire su base giornaliera l'acqua nelle ciotole del tuo gatto, questa è una buona soluzione per te, ma se vuoi una soluzione più duttile e comoda una fontanella è la scelta migliore. L'importante è che, in particolar modo, durante i mesi estivi più caldi, tu faccia si che il tuo gatto ingerisca più acqua. Come abbiamo detto è sempre meglio disporre di più ciotole per abbeverare il gatto sparse per la casa. In questo modo otterrai due benefici, un gatto più idratato e un'umidificazione migliore qualora il clima nella tua casa sia troppo secco.

Cronologia aggiornamenti

  • 13 giugno 2023 pubblicato l'articolo per rispondere alla domanda: è meglio utilizzare una fontanella o una ciotola per l'acqua del gatto?

Fonti e link utili

Fabiana Valentini

Fabiana Valentini

Fabiana Valentini è un'attrice che ha sempre avuto un debole per i gatti. Oltre alla sua carriera nel mondo del teatro, Fabiana è anche una volontaria attiva che gestisce un gattile e dedica gran parte del suo tempo libero a prendersi cura dei felini bisognosi.

Commenti

Hai dubbi o domande? Vuoi condividerela tua opinione? Scrivici!

Ho letto la Privacy Policy e accetto l’invio di informazioni commerciali tramite email.

Ti potrebbero interessare

Sphynx: guida razza

La caratteristica più distintiva di questo gatto è l'assenza di pelo. Lo Sphynx è di taglia e conformazione corporea...

di Fabiana Valentini -

Chartreux: guida alla razza

Il Chartreux è una razza di gatto abbastanza rara, è di origine francese e si distingue per il suo splendidi mantello...

di Fabiana Valentini -

Perchè il mio gatto mi lecca?

Scopri perché il tuo gatto ti lecca in questo approfondito articolo. Esploriamo le ragioni comportamentali e...

di Marco Fiamberti -