Il cibo per cani costoso è migliore?

di Fabiana Valentini 982 visite

È difficile scegliere un alimento per cani in uno storeper animali: la scelta è enorme e a prima vista i prodotti sembrano tutti simili. Non solo è difficile scegliere tra i tanti gusti e consistenze, ma ci sono anche diversi prezzi da considerare. La seguente guida vi aiuterà a orientarvi verso un alimento con un prezzo che vada bene per voi e per il vostro cane.

Qual è il costo reale del cibo per animali?

Quando si considera il costo di un alimento, è importante non limitarsi a guardare le dimensioni della confezione e il prezzo. È più utile considerare il costo per caloria. In generale, gli alimenti umidi saranno più costosi di quelli secchi a causa dell'elevato contenuto di umidità; ci saranno meno calorie per unità di volume.

Quando si calcola il costo di un alimento, bisogna determinare quante calorie consuma il cane ogni giorno. Se non siete sicuri di come calcolare il numero di calorie che il vostro cane dovrebbe mangiare al giorno, il vostro veterinario potrà aiutarvi al prossimo appuntamento. In seguito, potrete stabilire quanti pasti potranno consumare da ogni busta e il costo per pasto. Il conteggio delle calorie dell'alimento scelto è spesso disponibile sul sito web del produttore, oppure potete contattare il servizio clienti per maggiori informazioni.

Gli ingredienti

Quando acquistate un alimento, pagherete soprattutto per gli ingredienti grezzi che sono inclusi. Alcuni degli ingredienti più costosi del cibo per cani sono le carni muscolari, i frutti interi e le verdure intere. Il motivo non è necessariamente perché sono più nutrienti. Ma perché sono popolari per l'uso nel mercato più ampio del consumo umano.

Molti alimenti per cani utilizzano sottoprodotti alimentari come ingredienti. In questo modo non solo si mantiene basso il costo dell'alimento, ma questi sono anche una fantastica fonte di nutrimento. In definitiva, qualsiasi alimento scelto deve essere completo e bilanciato in termini di nutrienti nella dieta. Questo obiettivo può essere raggiunto combinando una serie di ingredienti costosi o poco costosi.

Ricordate: il vostro cane ha bisogno di nutrienti, non di ingredienti!

Ricerca e sviluppo

Alcuni alimenti presenti sul mercato hanno alle spalle numerose ricerche. Soprattutto se si tratta di diete studiate per gestire una specifica condizione di salute. Non solo la formulazione nutrizionale è importante, ma deve anche essere abbastanza gustosa da invogliare anche i cani malati. Anche per gli scienziati più esperti in nutrizione degli animali domestici può essere difficile trovare il giusto equilibrio di ingredienti e sapori.

Il costo della ricerca intensiva e delle prove di alimentazione si riflette sul costo delle diete finali. Tuttavia, nel caso delle diete cliniche, ciò potrebbe aiutarvi a risparmiare sulle spese veterinarie nel lungo periodo. Si tratta quindi di un aspetto da tenere in considerazione quando si considera il costo complessivo.

Opzioni di cucina casalinga

Cucinare a casa è probabilmente l'opzione più costosa tra le tante scelte di pasti per il cane. Se la dieta è formulata da un nutrizionista veterinario certificato, potete essere certi che sarà adattata alle esatte esigenze nutrizionali del vostro cane.

Sembra certamente una soluzione ideale per le cene del vostro cane, ma non è detto che sia la scelta migliore per il vostro stile di vita. Non solo dovrete sostenere il costo di un consulto con un veterinario specialista in nutrizione, ma dovrete anche procurarvi da soli tutti gli ingredienti della ricetta.

Riflessioni finali

I produttori forniscono molte informazioni sui loro siti web e dovrebbero disporre di un servizio di assistenza clienti in grado di rispondere a qualsiasi domanda sulla dieta. Se scegliete un'opzione casalinga, il vostro veterinario di base può indirizzarvi a un nutrizionista clinico per un consulto iniziale per vedere se è adatto a voi.

Valutare i diversi alimenti per cani in base al costo può essere una vera sfida! Quando valutate le opzioni in termini di ingredienti e diete con benefici comprovati dalla ricerca, ricordate di considerare il numero di calorie che il vostro cane consumerà al giorno. Fortunatamente ci sono molte risorse disponibili per garantire che l'opzione scelta sia adatta al vostro amico a quattro zampe.

Fabiana Valentini

Fabiana Valentini

Fabiana Valentini è un'attrice che ha sempre avuto un debole per i gatti. Oltre alla sua carriera nel mondo del teatro, Fabiana è anche una volontaria attiva che gestisce un gattile e dedica gran parte del suo tempo libero a prendersi cura dei felini bisognosi.

Commenti

Hai dubbi o domande? Vuoi condividerela tua opinione? Scrivici!

Ho letto la Privacy Policy e accetto l’invio di informazioni commerciali tramite email.

Ti potrebbero interessare

Boston Terrier guida alla razza

Con il suo smoking lucido, l'elegante Boston Terrier è facilmente riconoscibile e un compagno popolare in tutto il...

di Fabiana Valentini -

Affenpinscher: guida alla razza

Come cani di taglia toy, sono molto robusti e vigorosi, con un grande senso del divertimento ad alta energia. Quando...

di Fabiana Valentini -