Maschio o femmina: qual è il cane giusto per voi?

di Fabiana Valentini 5756 visite

Siete sul punto di adottare un nuovo cane e aggiungere un membro alla famiglia? Sicuramente vi state ponendo molte domande come: che tipo di cane dovrei adottare? Cosa devo sapere prima di portare a casa un cucciolo? Quale razza si adatta meglio al mio modo di vivere e si integrerebbe meglio nella mia famiglia?

C'è un'altra domanda che tutti i neo proprietari di cani si pongono: Dovrei adottare un maschio o una femmina? Di seguito abbiamo cercato di analizzare le differenze comportamentali, strutturali e di salute tra i due sessi, per darvi la possibilità di una scelta consapevole e conoscere i pro e i contro delle due possibilità.

Il sesso del cane è importante?

Il sesso non dovrebbe essere un fattore decisionale nella scelta del cane, dovreste invece passare del tempo con il vostro futuro amico per capire se la sua indole e il suuo carattere sono compatibili con il vostro

Generalmente sono altri i fattori che determinano il successo della relazione tra padrone e cane: è auspicabile che l'energia e il comportamento del cane siano consoni al vostro stile di vita.

Il modo con cui un cane è addestrato e le esperienche a cui è esposto sono fattori più importanti per la compatibilità uomo-cane di quanto lo sia il sesso dell'animale.

Tuttavia ci sono alcune differenze da conoscere tra maschio e femmina prima di potere adottare un nuovo cane.

5 cuccioli in un prato
Nei cuccioli le differenze comportamentali tra maschi e femmine sono praticamente inesistenti, è solo con lo sviluppo e l'entrata in gioco degli ormoni che si possono notare

Le differenze anatomiche tra cani maschi e femmine

La prima cosa che salta all'occhio è che i cani maschi e femmine hanno sistemi riproduttivi e genitali diversi. Ma esistono anche altre differenze meno evidenti che vanno valutate. Fisicamente i cani maschi tendono a essere più grandi, sia per quanto riguarda l'altezza sia il peso, questo è un fatto da considerare se la razza che avete scelto ha dimensioni notevoli, ovviamente maggiore è la dimensione del cane maggiore sarà la differenza.

Come per gli esseri umani, le femmine raggiungono la maturità prima dei maschi, questo comporta che un cane femmina è più maturo di un coetaneo maschio, il che rende più facile l'addestramento precoce.

Le differenze tra i sessi sono trascurabili quando i cani si trovano in giovane età, man mano che crescono e gli ormoni entrano in gioco le differenze cominciano ad apparire, Ma alla fine le differenze non sono poi tanto rilevanti.

Come detto gli ormoni giocano una parte importante nelle differenze anche comportamentali dei cani maschi e femmine, se il cane subirà una sterilizzazione, gli ormoni tenderanno a diminuire nel tempo e questo livellerà le differenze tar i sessi.

Differenze ormonali tra i sessi

La sterilizzazione e la castrazione non solo eliminano la capacità del cane di riprodursi, influiscono anche su tutti quei comportamenti e tartti associati al sesso. Per quanto riguarda i cani maschi vengono sottoposti a un'orchiectomia, una procedura medica il cui scopo è rimuovere i testicoli.

Le femmine invece vengono sottoposte a un ovarioisterectomia, un intervento il cui fine è quello di rimuovere le ovaie, le tube di Falloppio e l'utero.

Un cane femmina non sterilizzato manifesta l'estro due volte all'anno. Questo stato è conosciuto come "ciclo del calore". Questo stato indica che la femmina può portare a termine una cucciolata e, in questo periodo, il suo corpo produce una secrezione che attrae i cani maschi. Una cagna sterilizzata non avrà questo ciclo e di conseguenza non sarà interessata alla riproduzione.

I cani maschi sterilizzati, invece, sono meno propensi alla marcatura del loro territorio. Se non procedete alla castrazione sappiate che il vostro cane avrà l'irrefrenabile impulso di marcare tutto il territorio con tutte le conseguenze spiacevoli che questo comporta.

Differenze di salute

L'impatto più ovvio della sterilizzazione è quello di tenere sotto controllo la sovrappopolazione canina, inoltre si prevengono comportamenti indesiderati, ma l'aspetto più interessante è che la sterilizzazione o la castrazione hanno effetti positivi sulla salute futura del cane.

Nelle femmine la sterilizzazione e aiuta a prevenire problemi come il cancro mammario o le infezioni uterine, mentre per i cani maschi si ha meno possibilità di riscontrare iperplasia prostatica benigna e dal cancro ai testicoli.

La tempistica dell'intervento ha effetto sulla salute dell'animale. In passato, generalmente, i veterinari suggerivano di sterilizzare o castrare precocemente semplicemente per evitare che si sviluppassero dei comportamenti indesiderati, oggi, invece, si tende ad aspettare che l'animale raggiunga la sua maturità fisica.

In genere aspettare un po' paga: i cani sterilizzati o castrati più tardi nel corso del loro sviluppo hanno, generalmente, meno problemi ortopedici e anche la possibilità che sviluppino alcuni tipi di cancro si abbassa.

Differenze comportamentali tra cani maschi e femmine

Per dire la verità Non ci sono molte differenze comportamentali tra cani maschi e femmine. Secondo alcuni studi i cani maschi possono essere propensi al morso circa sei volte più delle femmine, ma questi atteggiamenti possono essere influenzati da diversi fattori tra cui l'addestramento del cane stesso.

In realtà molte differenze comportamentali tra cani maschi e femmine sono solamente percepite da noi umani, ossia non sono altro che una proiezione di come noi umani pensiamo alle differenze tra i sessi.

Generalmente i cani vanno daccordo con cani del sesso opposto quando vivono in un o spazio circoscritto sia questo un giardino o l'interno di una casa. Per questo se possedete già un cane e state pensando di adottarne un altro il consiglio è di sceglierne uno del sesso opposto, questo genererà un ambiente più sereno e una possibile convivenza pacifica.

Come scegliere il cane?

Come abbiamo visto quando si sceglie un nuovo cane il sesso non è così importante. Ponete attenzione al primo incontro con il nuovo cane, informatevi sul suo carattere se si tratta di un cane già adulto e fate ricerche su come il nuovo membro della famiglia sconvolgerà la vostra routine. Quello che veramente è importante capire se il carattere e l'indole del nuovo cane si adatterà alla vostra famiglia e a eventuali animali domestici già presenti.

Ti potrebbero interessare