Come allontanare i gatti definitivamente?

di Fabiana Valentini 7383 visite

Come allontanare i gatti? Usa dei repellenti dagli aromi o odori non graditi ai gatti. Alcune essenze come la citronella, la lavanda e il coleus sono altri profumi che svolgono un'azione repellente naturale. Devi sapere che i repellenti per i gatti che trovi in commercio spesso sono a base di urina di volpe o di feci di altri predatori.

Sei stanco di avere a che fare con gatti che si intrufolano nel tuo giardino? Per scacciarli non devi ricorrere alla violenza! Puoi ricorrere a diverse soluzioni per allontanare i gatti senza fare loro del male.

1) Elimina le fonti di cibo

Ti sei chiesto perchè i gatti del vicinato sono attratti dal tuo giardino? Magari stai fornendo loro cibo senza nemmeno accorgertene. i mici possono rovistare nei bidoni della spazzatura o cacciare uccellini e topi nel tuo giardino.

Se elimini le fonti di cibo, potresti rendere tutta la tua proprietà meno allettante per i gatti che smetteranno di visitarla. Tieni sempre i bidoni della spazzatura coperti, fissa il coperchio con una corda elastica o con una clip a prova di zampa lesta. Se hai un cane o un altro gatto non lasciare mai fuori il cibo incustodito soprattutto di notte. Se attiri molti uccelli in giardino dando loro da mangiare o hai una vaschetta per uccelli, forse è meglio smettere per un po' per gestire al meglio le intrusioni dei gatti.

2) Blocca l'accesso ai nascondigli e zone tranquille

I gatti amano gli spazi caldi e bui dove possono nascondersi dagli esseri umani e dai predatori in inverno e in estate sono alla costante ricerca di luoghi tranquilli ed ombreggiati dove schiacciare un pisolino. Luoghi come intercapedini e in altre aree chiuse e indisturbate. Puoi bloccare l'accesso a certe aree con filo di ferro, grate o reti per gatti per impedire al micio di intrufolarsi. Controlla con attenzione che la cavità sia vuota prima di bloccarne l'accesso per evitare che gatti o gattini rimangano intrappolati.

3) Utilizza repellenti olfattivi

I gatti hanno un olfatto decisamente più sensibile del nostro (14 volte per la precisione), quindi anche odori che per noi sono appena percettibili possono essere insopportabili per loro. Alcuni profumi che noi consideriamo gradevoli possono risultare così pungenti e fastidiosi da convincere i gatti a starsene alla larga.

Ecco un elenco di aromi che sono ottimi repellenti per gatti:

  • Aceto: Diluire l'aceto con acqua e poi spruzzare o spruzzare direttamente l'aceto. Non spruzzare vicino all'erba o al giardino, perché l'aceto uccide le piante.
  • Agrumi: spargete bucce di agrumi freschi o spruzzate abbondantemente uno spray al profumo di agrumi.
  • Farina di sangue: La farina di sangue è composta da sangue animale essiccato, che non piace ai gatti. Aggiungete la farina di sangue al terreno per respingere i gatti e fertilizzare le piante.
  • Fondi di caffè: Dopo aver preparato il caffè, spargete i fondi usati in un perimetro intorno alla zona in cui non volete che il gatto vada.
  • Oli essenziali: Riempite una bottiglia spray con acqua e aggiungete fino a 10 gocce di olio di lavanda, citronella, citronella o eucalipto, quindi spruzzate intorno all'area. In alternativa, potete immergere dei batuffoli di cotone nell'olio e posizionarli intorno al giardino.
  • Spray repellenti commerciali: I prodotti repellenti per gatti come sono progettati per tenere lontani i gatti con una formula di profumi che odiano.
  • Tabacco: spargete del tabacco da pipa in un perimetro intorno all'area che volete tenere libera dai gatti.

I repellenti olfattivi sono però soggettivi e ciò che funziona per un gatto potrebbe lasciarne un altro indifferente. Si deve andare per tentativi, dovrai provare vari odori o combinazioni per capire quali siano i più efficienti nel tenere lontani i mici del vicinato.

Tieni, inoltre, in conto che gli odori non sono permanenti, ma tendono a svanire nel corso del tempo quindi dovrai replicare il trattamento per mantenerlo funzionante.

4) Pianta e coltiva in giardino piante che respingono i gatti

Puoi coltivare molte piante il cui profumo naturale respinge i gatti. Piantale in giardino in abbondanza per ottenere una fragranza duratura che scoraggi i gatti ad entrare. Attenzione però: molte essenze comunemente raccomandati per respingere i gatti possono essere tossici per gli esseri umani e gli animali domestici se ingeriti o causare irritazioni cutanee al contatto.

Le seguenti piante sono velenose per i gatti, gli esseri umani o altri animali in un modo o nell'altro, ma sono spesso raccomandate come repellenti per gatti:

  • Centella: altamente tossica per gli esseri umani e gli animali domestici se ingerita.
  • Citronella: Tossico se ingerito dagli animali domestici
  • Geranio: Tossico se ingeriti dagli animali domestici
  • Lavanda: Tossica se ingerita dagli animali domestici
  • Pianta del gatto fifone (alias Coleus canina): Provoca gravi irritazioni cutanee negli animali domestici
  • Rosmarino e curry: possono respingere i gatti e non sono velenosi per le persone o gli animali.
  • Ruta: Provoca gravi irritazioni cutanee nell'uomo e negli animali domestici.

Come abbiamo detto parlando di profumi ed odori, anche le piante che respingono i gatti non sono un modo infallibile per allontanarli.

5) Rendi scomodi i potenziali luoghi di riposo o di scavo del gatto

Gatto randagio in giardino
Devi capire quali sono i luoghi in cui i gatti amano sonnecchiare e riaprarsi nel tuo giardino, quindi rendi questi luoghi inaccessibili o sgradevoli per i gatti

Se in giardino ospiti dei gatti, molto probabilmente vengono lì per scavare nelle aiuole e sonnecchiare su superfici calde come i vialetti esposti al sole. Qualunque sia il luogo prediletto dai gatti nel tuo giardino, puoi rendere questi luoghi così scomodi da far ein modo che i mici non li cercheranno più.

Ecco alcune soluzioni valide per rendere a prova di gatto i giardini e altri luoghi di svago:

  • Filo di ferro: Copri il terreno del vostro giardino con filo di ferro per evitare che i gatti scavino. Ricorda di ripiegare e piantare nel terreno le estremità del filo in modo che i gatti e gli altri animali selvatici non si taglino.
  • Pacciamatura appuntita: Copri il terreno del tuo giardino con un pacciame ruvido o tagliente per evitare di scavare e tenere lontani i gatti. Si possono usare rocce ruvide, pezzi di pigna con aculei appuntiti o corteccia dura a blocchi grandi.
  • Reti antiscivolo per tappeti: Posiziona le reti antiscivolo per tappeti con il lato delle punte rivolto verso l'alto nell'aiuola o in qualsiasi altro luogo in cui i gatti amano rifugiarsi. Le punte di plastica non fanno male ai gatti, ma li mettono a disagio. Se questa soluzione non ti piace visivamente puoi mimetizzarla con un po' di pacciamatura

6) Utilizza un repellente a ultrasuoni per animali

I repellenti per animali a ultrasuoni sono dispositivi capaci di emettere un suono ad alta frequenza che noi esseri umani non possiamo sentire, ma che irrita i gatti e altri animali selvatici.

Posiziona i dispositivi repellenti a ultrasuoni lungo il perimetro della tuo giardino o intorno all'area da cui vuoi tenere lontani i gatti.

Assicurati di scegliere un dispositivo progettato per l'uso all'aperto.

Se possiedi animali domestici che possono uscire in giardino, ricordati di spegnere i dispositivi a ultrasuoni prima di farli uscire. Il suono non siesce a passare attraverso i muri, quindi non disturba gli animali domestici quando sono in casa.

7) Installa irrigatori attivati dal movimento

I gatti odiano l'acqua. Per questo motivo puoi sfruttare gli irrigatori ad attivazione di movimento, questi iniziano a spruzzare quando un gatto entra nel raggio d'azione dei sensori di movimento. L'acqua dovrebbe spaventare il gatto e farlo scappare.

Come per i dissuasori a ultrasuoni per ottenere un buon effetto posiziona degli irrigatori attivati dal movimento lungo il perimetro del giardino. Fai attenzione a non posizionarli in un punto in cui il passaggio delle persone vicino al tuo giardino possa farli scattare.

Fai attenzione: gli irrigatori attivati dal movimento potrebbero non funzionare correttamente in inverno se la temperatura scende abbastanza da far congelare l'acqua nel tubo, quindi questa soluzione è valida solo nella bella stagione o se vivi in un posto con un clima mite tutto l'anno.

8) Prova le recinzioni a prova di gatto

I gatti sono incredibilmente agili, dei veri e propri funamboli, quindi una normale recinzione da giardino non è sufficiente a tenerli lontani. Esistono però recinzioni speciali progettate per tenere i gatti domestici confinati all'interno di un'area, e puoi usarle al contrario, ossia per tenere fuori i gatti dei vicini.

Altra opzione interessante sono i rulli per recinzioni per gatti. Questi sistemi prevedono l'installazione di una barra rotante in cima alla recinzione esistente. Se i gatti saltano e cercano di afferrare la parte superiore della recinzione, non riescono ad avere una presa solida perché la barra rotola continuamente.

Domande Frequenti

Come allontanare i gatti che fanno la cacca in giardino?

Spruzza del repellente ovunque i gatti facciano i loro bisogni. peperoncino tritato e/o spruzza con spray al peperoncino i cespugli vicino a dove passa il gatto. pigne. repellente per gatti commerciale. Bucce d'arancia tritate. aceto bianco. caffè in polvere.

Quale detersivo allontana i gatti?

Puoi adoperare qualsiasi tipo di detersivo per piatti, ma se è al limone, sarà più efficace perché i gatti non gradiscono l'odore degli agrumi./p>

Quale odore tiene lontano i gatti?

Tra gli alimenti, tra gli odori più fastidiosi per i gatti vi è quello della cipolla, dell'aceto, degli agrumi, quali il pompelmo, il limone, l'arancia..

Come impedire al gatto di andare dal vicino?

Abitualo ad uscire solo in vostra compagnia con il collare e con il guinzaglio. Col tempo, il felino capirà rapidamente che è per il suo bene. Così, non sarà tentato di fare una scappatella da solo non appena si apre una porta o una finestra.

Come impedire ai gatti di fare i loro bisogni nelle aiuole?

Tra questi rimedi repellenti si annoverano l'erba gatta, i fondi di caffè, l'essenza di agrumi e le piante officinali. Sono inoltre molto utili anche le barriere fisiche, come ad esempio appendere piante e fiori, in modo che non siano accessibili.

Perché il gatto fa la cacca in giardino?

Si tratta di un rito, a volte, necessario per questo animale, anche se è addomesticato. Sappiamo tutti, ad esempio, che il gatto ama cacciare topi e altri piccoli animali che può trovare anche nel giardino o nei pressi della sua casa, per il semplice gusto del potere e della conquista.

Quale profumo odiano i gatti?

Nonostante per noi il profumo degli agrumi sia uno dei più amati, per la freschezza e le note estive, i gatti non amano l'odore di limoni, arance, pompelmi... Non solo, i gatti non sopportano nemmeno il loro sapore.

Come non far scavalcare il gatto?

Usa le reti per gatti da giardino: sono reti che hanno una grande sporgenza nella parte alta della recinzione e possono essere usati su una struttura fissa, su staffe o su cavi. Se applicate una rete curvata verso l'interno del giardino il gatto non sarà capace di scavalcare, in quanto non può piegare la schiena.

Cronologia aggiornamenti

  • 23 agosto 2023 Aggiornato e integrato l'articolo.
  • 08 aprile 2022 Pubblicata l'articolo che risponde alla domanda: Come allontanare i gatti dal giardino?
Fabiana Valentini

Fabiana Valentini

Fabiana Valentini è un'attrice che ha sempre avuto un debole per i gatti. Oltre alla sua carriera nel mondo del teatro, Fabiana è anche una volontaria attiva che gestisce un gattile e dedica gran parte del suo tempo libero a prendersi cura dei felini bisognosi.

Ti potrebbero interessare