11 errori che i proprietari di gatti non devono commettere

di Fabiana Valentini 2471 visite

Pensate che i gatti richiedano poche attenzione e cure? Ci sono alcune cose da sapere sulla cura di un gatto.

11 errori che i padroni dei gatti commettono

Rimuovere gli artigli di un gatto che vive all'aperto

I gatti all'aperto vivono spesso meno di cinque anni, rispetto a quelli di casa, che vivono più di 18 o 20 anni. Il gatto all'aperto deve proteggersi mantenendo intatti gli artigli. Hanno bisogno delle loro armi. Se il vostro animale finisce per litigare con un altro animale, potrebbe rimanere gravemente ferito se non ha un modo per graffiarsi.

Lasciare fuori il cibo

Ben il 60% dei gatti è in sovrappeso o obeso. La causa principale è lasciare una ciotola di cibo fuori tutto il giorno. Soprattutto se la marca di crocchette è ricca di carboidrati, il gatto sarà tentato di mangiare troppo. Se si aggiungono mesi o anni di alimentazione di questo tipo, non c'è da stupirsi che il gatto possa accumulare qualche chilo di troppo. Non solo questo è dannoso per il gatto, ma lasciare fuori il cibo per animali potrebbe anche farvi ammalare.

Continuare con il cibo secco

Soprattutto se il vostro gatto non è in grado di gestire il cibo tutto il giorno senza mangiare troppo, potreste prendere in considerazione l'idea di distribuire cibo umido durante i pasti. Ha un contenuto d'acqua migliore, che è meglio per i renin Parlate con il vostro veterinario per sapere quanto e quanto spesso dovreste dare da mangiare al vostro animale. A proposito della dieta del vostro amico peloso... cosa fa l'erba gatta ai gatti?

Evitare il veterinario

Anche i gatti apparentemente sani dovrebbero sottoporsi a un controllo dal veterinario almeno una volta all'anno, quindi non lasciate che la paura della gabbia del vostro gatto vi impedisca di tenervi aggiornati sulla sua salute. Il veterinario potrebbe notare malattie renali, tiroidee, diabete, malattie infiammatorie intestinali o altre condizioni che potrebbero sfuggirvi. Dovreste anche informare il veterinario se il vostro gatto mostra questi segni di depressione. Tutte queste malattie possono mostrare segni clinici nulli o molto sottili fino a quando la malattia non progredisce in modo significativo. Credetemi, vale la pena di portarlo a visita per scoprire un piccolo problema quando è ancora piccolo.

Servire cibi ad alto contenuto di carboidrati

Spiacenti, vegetariani, ma forse dovrete mettere da parte le vostre convinzioni personali per il bene del vostro gatto. I gatti sono veri e propri carnivori e il loro sistema non è progettato per digerire alimenti a base vegetale. Si raccomanda una dieta senza cereali e a base di carne per i gatti, in modo che possano assumere le proteine di cui hanno bisogno. Se siete preoccupati per i diritti degli animali, prendete in considerazione marchi di alimanti che utilizzano proteine di provenienza etica.

Dare un pasto sbilanciato per il vostro gatto

Se volete sapere esattamente cosa finisce nel corpo del vostro gatto, pensateci due volte prima di preparargli il cibo da soli. I pasti cucinati in casa spesso non offrono al gatto tutti i nutrienti di cui ha bisogno. Oltre a utilizzare ricette approvate dai veterinari, è importante sapere perché non bisogna mai dare il latte al gatto.

Saltare le vaccinazioni per i gatti di casa

Il vostro gatto potrebbe fare una scappata fuori e anche i gatti supervisionati potrebbero contrarre la leucemia felina semplicemente andando naso a naso con un altro gatto. Può semplicemnte capitare che un pipistrello entri in casa (entrato dalla soffitta) e il pipistrello è risultato positivo alla rabbia. Per il vostro bene e per quello del vostro animale, seguite i consigli del veterinario sulle vaccinazioni. Se il vostro gatto è nervoso, questi fattori potrebbero renderlo irritabile.

Mancata protezione contro pulci, zecche e zostera

Come per i vaccini, non si può pensare che il gatto di casa sia al sicuro dai parassiti. Se introducete zecche o persino zanzare, il vostro animale potrebbe essere esposto alla malattia di Lyme, ai vermi cardiaci o persino alla peste. Le porte aperte e le zanzariere delle finestre non sono infallibili. Semplici farmaci preventivi mensili possono salvare la vita ai vostri gattini di casa.

Non fornire un riparo

Se il vostro micio si aggira liberamente di notte, avrà bisogno di un riparo adatto alle condizioni atmosferiche per proteggersi dalle intemperie, soprattutto nelle fredde notti invernali. È anche importante sapere come tenere il proprio animale domestico al sicuro durante i disastri naturali. Costruite una sorta di riparo per loro che abbia un isolamento caldo. E avere ciotole riscaldate per l'acqua, perché l'acqua può congelare.

Ignorare i problemi di salute

Il vomito cronico è uno dei sintomi di salute del gatto più ignorati. Mi sono sentita dire tante volte dai miei clienti che 'oh, è solo un vomitatore... lo è sempre stato'. Come se un essere umano che vomita regolarmente non lo trovasse spaventoso!. Un problema di vomito potrebbe essere un segno di qualsiasi cosa, dalle palle di pelo curabili o intolleranze alimentari a malattie cardiache o insufficienza renale. Oltre a tenere sotto controllo il vomito del vostro gatto, fate attenzione a questi 11 segnali di allarme che indicano che il vostro gatto ha il cancro. Se il vomito è costante, portate il gatto dal veterinario per una diagnosi.

Ignorare i cambiamenti comportamentali

Anche il vomito può sembrare ovvio rispetto ad altri sottili sintomi di salute che il gatto potrebbe manifestare. Prestate attenzione se il vostro animale sembra nascondersi o lamentarsi di più, o se il suo appetito è cambiato. Questi potrebbero essere alcuni dei 15 segni che il vostro gatto è arrabbiato con voi. I gatti tendono a essere piuttosto stoici. Se il vostro gatto si comporta in modo insolito per lui o per lei, è un segno che dovreste comunicare al vostro veterinario. Il veterinario può eseguire esami del sangue per assicurarsi che gli organi funzionino correttamente, in modo da poter individuare il problema prima che vada fuori controllo.

Non porre abbastanza attenzione nella scelta delle painte

I gigli possono sembrare bellissimi sul tavolino, ma non lo saranno altrettanto se il gatto li mangia. Ci sono centinaia di piante tossiche per i gatti e portarle in casa potrebbe essere un pericolo per i mici. Se state per acquistare una pianta, controllate che non sia tossica.

Fabiana Valentini

Fabiana Valentini

Fabiana Valentini è un'attrice che ha sempre avuto un debole per i gatti. Oltre alla sua carriera nel mondo del teatro, Fabiana è anche una volontaria attiva che gestisce un gattile e dedica gran parte del suo tempo libero a prendersi cura dei felini bisognosi.

Commenti

Hai dubbi o domande? Vuoi condividerela tua opinione? Scrivici!

Ho letto la Privacy Policy e accetto l’invio di informazioni commerciali tramite email.

Ti potrebbero interessare

Perché il mio gatto non fa le fusa?

Indubbiamente le fusa sono uno dei suoni che più facilmente abbinare ad un gatto, ed è sempre un grande piacere quando...

di Fabiana Valentini -

Gestire aggressività tra gatti

Se avete più di un gatto che vive sotto il vostro tetto, potreste avere familiarità con le lotte tra gatti. Ma come si...

di Fabiana Valentini -