[Dognet.it - ®2001.2004] - Il portale dalla parte del cane
   Martedi, 20 Agosto 2019
Veterinaria

Leishmaniosi: tutte le novità

Malattia subdola e ancora incurabile, la Leishmaniosi miete ogni anno moltissime vittime fra la popolazione a quattro zampe. Ne abbiamo parlato con la dottoressa Anna Rondolotti della Virbac, l'azienda che produce il Duowin, antiparassitario "a spettro totale" in grado di proteggere i nostri cani dalle infestazioni parassitarie.

     

     Il cane in estate va protetto da zecche, pulci e flebotomi con un buon antiparassitario.

Leishmaniosi, un nome che fa acnora paura. E purtroppo - ancora oggi - non si può parlare di cura, ma solo e sempre di prevenzione. Anche e soprattutto in estate quando il flebotomo - l'insetto che veicola la patologia - si fa più insidioso. Di cura, prevenzione e soluzioni a lungo raggio abbiamo parlato con la dottoressa Anna Rondolotti della Virbac, l'azienda francese che produce l'antiparassitario Duowin.
Dottoressa Rondolotti, ci sono novità sul fronte della cura alla malattia?
"Purtroppo no: non ci sono novità sul fronte leishmaniosi, perlomeno per la terapia. La più grossa novità che stiamo aspettando tutti è il vaccino e qualcosa si sta muovendo in questa direzione, ma non credo che sarà pronto prima del 2006/07. "
E per quanto riguarda le terapie?
"Le terapie sono sempre, bene o male, le stesse e i risultati pure. Sono stati fatti degli studi preliminari sull'tilizzo dell'interferone nella terapia della leishmaniosi e hanno dato qualche risultato, ma ancora lontano dall'aver trovato il farmaco miracoloso. "
La prevenzione rimane essenziale...
" Certo. La prevenzione è essenziale ormai per tutti quei cani che vivono in zone costiere o nell'immediato entroterra ormai di tutta Italia. L'uso di un buon antiparassitario è d'obbligo. Io personalmente preferisco lo spray perchè in questo modo si è sicuri che il cane sia completamente protetto, che il principio attivo arrivi in tutti i punti, in particolare nelle zone glabre. "
E se il cane manifesta un'intolleranza all'antiparassitario usato?
"Se il cane manifesta intolleranza bisogna lavarlo bene e provare con un altro tipo di prodotto, che abbia però le stesse caratteristiche. Sia in grado perciò di proteggere l'animale dalla puntura del flebotomo, l'insetto che veicola la Leishmaniosi."
Dove acquistiamo l'antiparassitario?
"Semplice: in farmacia o nei negosi dedicati al pet. E per qualsiasi consiglio sull'uso dell'antiparassitario gli utenti di Dognet possono sempre rivolgersi a noi della Virbac, cliccando sulal rubrica LA POSTA DI FOX nell'ambito delle pagine de L'ESPERTO RISPONDE."


Autore: Dognet

 

Invia questa pagina ad un amico
All rights reserved 2006 DogNet.it Privacy Policy